lunedì 21 maggio 2018

Peccato, ma niente è perduto per la Folgore

Esce sconfitta la squadra di Coach Manetti nella finale di andata contro il Pantera Lucca dopo un avvincente match. C’è rammarico e rabbia. Ed è giusto che sia così. Quello che non ci deve essere è rassegnazione. Assolutamente. Siamo stati autori di un’ottima partenza e se nel primo set siamo stati anche un pò fortunati nel secondo abbiamo giocato molto bene meritando ampiamente di portarci due set avanti. Poi nel terzo forse il classico calo di concentrazione e le ragazze di Lucca si sono riportate sotto stravincendo il parziale. Nel quarto set siamo sempre stati punto a punto ma alla fine sono ancora le ospiti a spuntarla. Nel quinto e decisivo purtroppo sfortuna ed imprecisione nostra e non siamo riusciti a chiudere 2 match point. Le ospiti non hanno mollato mai e sono riuscite alla fine, con una battuta fortunata che il nastro ha reso ingiocabile, ha sbancare il nostro campo. Ma assolutamente non bisogna perdersi d’animo. Ci sarà tempo per disperarsi o versare qualche lacrima dopo il match di ritorno nel caso. Adesso è il momento di andare a Lucca a giocare a viso aperto e mente libera. Magari rischiando qualcosa in più in tutti i fondamentali sperando di indovinare la partita giusta. Perchè le nostre bimbe hanno capacità tecniche, fisiche e soprattutto mentali per recuperare e ribaltare il risultato. Almeno questo è quello che pensiamo e ci auguriamo.
FOLGORE VS PANTERA LUCCA (25/23 25/19 16/25 21/25 16/18)

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti