lunedì 26 novembre 2018

Stop esterno per la Lupi Estintori

Segnali negativi sono arrivati dal Pala Parenti di Santa Croce, un match deludente, senza verve, le sanminiatesi si sono fatte imbrigliare quasi sempre dalla voglia di vincere e dall’entusiasmo che le giovani “lupe” hanno messo in campo. Unico sprazzo di riscatto nel terzo parziale, quando le giallorosse sono riuscite ad imporsi ai vantaggi, anche con l’apporto di Benedetta Noci appena tesserata e gettata nella mischia, nell’occasione la ringraziamo per la disponibilità a darci una mano, nell’attuale situazione di emergenza nel ruolo di regista. Purtroppo non è l’unica avversità presente all’interno della squadra, ma questo non può certo servire da alibi per il brutto match visto a Santa Croce, una squadra molle e con scarsa personalità non può ambire ad un risultato utile. Per la squadra di San Miniato, da segnalare c’è solo un’iniziale equilibrio nel primo set 14-13 ed il terzo parziale combattuto e risolto 24-26, per il resto la supremazia santacrocese è risultata marcata, le ragazze di casa hanno quindi meritato la vittoria a discapito delle ospiti, incappate un’altra serata storta. Il prossimo match si giocherà alla palestra Don Vivaldi, sarà ospite la capolista Baia del Marinaio Cecina, con un naturale pronostico a favore delle tirreniche, per le padrone di casa, sarà comunque importante un cambio di marcia a livello di gioco e di cattiveria agonistica.
Lupi Santa Croce - Lupi Estintori Folgore San Miniato 3-1 (25-18, 25-14, 24-26, 25-16).
Lupi Estintori Folgore San Miniato: Ghilardi, Mantellassi, Menicocci, Simoncini, Chiti, Basili, Mancuso, Noci, Ceccarelli, Brotini, Santini, Radesca. Allenatore: Tagliagambe, vice: Bonistalli

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti