lunedì 26 novembre 2018

BluVolley: un ko che fa male

3M Pallavolo Perugia 3 – Blu Volley 0
(25-22, 25-18, 25-14)
Mastroforti (l), Tarducci ne, Bertinelli 2, Cicogna ne, Zappacenere (l), Terchi ne, Antonucci ne, Rossit (k) 3, Nana ne, Francia 18, Zirotti 15, pero 4, Ragnacci 9 All. Marangi. Ass. Vinti.
BluVolley Quarrata: Zingoni 2, Baldi, Gradi, Donnini 1, Poggi ne, Chiti (l), Cheli 11, Bianciardi 9, Nesi 6, Degli Innocenti (k) 8, Gai ne, Rosso. All.Torracchi Ass. Bettarini.
Arbitri: Adamo – Battistini
Perugia – BluVolley pervenuta solo il primo set. Purtroppo coach Torracchi deve rinunciare ancora a Poggi e schiera il sestetto della gara interna contro Cesena. Nel primo set Cheli e la fast di Bianciardi rispondono agli attacchi di Francia e Zirotto, poi è la stessa Francia a mettere in parallela il 16 – 14 che rompe gli equilibri. Torracchi chiama il time-out, il BluVolley continua ad essere aggressivo ma si perde nel finale, 25 – 22. Nel secondo parziale, nonostante i problemi in ricezione, la partita rimane apertissima fino al 16 – 15 Perugia. Poi una serie di errori gratuiti regalano il set a Perugia. Torracchi prova a cambiare ma l'inerzia della partita è la stessa, Perugia ha fame di vittoria mentre Quarrata appare smarrito e rassegnato. Con questo morale si va al terzo set, Perugia scappa subito sul 6 – 2, Quarrata smette definitivamente di crederci: 25 – 14 è lo specchio di un set mai giocato. Ds Ferri: “Abbiamo giocato male, con tanti problemi in ricezione che dobbiamo risolvere. Lecchiamoci le ferite e guardiamo avanti”.

Blu Volley Quarrata

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti