giovedì 19 aprile 2018

Fucecchio vince soffrendo a Parma e si qualifica matematicamente per i Play-off di A2!

OPEM AUDAX PARMA - DREAM VOLLEY FUCECCHIO 2-3
OPEM AUDAX PARMA: Bellei n.e., Alberti 3, Ferrari n.e., Ferrari 3, Sartoretti 2, Bevilacqua 15, Frazzi, Savi 4, Ollari 17, Angelelli 17, Catelani 1, Gulisano (L). All.: Zanichelli-Parisi.
DREAM VOLLEY FUCECCHIO: Caramelli n.e., Ferretti 9, Lusori, Rossi n.e., Aliberti, Giani, Lupetti (L), Fruet 6, Lumini 21, Rocchini 10, Hendriks 25, Lazzeroni 4, Tesi (L). All.: Nuti-Benvenuti.
Successione set: 16-25/25-22/17-25/27-25/12-15.
Battute sbagliate Fucecchio: 19; Aces: 11; Muri: 12.
Battute sbagliate Parma: 19; Aces: 3; Muri: 5.
Dream Volley Fucecchio che vince soffrendo nell’ultima trasferta in terra emiliana della regular season per 2-3 contro i ragazzi della Audax Parma, e si qualifica matematicamente per i play-off validi per il salto di categoria in A2. Traguardo storico per la società fucecchiese che mai prima ad ora aveva sfiorato un sogno di tale portata, questo grazie anche alla collaborazione con la società pisana fondata da Alessandro Lazzeroni del Dream Volley Pisa. Nonostante qualche punto perso nelle ultime uscite Fucecchio rimane in testa al girone D della Serie B nazionale, ormai raggiunta da Campegine che potrebbe approfittare della sosta obbligatoria che i bianconeri dovranno effettuare Sabato 21 Aprile per saltare come primi della classe; ciò non toglie che la matematica certezza dei play-off ha galvanizzato tutto l’ambiente fucecchiese. La partita di Sabato scorso si è conclusa con l’ennesimo 3/2, punteggio dal quale il Dream Volley Fucecchio sembra non voler rinunciare visti gli ultimi risultati; Nuti schierava in diagonale Lazzeroni-Hendricks, schiacciatori Lumini-Fruet, al centro Ferretti-Rocchini e libero Lupetti. Parma rispondeva con Angelelli-Catellani, Sartoretti-Ollari, Savi-Alberti, e libero Gulisano. Primo set che vede subito Fucecchio partito in maniera strepitosa che trova subito la quadratura di gioco e mette in difficoltà la ricezione locale con Rocchini ed Hendricks dai 9 metri, Ferretti ferma a più riprese Sartoretti che viene sostituito ed il set scivola sino al 16-25. Un calo nel secondo set dove i bianconeri pagano la mancanza di concentrazione e commettono qualche errore di troppo in attacco e battuta, tali da mantenere Parma in vantaggio. Finale 25-22 per i padroni di casa. Reazione per i fucecchiesi che riprendono il largo nel terzo set chiuso sul 17-25 ma che sprecano tantissime occasioni nel quarto, che costerà infine un punto utile alla classifica e la vittoria al tie-break sul punteggio di 12-15 dopo un ottimo turno al servizio di Hendricks. Settimana di stop utilissima per recuperare le energie mentali e fisiche che dovranno accompagnare i nostri ragazzi sino al mese di Maggio, periodo in cui si disputeranno i play-off promozione. Nella settimana successiva invece sarà la volta del Derby contro l’Arno Castelfranco che nel girone di andata si era concluso a favore dei biancoverdi; la voglia di riscatto si dovrà far valere per concludere al meglio la regular season. Forza ragazzi!

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti