giovedì 14 dicembre 2017

Delfino Pescia sconfitta al Tie Break

Passo falso del Pallavolo Delfino Pescia nella nona giornata di campionato. Ha perso 3 set a 2 contro il Nottolini Capannori che raggiunge così la quarta vittoria consecutiva. Parziali di 16/25, 26/24, 25/22, 19/25 e 12/15. Il match si è disputato alla palestra di Borgo a Buggiano per il malfunzionamento dell´impianto elettrico ad Alberghi. La squadra di Giuseppe Politi deve così fare i conti con la prima sconfitta stagionale. Ciò nonostante le ragazze pesciatine guardano ancora tutti dall´alto, con 25 punti. Dietro si danno battaglia Volley Pantera Lucca (22), Euroripoli 2.0 (21), Acq Viviquercioli e Blu Scotti Lupi Santa Croce sull´Arno(20). "Le ultime gare sono state tutte uguali e i risultati hanno nascosto la tensione che prova chi guida una classifica senza essere abituato a farlo e soprattutto partendo con obbiettivi diversi -ha detto Politi a fine gara-. Sabato da una parte l´imprevisto del cambio palestra dall´altra una buona squadra che ha giocato con la tranquillità di chi non ha niente da perdere, hanno fatto scoppiare l´accumulo di stress che vittoria dopo vittoria si è andato accumulando e tutto è diventato difficile". "A volte una sconfitta ti fa capire che non sei imbattibile e ti rende la tranquillità che hai perso e della quale non puoi fare a meno, qualcuno ha scritto: quando mi libero di quello che sono potrò diventare quello che vorrei essere". Appuntamento dunque a Santa Croce sull´Arno, sabato 16 dicembre, inizio alle ore 18.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti