giovedì 8 novembre 2018

Prima sconfitta per Versilia

Prima sconfitta in campionato della nostra squadra sul campo della Sieci Nuova Volley. “Chi vince festeggia, chi perde spiega”, recita un consumato aforisma attribuito a Julio Velasco ed allora cerchiamo di fornire una qualche ragione all’opaca prestazione delle nostre ragazze. Non c’è stata partita o, meglio, è stata una partita impari. In campo c’erano soltanto le siecesi che, bontà loro, non hanno sbagliato quasi nulla legittimando una bella vittoria. Brave. Al di là della rete, invece, un’inattesa versione della squadra versiliese che pare non esser mai entrata in gara. I primi scambi lasciavano però intravedere un incontro avvincente, di quelli giocati “punto a punto”. Poi, a metà del set, “s’è spenta la luce” ed abbiamo cominciato ad inanellare qualche imprecisione di troppo nei fondamentali che ci ha bloccati sul punteggio di diciassette. Il secondo parziale inizia com’è finito il primo: siamo in confusione, non riusciamo ad imbastire efficaci azioni di gioco e quelle poche incisive sono spesso neutralizzate dall’attenta difesa delle rivali. Alla fine il tabellone “ospiti” rimane illuminato solo sul tredicesimo punto. A questo punto ti aspetti la spallata finale dalle avversarie che metta fine ai giochi ma nella terza frazione le nostre ragazze impostano una condotta di gara più ordinata, orgogliosa, un tantino meno fallosa, e sfruttando una leggera flessione di gioco delle avversarie si aggiudicano il set (23/25) riaprendo così il match. Ci illudiamo forse d’aver trovato le contromisure ma è solamente un abbaglio perché la squadra di casa, in quello che sarà l’ultimo set della partita, ritorna ad esprimersi su buoni livelli affossando definitivamente le nostre già esili velleità. È andata così, facciamo tesoro delle sconfitte perché anche queste sono un modo di apprendere e di migliorare. C’è ancora tempo per rimediare a questa défaillanceche oggettivamente ha presentato qualche incognita ma che certamente non deve far dubitare sull’impegno e la consapevolezza di questo gruppo che cercherà un riscatto, forse non immediato perché, si sa, le grandi cose richiedono tempo. Ora ci attende un impegnativo turno casalingo. Sabato 10 ospiteremo la coriacea formazione del G.S. Pallavolo Borgo S. Lorenzo, la cui attuale posizione in classifica non deve trarci in inganno. Sarà dura ma dobbiamo provarci. Forza ragazze.

Pallavolo Versilia

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti