venerdì 30 novembre 2018

Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project

Serie C Femminile Girone B – Pistoia Volley La Fenice - Ariete Prato Volley Project (ore 21.00, Palestra A. Frank), arbitro Papini.
A Pistoia per vincere. Non c’è derby che tenga. La corsa al vertice non ammette distrazioni e dunque per l’Ariete la gara contro la Fenice non può essere altro che una delle tappe di una lunga corsa. Aldilà del Derby, se questa parola ha ancora senso usarla ogniqualvolta si affrontano formazioni di Prato e Pistoia, contano i tre punti e Prato deve provare a far sua la posta contro una Fenice che ha iniziato il torneo con qualche difficoltà di troppo. E’ terzultima con soli sette punti la squadra di Claudio Caramelli. Due le vittorie una delle quali deve però suonare come un campanello di avvertimento per l’Ariete. Nell’ultimo turno casalingo La Fenice ha saputo infatti mettere sotto Campi Bisenzio e questo è sintomatico della pericolosità di una squadra che anche nell’ultimo turno ha venduto cara la pelle contro l’Olimpia Poliri. A rendere ancora più bella questa sfida la presenza nel team di Caramelli di due grandi ex pratesi come Alice Massaro e Tea Pellitteri.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Speranza, Petri, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli, Filindassi, Golfieri, Mangone. All. Roberto Latini

Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C – PVP Viva Volley – Pol. Remo Masi (ore 21.00, Palestra Sem Benelli, Iolo), arbitro Perri.
Tornare a vincere. Questo l’obbiettivo del giovane Viva di Massimo Ceccato che, archiviata la sconfitta di Figline Valdarno, prova a riprendere la sua corsa contro la Remo Masi. La squadra della Rufina vanta solo tre punti in più delle pratesi, tra l’altro ottenuti nell’ultimo turno vincendo contro la Bulletta. Per il resto un cammino molto simile a quello del Viva che può quindi provare a giocarsi la sua gara per tornare a far punti e sfruttare il fattore “Sem Benelli” per vincere.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Fantacci, Gentile, Giuliani, Goracci, Lamperi, Napolitano, Pacini, Pagliai, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Firenze Volley (ore 21.00, Palestra Mazzini), arbitro Amari.
Dimenticare Scandicci e ripartire. Pochi obbiettivi ma chiari per Vaiano che, archiviata la sconfitta contro la capolista, torna a giocare alla Mazzini per affrontare Firenze. Gara abbondantemente alla portata dei valbisentini e questo anche al netto degli infortuni di Caselli e delle non perfette condizioni di Bianciardi. Vaiano può recriminare su infortuni ed assenze in questo inizio di torneo. La squadra di Targioni ha dimostrato a tratti di avere valori importanti per la categoria ma tutto questo è rimasto parzialmente inespresso proprio per i tanti problemi che hanno condizionato la rosa a disposizione del tecnico pratese. Contro Firenze servono comunque i tre punti per ripartire, ritrovare il sorriso e le sicurezze e per mettere fieno in cascina in attesa che il roster torni al completo.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Dardini J., Bianciardi, Sacchetti, Di Cristo, Vannini, Vignolini, Gualtieri, Niccolai, Di Benedetto, Laliscia, Dardini P., Giovannetti. All. Targioni.

Le divisioni:
In campo anche le divisioni. In Prima Divisione Viva Volley che gioca in casa contro la Stella Rossa (ore 18.00, Palestra Sem Benelli). Si gioca alle 18.00 anche al Palazzetto di San Paolo con l’Ariete che ospita il Firenze Ovest. In Seconda Divisione Viaccia che gioca in casa del San Michele (ore 21.00, Palasport San Michele ). Gara interna invece per la Pol. 29 Martiri che ospita il Rinascita (ore 18.00 Palestra Le Fonti). In Terza Divisione riposa la Pol. 29 Martiri. Vaiano in casa (ore 18.00, Palestra Mazzini) contro l’Impruneta.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti