sabato 16 dicembre 2017

Vedovotto: “Allandata la Videx giocò una grande gara, cercheremo di rifarci con una buona pallavolo”

“Certamente dovremo cercare di giocare meglio rispetto alla gara di andata”. Lo schiacciatore Filippo Vedovotto carica l’Emma Villas in vista della prossima sfida interna contro la Videx Grottazzolina che si giocherà domenica 17 dicembre a partire dalle ore 15,30 al PalaEstra. Un match di alta classifica che vede affrontarsi la terza (la Videx) e la quarta (l’Emma Villas) in graduatoria del girone bianco: i padroni di casa hanno conquistato fino ad oggi 24 punti, gli ospiti ne hanno già messi insieme 28. Sarà una sfida importantissima ai fini della qualificazione alla prossima Pool Promozione. All’andata i marchigiani si imposero con il risultato di 3-1, ribaltando la situazione dopo che i senesi si erano aggiudicati il primo set. A quella partita fa riferimento Filippo Vedovotto: “Cercheremo una rivincita – afferma lo schiacciatore dei biancoblu –. In quella circostanza Grottazzolina ha giocato una buonissima pallavolo, dobbiamo riconoscere i loro meriti. Noi invece andammo troppo a corrente alternata e non riuscimmo a conquistare punti”. Filippo Vedovotto sta disputando un’ottima stagione, facendo valere le sue qualità e la sua esperienza. Per il 27enne nativo di San Donà di Piave si tratta dell’ottava stagione in Serie A2. A Civitanova Marche è stato il migliore realizzatore dell’incontro con 15 punti a segno e una percentuale offensiva del 68%. La sua è stata quindi ancora una volta una ottima prestazione, arricchita anche di due aces. “A Civitanova Marche – commenta lo schiacciatore della Emma Villas Siena – siamo stati bravi a dettare il ritmo della gara sin dall’inizio mettendo in difficoltà con il servizio la ricezione della GoldenPlast Potenza Picena. Abbiamo battuto molto bene e giocato una buona gara. Era importante vincere e tornare al successo in trasferta, quei tre punti ci servivano per la nostra classifica”. Poi sulla gara contro la Videx aggiunge: “Sono una buonissima formazione, Richards è un giocatore molto temibile e Salgado è un centrale di qualità ed esperienza. Sono una squadra molto affiatata, dovremo fare grande attenzione. E’ uno scontro diretto e noi dovremo utilizzare al meglio il fattore casalingo. Il nostro obiettivo è quello di giocare una grande gara davanti al nostro pubblico e ai nostri tifosi. Dobbiamo fare del nostro meglio per cercare di conquistare un’altra vittoria. Da quando è arrivato coach Juan Manuel Cichello i risultati sono stati positivi, abbiamo vinto tre partite su quattro se consideriamo anche il match della Coppa Italia. A Tricase abbiamo preso un parziale proprio sul finire del match, ma ci siamo ripresi immediatamente nella successiva sfida disputata a Civitanova Marche dove abbiamo fatto un passo in avanti come prestazione in campo. Ora ci attende questa domenica non semplice, spero che tante persone rispondano all’iniziativa dello ‘Sport Day’ e vengano a vedere la nostra gara. Spero di vedere tante famiglie e tanti giovani sugli spalti e naturalmente mi auguro che offriremo loro un bello spettacolo”. Domenica sarà lo “Sport Day”, una intera giornata di sport al PalaEstra. La squadra di coach Juan Manuel Cichello affronterà il team marchigiano alle ore 15,30 mentre la Mens Sana Basket 1871 giocherà sempre nel palazzetto di viale Sclavo contro Rieti alle ore 20,30. Lo “Sport Day” avrà altre iniziative in programma: sin dal mattino si svolgerà infatti la Final Four di pallavolo femminile della categoria Under 13 del Comitato territoriale Etruria. A partire dalle ore 10 al PalaGiannelli si giocheranno le due semifinali: Cortona Volley – Pgs Sarteano e Primo Salto – Capolona Subbiano Pallavolo. Alle ore 14 verrà disputata al PalaGiannelli la finale per il terzo posto del torneo, con le perdenti delle due semifinali. Alle ore 17,30 al PalaGiannelli avrà inizio una iniziativa di minibasket. Alle ore 18 al PalaChigi è in programma una esibizione di pattinaggio della Polisportiva Mens Sana. Alle ore 18,30, sempre al PalaChigi, ci sarà la possibilità di provare a pattinare. Alle ore 18,30 al PalaGiannelli si terrà una merenda e poi la finale del campionato di Under 13 femminile, con le vincitrici delle due semifinali. Emma Villas Siena e Mens Sana Basket 1871 Siena hanno pensato a speciali promozioni per la giornata di domenica. Gli abbonati ad una delle due formazioni potranno vedere gratuitamente la gara dell’altra squadra. Gli abbonati della Emma Villas Siena potranno ritirare un biglietto omaggio valido per la gradinata per il match della Soundreef Mens Sana. Gli abbonati della Soundreef Mens Sana potranno ritirare un biglietto omaggio valido per il primo o secondo anello per il match della Emma Villas Siena. Il biglietto per assistere alle due partite sarà unico e costerà 10 euro: permetterà di vedere la gara della Emma Villas dal primo o secondo anello e quella della Mens Sana dalla gradinata. Gli Under 10 entreranno gratuitamente. Dovranno tuttavia ritirare in biglietteria un tagliando che consentirà di vedere la gara della Emma Villas Siena dal primo o secondo anello e il match della Mens Sana dalla gradinata.
La prevendita è attiva in tutti i punti vendita convenzionati. Non ci sarà prevendita online. La biglietteria del PalaEstra sarà aperta sabato 16 dicembre dalle ore 16 alle ore 19. Il giorno del match la biglietteria aprirà dalle ore 10,30 alle 16,30 e dalle 17,30 fino alla fine del primo quarto del match della Mens Sana Basket 1871 Siena.
Ore 10.00 – PalaGiannelli – Semifinali campionato provinciale under 13 femminile
Ore 14.00 – PalaGiannelli – Finale 3*-4* posto campionato under 13 femminile
Ore 15.30 – PalaEstra – Partita Emma Villas Siena vs Videx Grottazzolina
Ore 17.30 – PalaGiannelli – Inizio minibasket
Ore 18.00/18.15 – PalaChigi – Esibizione pattinaggio Polisportiva Mens Sana
Ore 18.30 – PalaChigi – Possibilità di provare i pattini
Ore 18.30 – PalaGiannelli – Merenda pesciolini e Finale campionato under 13 femminile
Ore 20.30 – PalaEstra – Partita Mens Sana Basket vs Npc Pallacanestro Rieti

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti