venerdì 4 maggio 2018

U 17/F: Montebianco, con una vittoria termina la manifestazione

La squadra di Branduardi e Paladini espugna Cintolese: sconfitto il Ctt Monsummano 3-0
Concludere il torneo con il sorriso: così, con questa intenzione, la squadra U 17 Femminile dello staff tecnico Branduardi-Paladini approccia verso l'ultima gara ufficiale, che la vede impegnata a Cintolese, in via del Carro, impianto del Ctt Monsummano, guidato da Samanta Maestri e Alessia Moriconi. I giochi in classifica sono già fatti, con il Barga capolista a punteggio pieno, come nelle più ampie previsioni, e la formazione monsummanese già certa del secondo posto (ma negli altri gironi, Lucchese e Robur Massa hanno totalizzato più punti ai fini della qualificazione come migliore seconda). Comunque, si tratta di un match importante e che va onorato nel migliore dei modi, vincere deve essere sempre l'ambizione principale in ogni gara. Branduardi schiera le sorelle Gori C-.Gori S. in diagonale, Charlier-Leone al centro, Angeli-Travaini laterali, Gallo libero. Dopo un inizio sottotono, avvalorato dal 4-1 locale, le pievarine cominciano a fare la loro partita e rimettono subito in sesto la situazione (6-8), arrivando a condurre sul 10-15. Piccolo calo a consentire il rientro della squadra di casa (15-18), prima di un finale tutto bianconero quando Angeli e Travaini, sugli spunti della brava Gori C., portano il punteggio sul 19-25. Sviluppo che, per certi versi, non cambia nel secondo set, quando è il Ctt Monsummano a fare leva sulla propria impennata di orgoglio (6-3). Montebianco riequilibra la situazione e mette la freccia (11-14), prima di subire la nuova offensiva del team di Maestri (18-16). Bel duello tra le due squadre con un equilibrio che si mantiene tale fino al mini break bianconero (20-22), poi legittimato dal raddoppio delle ragazze di Branduardi (20-25). Anche il terzo set segue la sostanza degli altri periodi, ossia una fase tirata nelle prime battute (5-6), grazie al buon carattere espresso dalle padrone di casa, le quali non vogliono lasciare scorrere la contesa a favore delle rivali di giornata. Tra le file bianconere Bonelli subentra a Gori S. Branduardi richiama l'attenzione delle sue ragazze in un paio di circostanze (20-15/20-17), complice il nuovo ritorno della compagine di casa, ma non ci sono dubbi sulla chiusura ospite (19-25) a mettere l'accento sulla superiorità dimostrata nell'occasione dalla formazione targata Montebianco. Un match nel quale le pievarine hanno offerto una prova lineare: ad un momento di equilibrio ha sempre fatto seguito un'altra di allungo, gestendo tranquillamente il buon vantaggio acquisito in ogni frazione. Gioco costante e senza troppi passaggi a vuoto, che, invece, frequenti erano stati in occasione della gara di andata, quando la formazione pievarina pagò l'indisponibilità della propria regista titolare. Terminiamo il torneo di categoria totalizzando 12 punti, somma di quattro vittorie e quattro sconfitte. Anche in questo caso procediamo con il giudizio, parzialmente positivo: la squadra, costituita da qualche nuovo elemento, ha mostrato una buona intesa pur non lavorando sempre insieme durante la settimana. Ci rammarichiamo per diverse gare in occasione delle quali non abbiamo potuto presentarci con l'organico completo, quello che era stato disegnato alla vigilia della prima uscita ufficiale. C'erano le aspettative per fare meglio. Senza qualche assenza di troppo si poteva irrobustire il dato relativo al numero di vittorie, dal momento che abbiamo offerto buoni sprazzi di gioco anche contro il forte Barga, affrontato con varie emergenze. Per il futuro è necessaria una migliore programmazione circa le competizioni alle quali prendere parte, onde evitare la sovrapposizione di impegni che rischiano di rimaneggiare il roster.
Ctt Monsummano-Montebianco Volley 0-3 (19-25/20-25/19-25): Angeli, Travaini, Gori C., Gallo (L1), Charlier, Gori S., Bonelli, Leone, Lucchesi, Sorini. All.: Branduardi. Vice all.: Paladini.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti