lunedì 5 novembre 2018

Cambio di rotta per il Convergenze Cus Siena

Il 13 ottobre prende il via il campionato nazionale di pallavolo serie B2 femminile al quale il Convergenze Cus Siena partecipa con una squadra giovane e rinnovata. Nella prima giornata disputata al Palacorsoni contro Moma Andrelini Modena, le ragazze di coach Falchi vanno sempre in vantaggio vincendo il primo e il terzo set arrendendosi però al tie-break che le avversarie chiudono con il punteggio di 15-12 aggiudicandosi il match per 3-2. Con un solo punto all’attivo, nella seconda giornata di campionato la compagine del Cus affronta, stavolta in trasferta, un’altra modenese la Tieffe San Damaso. Dopo essersi aggiudicate il primo set per 18-25 con un’avvio di gara fulminante, le cussine si spengono e cedono ai padroni di casa i successivi set che sanciscono la seconda sconfitta. Il duro lavoro in palestra non produce i risultati sperati, la squadra non riesce a trovare continuità e il giusto equilibrio, coach Falchi e il suo staff corrono ai ripari. Il capitano Livia Mazzini, mettendosi a disposizione della squadra e dimostrando attaccamento ai colori sociali, accetta il cambio di ruolo da schiacciatore opposto a centrale e lo staff tecnico ridefinisce alcune dinamiche. La squadra sembra ora più “quadrata”, durante gli allenamenti c’e’ più consapevolezza da parte delle ragazze e un clima sereno nonostante le due sconfitte: ci sono tutti i presupposti per un cambio di rotta che non tarda ad arrivare. Nella terza giornata infatti il Convergenze Cus Siena a Castelfiorentino batte con un secco 3-0 le padrone di casa della Pallavolo I’Giglio. La migliore prestazione delle cussine arriva però in casa il 3 novembre nella quarta giornata contro Liberi e Forti Firenze. Le ragazze di coach Falchi si trovano ad affrontare un esperto sodalizio (libero e palleggiatore hanno trascorsi in serie A) ma questo non impaurisce le padrone di casa che interpretando al meglio la partita sia tatticamente che dal punto di vista emotivo, si aggiudicano il match per 3-1 in una gara avvincente che ha divertito il folto pubblico sugli spalti e che la società ha voluto dedicare al ricordo di Sara Anzanello in collaborazione con l’Aido di Siena. Questi i parziali 20-25 29-27 25-20 25-22. Prossimo incontro domenica 11 novembre Ambra Cavallini Pontedera - Convergenze Cus Siena.

Cus Siena Volley Femminile

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti