martedì 5 dicembre 2017

1 Div/F: Montebianco, tre punti e quarto posto

Le ragazze di Branduardi passano a Casalguidi con il massimo punteggio
Il Montebianco Volley di Lorenzo Branduardi ed Elena Paladini va a Casalguidi con il chiaro proposito di riprendere la marcia interrotta nell'ultimo turno interno dove c'è stato il k.o. rimediato per mano del Bottegone. Ma prima c'è da superare la guardia del Milleluci di Roberto Niccolai, ultimo della fila, nel mai facile impianto di Via Montalbano. La squadra di casa, dopo la retrocessione dell'anno scorso, è ripartita con un roster quale mix di atlete del settore giovanile ed alcuni elementi di esperienza come Stefania Barelli, Beatrice Rocchini (già presente in maglia gialloblu nelle stagioni precedenti), Martina Nerattini, Chiara Goretti e Giulia Felci. Le bianconere si schierano con Paladini-Tedeschi in diagonale, Martini-Stefanelli al centro, Lippi C.-Martina Mariotti in posto quattro, Lippi G. in seconda linea. La formazione pievarina si fa già avanti dopo qualche minuto, andando sul 4-10, quindi allungando in modo perentorio verso il 9-17. Una prima frazione caratterizzata da una parte, dagli errori diretti della squadra di casa, dall'altra dalla buona prova in attacco di Chiara Lippi e dalla presenza a muro, due volte a segno a filo rete, di Silvia Martini, quest'ultima, insieme a Martina e Melania Mariotti, che torna in quel palazzetto dove per tanti anni hanno scritto pagine indelebili della storia del club casalino. In ricezione è buona la prova di Lippi G. (nei due set disputati, il primo e il terzo, chiuderà con il 60%). Il set, dopo un tentativo di rientro locale (14-19), prosegue senza patemi per le bianconere che chiudono sul 18-25. Nel secondo periodo Melania Mariotti subentra a Martini, mentre in seconda linea c'è Petrucci. Il Montebianco prende il comando anche della nuova frazione andando sul 6-11. La squadra di Branduardi impensierisce molto al servizio le avversarie, a loro volta in grosse difficoltà nella ricostruzione. Pieve non ha problemi a far scorrere il punteggio a proprio favore (8-14/11-21), mettendo in archivio la frazione (11-25). Nel terzo set torna Lippi G., mentre in posto quattro c'è Martina Corsi. Stavolta Brotini e compagne provano a fare qualcosa in più (5-5). Pieve va sul 9-11, allargando il divario poco dopo sul 12-17 e poi 15-22 grazie alla crescita importante nel parziale di Tedeschi, a segno sette volte, insieme a Melania Mariotti, che nel complesso chiude con un buon 60% in attacco. Abbassa un po' troppo la tensione la compagine bianconera nel finale, quando il Milleluci prova il difficile recupero (19-23), portandosi a soltanto una lunghezza di distacco. La chiusura è comunque delle pievarine che evitano ogni sorta di complicazione (23-25). Il Montebianco è stato bravo a mettere in discesa la sfida fin dalle prime battute, nonostante una prova generale magari non di alto livello, ma sufficiente per acquisire tre punti fondamentali per il proprio percorso. Infatti, grazie al successo di giornata, le pievarine riacquistano la quarta posizione (12 punti a pari merito con Buggiano, corsaro a Bottegone), e possono guardare con fiducia agli impegni successivi. Nel prossimo turno la squadra di Branduardi e Paladini riceverà tra le mura amiche della "Fanciullacci" l'ostico Pistoia Volley La Fenice di Sergio Fanti, una gara difficile dove le bianconere dovranno dare risposte importanti sul piano tecnico oltre che provare ad ottenere un risultato positivo per la classifica.
Milleluci-Montebianco Volley 0-3 (18-25/11-25/23-25): Charlier, Corsi, Gori, Lippi C., Lippi G. (L1), Marega, Mariotti Martina, Mariotti Melania, Martini, Paladini, Petrucci (L2), Stefanelli, Tedeschi. All.: Branduardi. Vice all.: Paladini.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti