venerdì 30 novembre 2018

“Lupi” a Brescia per la prova del nove

Turno importante per la Kemas Lamipel che, nella nona giornata del Girone Bianco della Serie A2 Credem Banca, andrà a misurarsi con quella che al momento è la formazione più forte del campionato, cioè la Centrale del Latte Sferc Brescia. Dopo quattro vittorie consecutive e undici punti conquistati, la trasferta in Lombardia sarà un vero banco di prova per la squadra di mister Totire, visto che i “Lupi” dovranno affrontare la capolista a punteggio pieno, una formazione capace di inanellare otto vittorie nette su altrettante partite giocate, anche con avversari sulla carta molto attrezzati, basti vedere l’ultima affermazione ottenuta per 3-0 sul campo della quotata Monini Spoleto. Quello allenato da Roberto Zambonardi è un ottimo collettivo di giocatori dove naturalmente spiccano due individualità di primissimo livello cioè lo schiacciatore Alberto Cisolla, una delle icone del volley italiano degli ultimi 20 anni, e il palleggiatore Simone Tiberti, indimenticato regista della Codyeco Lupi vincitrice di campionato e coppa con tanto di promozione in A1 nella stagione 2004/05. A fianco di questi due “mostri sacri” tanti ragazzi di valore come il centrale Valsecchi e l’opposto Bisi, una delle rivelazioni stagionali. Non sarà affatto facile quindi per la Kemas Lamipel contro la squadra più in forma del momento che proverà a continuare la sua marcia spedita in vetta alla classifica. Per gli uomini di Totire servirà una prova perfetta, una gara da giocare con la massima concentrazione e in cui limitare pressoché del tutto le pericolose pause che hanno attanagliato la squadra conciaria in questo inizio di stagione. La partita è in programma presso il Centro Sportivo San Filippo di Brescia sabato alle ore 20.30 e, naturalmente, andrà in diretta su Lega Volley Channel arbitrata dalla coppia formata da Cavalieri e Sabia. Molti i precedenti tra le due società che si conoscono e si affrontano da tantissimo tempo: la stagione scorsa nella seconda fase il Brescia ha vinto entrambi gli scontri con i “Lupi”, dimostrandosi formazione pericolosa e ben messa in campo: per la Kemas Lamipel quindi banco di prova importante per mostrare il proprio reale valore.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti