venerdì 18 maggio 2018

Serie C/M: Montebianco, si vola verso le semifinali

I ragazzi di Francesconi battono l'Emma Villas anche in gara due (1-3): ora è caccia a Firenze.
Forte del sostanzioso 3-0 conquistato tra le mura amiche quattro giorni fa, il Montebianco Volley di Andrea Francesconi, accompagnato dal valido e sempre attento Valerio Ancillotti, va nella città del Palio per archiviare il tema qualificazione. A Siena, precisamente nell'impianto "PalaCorsoni", c'è gara due dei quarti playoff contro il giovane Emma Villas di Raimondo Della Volpe. Come già sottolineato all'andata, da queste parti c'è grande euforia per le vicende sul campo che hanno riguardato la prima squadra del blasonato sodalizio senese, con l'approdo ufficiale in serie A1. Nonostante il passivo pesante rimediato in terra valdinievolina, anche la seconda squadra Emma Villas vuole fare qualcosa di strabiliante, tentando una rimonta epica: i ragazzi di Della Volpe dovrebbero, infatti, vincere 3-0 ed aggiudicarsi anche il successivo set di spareggio. Se davanti a loro, però, c'è la Pieve ammirata Sabato scorso, allora ecco da retorica si passa presto all'utopia. Francesconi, ad ogni modo, ha tenuto il proprio roster concentrato solo verso l'obiettivo principale che deve essere quello di archiviare ogni faccenda il prima possibile. In vista di questo incontro, a formare la diagonale con Pianigiani c'è Andrea Carrai (Fattorini a riposo precauzionale), Magni-Menichetti al centro, Francesconi-Lombardi bande, Pasquetti libero. Prima parte molto serrata: Siena, come da previsione, tenta subito l'assalto, a mente libera e senza avere nulla da perdere. E' Ferdinando Della Volpe, il migliore all'andata dei suoi, a scaldare il pubblico di casa con l'attacco da seconda linea (4-3). Crivellari, di seconda, tiene i suoi a +2 (6-4), stessa sorte per Masutti con l'attacco sporcato dal muro (7-5). Ma la parità arriva con la grande difesa di Pasquetti, a metterci il corpo sulla sventola di Della Volpe, che commette invasione (7-7). Ancora parità sul 10-10 dopo una pestata dai nove metri, ma poi è il giovane Carrai a mettersi in evidenza con fendente mancino in prima linea e servizio che costringe al fallo in palleggio la squadra di casa (10-12): Della Volpe R. pensa bene di fermare il gioco. Della Volpe F. spara out (11-14) e Carrai tira sul muro-out per il 12-15 ospite. Ancora +3 con l'attacco di Francesconi sulle mani alte (13-16). Lombardi out (16-17), sebbene la palla toccata dal muro, poi Della Volpe con attacco e muro fa 18 pari. L'oppostone numero 10 senese, sempre lui, porta avanti i suoi (20-19) e time out Francesconi. Carrai incoccia sul muro avversario (21-19), poi errore grossolano della seconda linea di casa e pari che arriva nell'azione seguente con l'ace di Lombardi, mettendo in affanno Santoni: 21-21. Della Volpe prima, Francesconi dopo (22-22), ma è sempre il posto due di casa a trafiggere in diagonale (24-23), trovandosi poi in posto quattro quando mura Francesconi per il 25-23. Nel secondo set Pieve riparte a spron battuto con Francesconi (mani alte-out, 3-5), poi è Menichetti a mettere a dura prova i riflessi di Santoni (5-7), ma è 8-8 sull'attacco di Masutti (palla che sembrava out). Ancora punteggio inchiodato dopo il colpo da posto quattro di Della Volpe (12-12), ma Lombardi sfodera il diagonale del 13-15. Time out Siena. Magni impeccabile in primo tempo e rapace sulla free ball del 14-17. Break Pieve con Lombardi (15-18) ed il contrattacco di Francesconi (15-20). Della Volpe dà speranza ai suoi (17-21), poi ancora +3 Pieve (19-22), prima dell'out dell'opposto locale che non sarà impeccabile poco dopo con l'imprecisione che decreta il pari dei set, ma soprattutto il passaggio del turno ospite: 19-25. La semifinale c'è! Gara che si mantiene piacevole nelle battute iniziali del terzo, con l'Emma Villas che vuole chiudere con onore, 7-7 a firma Masutti e mani out di Della Volpe (10-8). Lo stesso attaccante fa +3 e poi è out Menichetti per il 12-8 Emma Villas. Entra Del Testa per Lombardi e qualche minuto dopo anche Pilucchini per Magni. Siena avanti 14-11, poi ace di Verdino (16-12). Rigo ferma Carrai (17-12), ma Pieve non ci sta e Pilucchini si presenta con il muro del 17-15. La parità si fa concreta con Francesconi, a sporcare sulle mani del muro (18-18). Pianigiani combina bene con Menichetti per il 20-20. Momento importante per la fuga ospite: Carrai micidiale due volte su altrettanti ottimi inviti di Pianigiani (20-22), Menichetti non sbaglia. Chiude un servizio out Emma Villas (21-25). Nel quarto set c'è Flego in regia, confermati Del Testa e Pilucchini. Del Testa a segno con l'ace del 2-4, seguito allo stesso modo da Pilucchini (3-6) e dal murone di Menichetti su Della Volpe (4-8), stavolta ad agire come S1. Pieve aumenta sempre più le distanze con l'ace di Francesconi (5-10) e l'out di Rende (5-12). Dopo il time out senese c'è l'ingresso di Fronteddu in seconda linea, all'esordio nei playoff. Pilucchini blocca l'attacco di Castagnini (6-14), il quale metterà fuori per l'8-16 Pieve. Carrai in mezzo al muro (10-17), quindi ace di Pilucchini per il netto 10-19. E' il momento di Niccolò Poli, a bagnare il suo debutto al posto di Francesconi. Della Volpe trova le mani alte del muro (12-19), quindi è proprio il giovane Poli a mettersi in risalto al servizio, favorendo i contrattacchi di Carrai e Menichetti (13-22). Poli bomber dai nove metri a bagnare la linea alle spalle della difesa di Siena. Della Volpe - ottima, in generale, anche stavolta la sua prova - mette out dai nove metri (14-25). Il Montebianco plana in semifinale! E' questo il verdetto più importante che esce dalla ruota di Siena, e lo fa al termine di un'altra ottima prestazione, che l'ha visto rimontare dopo l'iniziale vantaggio dei padroni di casa. Un episodio che non ha scalfito minimamente il morale di una squadra, quella di Francesconi, capace di ripartire con la concentrazione adatta per ritrovare le proprie certezze e mettere in cassaforte la qualificazione. Buon gioco negli ultimi due set, quando lo staff tecnico ha ruotato il roster a disposizione, raccogliendo ottime indicazioni dai nuovi entrati, subito sul pezzo. Diciamo che nell'arco della doppia sfida non c'è mai stata storia, se non a parte qualche lampo offerto dal team di Della Volpe R., un collettivo giovane e di grandi speranze, la cui stagione resta comunque esaltante, con un secondo posto di pregevole fattura nel girone e tante prospettive interessanti per il futuro. Si chiude un capitolo, i quarti, e se ne apre un altro, la semifinale. Sulla strada della truppa di Francesconi c'è il colosso Firenze Volley. Non servono troppe presentazioni: nella sfida di andata della regular season parlammo di "finale anticipata" tra due squadre di altissimo blasone. Il roster di Lapo Saccardi, come noto, ha monopolizzato la regular season con ben 72 punti. Ma i playoff sono un campionato a parte e questa non è assolutamente una semplice nota di cronaca. Lo testimonia la storia, peraltro recente, che risale ad appena due stagioni fa quando, ironia della sorte, la semifinale fu proprio Pieve-Firenze. Addirittura, quella volta i gigliati si presentarono da imbattuti, salvo poi trovare uno strepitoso Montebianco. E allora assicuratevi subito un posto presso le tribune della "Fanciullacci", Sabato ore 21, perché ci sarà da accompagnare i boys in questa sfida tra titani dove lo spettacolo è garantito. FORZA PIEVE!!!
Emma Villas Cus Siena-Montebianco Volley 1-3 (25-23/19-25/21-25/14-25): Carrai, Del Testa, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu (L2), Lombardi, Magni, Menichetti, Pasquetti (L1), Pianigiani, Pilucchini, Poli. All.: Francesconi.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti