sabato 23 dicembre 2017

A Santo Stefano trasferta a Monza per Il Bisonte

Archiviato il ko contro Conegliano nel giorno dello storico debutto in Coppa Italia, Il Bisonte Firenze è già pronto a rituffarsi sul campionato, in vista del tradizionale appuntamento di Santo Stefano: martedì 26 si aprirà il girone di ritorno della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A1, e la squadra di Marco Bracci sarà impegnata alle 17 alla Candy Arena di Monza contro la Saugella Team Monza. Nessuna concessione alle festività natalizie: Tirozzi e compagne lavoreranno in palestra sia la Vigilia di Natale che il Natale, e proprio il 25 partiranno alla volta della Lombardia, il tutto per preparare al meglio una partita che si preannuncia molto complicata. Monza è una delle squadre più in forma del campionato, e lo dimostrano le ultime quattro partite, in cui ha raccolto tre vittorie (compresa quella con Novara) e un ko (al tie break con Modena) a cui va aggiunto lo schiacciante 3-0 rifilato alla Savino Del Bene in Coppa Italia: in classifica la squadra di Pedullà ha due punti in più de Il Bisonte, che non potrà neanche troppo cullarsi sul successo dell’andata, alla prima giornata, visto che le monzesi sono cresciute tantissimo da quel giorno e hanno anche recuperato la palleggiatrice titolare, la statunitense Hancock, che fra l’altro è la regista che finora ha messo a segno più punti in A1 (53, proprio davanti ai 32 della bisontina Bechis), anche grazie a una straordinaria battuta (prima nella classifica degli ace con 21). Insomma, occhio a lei ma anche a tutte le bocche da fuoco della Saugella Team, da Ortolani a Begic a Dixon: Il Bisonte dovrà giocare una grande partita per tornare a Firenze con qualche punto, e per farlo Marco Bracci avrà a disposizione tutto il suo gruppo.
EX E PRECEDENTI – Nessuna ex nelle due rose de Il Bisonte Firenze e Saugella Team Monza, mentre i precedenti fra le due squadre sono otto, con cinque vittorie per le bisontine e tre per le lombarde: alla Candy Arena in particolare il bilancio è di due successi per Il Bisonte, centrati negli ultimi due confronti (3-1 l’anno scorso in A1 e 3-2 in gara 2 della finale dei play off di A2 del 2014), e uno per Monza (3-1 nella regular season di A2 del 2014).
LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “Monza è una squadra che sta giocando bene, e sappiamo che dobbiamo affrontarla con il massimo della determinazione e della concentrazione: andremo là con la voglia di vincere, o quantomeno di tornare a casa con qualche punto. In Coppa contro una corazzata come Conegliano nella fase del cambio palla siamo stati sul nostro livello, mentre abbiamo subito di più in difesa e in contrattacco, ma a Santo Stefano ci aspetta un’altra partita e dobbiamo pensare a chi avremo di fronte. La vittoria all’andata? Non conta, ci dobbiamo preparare solo a quella che attualmente è la realtà, anche perchè sono passate tante settimane, ma comunque dobbiamo essere ottimisti e io lo sono”.
LE AVVERSARIE – La Saugella Team Monza di Luciano Pedullà non ha un 6+1 titolare ben definito, soprattutto in banda e al centro. I punti fermi sono la diagonale palleggiatore-opposto, formata dalla statunitense Micha Danielle Hancock (classe 1992), assente all’andata, e da Serena Ortolani (1987), il libero Chiara Arcangeli (1983), la centrale americana Tori Dixon (1992) e la schiacciatrice bosniaca Edina Begic (1992), mentre per gli altri due posti potrebbero esserci due ballottaggi: in banda si giocano una maglia la ceka Helena Havelkova (1988) e l'azzurra Sara Loda (1990), al centro invece Sonia Candi (1993) e Francesca Devetag (1986).
IN TV - La partita fra Saugella Team Monza e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile visibile agli abbonati in HD. La gara sarà poi trasmessa in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), venerdì 29 in prima serata alle 21.20.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti