martedì 5 dicembre 2017

Una sconfitta che ha lasciato l'amaro in bocca

La sconfitta ci può stare, l’atteggiamento no. Questa in sintesi ed a freddo l’analisi sul 3-0 che la Fonteviva ha incassato nel derby. Una sconfitta che non fa scalpore, vista la situazione di classifica delle due formazioni, ma che certo ha lasciato l’amaro in bocca a chi quella gara l’ha vista dalla panchina, dalla tribuna o dagli schermi di Lega Volley Channel. Amarezza che va aldilà del puro dato tecnico (ricezione a tratti scadente, ricostruzione approssimativa, correlazione muro-difesa non pervenuta) e che si concentra invece sulla ”garra” che una squadra in lotta per la salvezza dovrebbe sempre mettere in campo e che invece Massa non ha fatto vedere. “A Siena abbiamo perso per i soliti errori banali nelle fasi cruciali – dice il patron Vullo – Errori che ti costringono a giocare sempre di rincorsa e che poi, quando riesci a tornare a contatto con gli avversari, ti fanno subire il nuovo allungo degli altri. Niente di nuovo, insomma”. Quello che dall’esterno non è piaciuto è l’atteggiamento con la squadra che è sembrata quasi essere entrata in campo già battuta. “E’ vero, anche dalla panchina la sensazione è stata quella. Abbiamo palesato i soliti problemi in ricezione e ricostruzione ma soprattutto non abbiamo difeso. Un deciso passo indietro rispetto a quanto visto con Catania. Siena è una squadra costruita per vincere ma ha dei difetti e noi non siamo stati bravi a farli risaltare. Questo, indubbiamente, anche in virtù di un atteggiamento che ci ha visto troppo passivi e mai veramente grintosi e con la giusta voglia di lottare. Un atteggiamento che deve cambiare assolutamente già a partire dalle prossime gare”.
Il tabellino:
EMMA VILLAS SIENA – ACQUA FONTEVIVA MASSA 3-0
Emma Villas Siena: Fabroni 4, Bargi 8, Spadavecchia 6, Vedovotto 13, Giovi, Graziani, Braga, Nemec 10, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi 6, Melo 6. All. Juan Manuel Cichello; 2° all. Cruciani.
Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk 16, Leoni, Briglia, Bolla 12, Bernieri di Lucca, Nannini 3, Calarco 2, De Marchi 9, Briata, Silva, Drago, Quarta, Biglino 8. All. Mosca; 2° all. Urbani.
Arbitri: Lorenzo Mattei e Alberto Dell’Orso; addetto al video check Emiliano Pasquini
Parziali: 25-20; 25-22; 25-19.
Servizi err/punti: Siena 8/9, Fonteviva 14/2
Muri punto: Siena 9; Fonteviva 10

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti