martedì 5 dicembre 2017

Serie C/M: Montebianco, terza vittoria consecutiva

I ragazzi di Francesconi sbrigano la pratica Cecina (3-0) e si portano a meno tre dalla vetta
Con il vento in poppa dovuto alle due larghe affermazioni ai danni di Cus Pisa e Vbc Calci, il Montebianco Volley si appresta a ricevere con la dovuta concentrazione uno dei tre fanalini di coda del girone, il Volley Cecina targato On Sport. Al comando della formazione tirrenica c'è il confermato Paolo Cavallini. Statistiche alla mano, Cecina era stata ribattezzata come la "bestia nera" dei pievarini, dal momento che nei quattro incroci delle due precedenti stagioni era sempre stata la squadra rossoblu ad uscire vincitrice. Quello che arriva alla "Fanciullacci", rispetto al recente passato, è un roster fortemente ringiovanito, con la società cecinese che quest'anno ha deciso di puntare sulla linea verde, permettendo ai ragazzi del vivaio di farsi le ossa nel massimo campionato regionale. Attenzione, però, all'entusiasmo degli ospiti, dopo la vittoria al tie-break nel derby del mare con Rosignano. Pieve vuole dare continuità ai buoni risultati delle ultime settimane e mettere pressione alle concorrenti di alta classifica. La squadra di casa si presenta con Pianigiani-Fattorini in diagonale, Menichetti-Magni al centro, Francesconi-Lastrucci in quattro, Pasquetti libero. Il tema predominante in queste prime battute di gioco è il "solito" murone bianconero, dove Menichetti prima, Magni dopo, non lasciano alcuno spiraglio all'attacco cecinese (7-2). Alla reazione tirrenica (8-6) rispondono in egual misura, nemmeno a dirlo, altri due muri autografati Federico Menichetti (11-6/15-8). Nel mezzo anche Pianigiani si iscrive a referto a filo rete. Dopo il 17-10 di Fattorini, quest'ultimo viene rilevato da Carrai. Lastrucci in pipe (19-12). I ragazzi di Cavallini non si danno per vinti (20-16) e ci provano ancora con un attacco sporcato dal muro locale (21-18). Ma, dopo il time out di Francesconi, è Lastrucci a confezionare il 25-18. Secondo set, dentro Lombardi per Francesconi e Pilucchini per Magni. Frazione che si apre con la serie fulminante dai nove metri di Federico Menichetti, due ace (5-2). Punto al servizio presto trovato anche da Gabriele Fattorini ed interruzione Cecina (8-3). Al centro si esalta Federico Pilucchini (10-4). On Sport al contrattacco (10-7), ma distanze ristabilite in men che non si dica con Lastrucci, Fattorini e gli errori diretti ospiti (16-8). Dentro Carrai. Proprio l'ex Cascine Empoli, al servizio, arma il mancino che manda in confusione la ricezione tirrenica (20-13). I muri di Pianigiani e Lastrucci uniti alla chiusura siglata da Pilucchini fanno il resto (25-15). Nel terzo set Lombardi e Del Testa in quattro. Ok l'avvio bianconero, ancora sul servizio di un trascendentale Menichetti (4-1) e nuovo allungo di Fattorini (6-3). Cecina, strigliato da Cavallini, ha un sussulto che lo porta al 7-8: Francesconi chiede ai suoi di tenere alta la concentrazione. E Pieve mette in pratica il messaggio del coach-giocatore, tornando a condurre le danze grazie ai ripetuti colpi di Menichetti, Pilucchini e Fattorini (17-14). Altro break valdinievolino sul 20-16 con il subentrato Andrea Carrai. Francesconi ferma il gioco sul 21-18. Segue il contrattacco di Alessio Del Testa preceduto da una grande difesa; Pieve può far scorrere i titoli di coda sul 25-21. Vittoria rotonda sia nelle proporzioni numeriche sia per la sostanza che i pievarini hanno messo sul parquet nell'arco dei tre set. Gara sempre in controllo e ben interpretata dal roster di Francesconi, il quale ha potuto ruotare i suoi effettivi ottenendo buone risposte proprio dai nuovi entrati. Tre punti che servivano per continuare a rimpinguare il bottino in classifica, con Pieve al terzo posto a meno tre lunghezze dal Firenze Volley, poi era importante anche archiviare al meglio la tappa di avvicinamento al big match di Domenica 10 Dicembre (ore 17), in Maremma, alla palestra di Via Azzurri d'Italia, con l'Invicta Volleyball di coach Pantalei. I grossetani, l'anno scorso in B, tallonano i bianconeri con una lunghezza in meno e rientrano tra quelle formazioni che non nascondono le ambizioni di promozione e quindi ci sono tutte le premesse per assistere ad una partita che si preannuncia incandescente e dagli eccelsi contenuti tecnici e agonistici.
Montebianco Volley-On Sport Volley Cecina 3-0 (25-18/25-15/25-21): Carrai, Del Testa, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu (L2), Lastrucci, Lombardi, Magni, Menichetti, Pasquetti (L1), Pianigiani, Pilucchini. All.: Francesconi.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti