mercoledì 31 ottobre 2018

Fucecchio non delude le attese, vittoria per 3-0

DREAM VOLLEY FUCECCHIO: Caramelli 3, Ferretti 3, Lusori 2, Rossi n.e., Menicozzi n.e., Aliberti 5, Olivieri, Fruet (L), Pantani L. 2, Lumini 16, Rocchini 1, Hendriks 17, Pantani E. 2, Lazzeroni 3, Livecchi (L). All.: Nuti, Benvenuti.
DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO: Stella 1, Morichelli 6, Vanucci 3, Kyva 6, Fabbri 3, Daniel, Facchetti (L), Omaggi 2. All. Rovinielli, Passamonti.
Successione set: 25-16, 25-11, 25-16.
Battute sbagliate DREAM VOLLEY FUCECCHIO 14, Aces 13, Muri 3.
Battute sbagliate MORCIANO 9, Ace 2, Muri 3.
Tutto facile nella terza giornata di campionato per il Dream Volley Fucecchio che si impone con un netto 3-0 contro la formazione della Dolciaria Rovelli Morciano in poco più di 1 ora di gioco. I padroni di casa sono riusciti ad imporre sugli avversari il loro gioco con Lazzeroni ottimo a far girare il reparto offensivo; ancora una volta giocare nella “Tana” si rivela essere una marcia in più per i bianconeri che riescono a fare la differenza soprattutto dalla linea dei nove metri. I risultati della terza giornata si sono rivelati tutti come da pronostico, da notare la vittoria di Arno ai danni di San Martino e quella di Mirandola contro Ferrara. La classifica provvisoria vede appunto Mirandola primo a 8 punti, seguito a ruota da Calci, Ferrara, Fucecchio, Anderlini ed Arno attualmente con 6 punti all’attivo ed a pari merito. Dream Volley Fucecchio con la formazione tipo; Lazzeroni – Hendriks, Lumini – Aliberti, Lusori – Ferretti e libero Fruet. Morciano scende in campo con la diagonale Stella – Morichelli, al centro Vannucci – Omaggi e schiacciatori Kyva – Fabbri. Libero Fachetti. Primo set ed è subito un divario 8-1 per i padroni di casa che mettono in difficoltà la ricezione avversaria che poi subirà per tutto l’arco dell’incontro; Hendriks ispirato macina punti servito da Lazzeroni. Fin da subito Nuti lascia girare la formazione con gli innesti di Caramelli per Aliberti e Olivieri per Lazzeroni sul finale del set. 25-16. Seconda frazione e la musica non cambia; questa volta è Lumini a trovare 3 aces consecutivi staccando la formazione avversaria sino al 21-7 e chiudendo sul 25-11. Terzo set ancora cambi per la il Dream Volley Fucecchio che lascia spazio a tutti i giocatori a disposizione. Si chiude la pratica per 25-16. Vittoria quindi meritata con avversari in difficoltà numerica dovuta alla assenza di alcuni giocatori per loro fondamentali, e che non sono riusciti cosi a porre resistenza ai padroni di casa. Prossimo impegno ancora casalingo per i Bianconeri di Nuti, che, Sabato 3 Novembre, affronteranno la quotata formazione della San Martino Reggio Emilia proveniente proprio da una sconfitta subita da Castelfranco. Sarà importantissimo quindi una vittoria per rimanere attaccati al gruppo di testa.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti