sabato 9 dicembre 2017

Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project

Serie C Femminile Girone A – Volley Sei Rose Rosignano - Ariete Prato Volley Project (ore 18.00, Palasport Balestri), arbitro Scirè.
Riscatto. Parola d’ordine assoluta di questo turno per l’Ariete che deve archiviare la brutta prova offerta contro Pisa. Una prestazione scialba e disordinata. Avversaria di questo turno è Rosignano. Team abbondantemente alla portata di Prato. Del miglior Prato, però, quello che riceve e difende assieme, quello che gestisce l’errore. Non quello dei 48 errori della gara scorsa. Insomma, serve fare un salto di qualità nell’approccio alle gare e nella continuità di prestazione. Per quanto riguarda l’infermeria, sempre out Legnini e Targioni che si affida ancora alle preziose risorse del settore giovanile.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Belli, Foggi, Vivoli, Martini, Speranza, Petri, Ambrogetti, Giuliani, Napolitano, Goracci, Marchesini. All. Marco Targioni

Le altre prime squadre del progetto:
Serie C Femminile Girone B – Viva Volley – Am Flora Buggiano (domenica 10 dicembre, ore 18.00, Palazzetto di San Paolo), arbitro Torriani.
Continuità. Il Viva sta vivendo un buon momento di forma, la squadra sta assimilando il credo pallavolistico di Sandra Cioppi ed i passi avanti della squadra rispetto ad inizio torneo sono evidenti. Adesso, però, serve appunto continuità alle proprie prestazioni ed ai risultati. La vittoria di Calenzano, netta e senza ombre, può essere un buon punto di partenza. L’avversaria di questo turno, Buggiano, una squadra competitiva abbastanza da rappresentare un test di crescita interessante. Nelle fila del Buggiano un’ex come la pratese Sara Zerini.
La rosa del Viva Volley: Bombardieri, Ronconi, Moretto, Piccini, Galli, Nesi, Risi, Ridolfi, Massaro, Sanesi, Breschi, Tammaro, Landi, Urso, Zocchi. All. Cioppi.

Serie C Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Sales Firenze (ore 18.00, Palestra Mazzini, arbitro Gagli)
Non è una missione impossibile. L’iniezione di fiducia del primo punto conquistato, lancia Vaiano verso la sfida di questo sabato contro la Sales. Squadra interessante quella fiorentina ma, risultati alla mano, assolutamente alla portata di un Vaiano che ci crede e che l’ultimo turno ha rinsaldato nelle proprie sicurezze. La squadra di Pastorino contro la Ruini ha dimostrato, soprattutto a se stessa, che questo campionato non è poi così fuori portata. In certe gare Vaiano può essere competitiva a patto di crederci e di giocare con umiltà, cercando di sbagliare meno degli avversari. Prime della classe a parte, il girone non propone avversari impossibili. Tosti, esperti certo, ma non impossibili.
La rosa delle due squadre:
PVP Volley Vaiano: La Torraca, Vignolini, Lucchetti, Caselli, Cambi, Mazzinghi, Di Benedetto, Caliani, Giagnoni, Laliscia, Ragone, Bianciardi, Messeri, Di Cristo, Tammaro. All. Pastorino.

Le divisioni:
In campo anche le divisioni. In Prima Divisione Ariete PVP che sarà ospite dell’Empoli (ore 21.00 Palasport Aramini). Viaccia che sarà ospite invece della Pol. Remo Masi sabato alle 21.00 (Palestra Scuole Medie Calamandrei). Sempre sabato, ma alle 18.00, invece Viva in casa (Palestra Sem Benelli) contro la Stella Rossa Scandicci. In Seconda Divisione Pol. 29 Martiri che sarà ospite della Pallavolo Impruneta (ore 21.00, Palazzetto di via della Robbia). In Terza Divisione Ariete che gioca in casa contro il Firenze Ovest (ore 18.00, Palestra Salvo D’Acquisto di Tavola). Vaiano che ospita alla Mazzini (ore 21.00) la Sancat Firenze.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti