lunedì 26 novembre 2018

Timenet Empoli vince 3-2 ma non convince

La schiacciatrice Coppi: “Non abbiamo avuto continuità di gioco. Ma non demordiamo”
Il secondo allenatore: “Dovremo affrontare le più forti in classifica, conterà il gruppo”.
E’ stata una partita sofferta contro ogni pronostico quella che ieri pomeriggio al PalAramini ha disputato la Timenet Empoli Pallavolo contro la Moncaro VTA Moie di Ancona. Ci sono infatti voluti ben cinque set e per portare a casa la vittoria 3-2 su un avversario penultimo in classifica che, dati alla mano, non sembrava dover dare filo da torcere alla squadra giallonera. Le padrone di casa, dopo aver accusato l’inattesa sconfitta nel primo set, sono poi riuscite ad aggiudicarsi il secondo e il quarto, imponendosi quindi al tie break per 15-11 conquistando i punti decisivi. Una formazione a tratti irriconoscibile rispetto a quella che nella prima fase del Campionato ha saputo dominare squadre di livello e che ieri ha fatto troppe concessioni all’avversario marchigiano, ritrovando soltanto nella parte finale del match la giusta convinzione per portare a casa il risultato. “Abbiamo perso un po’ di convinzione e continuità nel nostro gioco – commenta la schiacciatrice Cristina Coppi – commettendo qualche errore di troppo in ricezione e mostrandoci meno incisive in attacco. Tutti aspetti concatenati da cui è dipesa la prestazione. Adesso si prospetta un dicembre bello intenso perché andremo a giocare contro le prime tre della classifica però non demordiamo. Ci prepareremo già da inizio settimana come facciamo sempre per dare del nostro meglio”. Il primo set è stato, infatti, inaspettatamente combattuto con la Moncaro VTA Moie che ha saputo trovare subito il giusto ritmo imponendosi un punto dietro l’altro sulle padroni di casa che sono rimaste letteralmente spiazzate e hanno perso 23-25. Nel secondo set le ragazze di coach Luigi Cantini hanno ripreso gradualmente più convinzione in se stesse e sono riuscite a recuperare passando in vantaggio. Nonostante qualche errore di troppo nei fondamentali che hanno fatto correre il rischio di perdere anche il set, le giallonere alla fine hanno vinto 25-17. La capacità di reazione tuttavia non è stata mantenuta nel parziale successivo dalla Timenet Empoli che, partita in svantaggio, non è stata in grado di riprendere i punti di distacco, soccombendo davanti all’incredibile determinazione che le giovanissime avversarie hanno dimostrato di avere prendendosi un’altra vittoria, stavolta 20-25. Il quarto set ha visto le marchigiane iniziare nuovamente con il piede giusto proseguendo su questa strada fino a metà del parziale quando, finalmente, le giallonere hanno alzato la testa e hanno cominciato davvero a contrattaccare senza sosta guadagnando un punto dopo l’altro. Le ragazze di coach Luigi Cantini hanno invertito le sorti dell’incontro conquistando il prezioso pareggio col risultato di 25-19. Da quel momento in poi, seppur di fronte ad un Moncaro VTA Moie mai disposto a cedere, le padroni di casa hanno preso in mano il tie break fino a chiudere con il margine di alcuni punti per 15-11. Una vittoria senz’altro utile in questa fase di Campionato ma che non ha convinto il pubblico di supporters che sugli spalti hanno sofferto fino all’ultimo minuto, né il team giallonero in considerazione delle partite impegnative in calendario. “Forse è stata una partita in cui le ragazze hanno giocato in modo troppo contratto, sentendo che dovevano vincere per forza e queste sono proprio gli incontri che si rivelano più difficili del previsto – commenta Guido Pillori, secondo allenatore - Speriamo che questo risultato dia nuova fiducia alla squadra perché dovrà affrontare sfide impegnative con avversari molto forti per cui ci vuole determinazione da parte di tutti. E’ stato un periodo con qualche difficoltà a livello fisico per cui le performance sono state un po’ sottotono. Quello su cui secondo me bisogna puntare è il gruppo, il gioco di squadra”. La prossima partita si giocherà sabato 1 dicembre in trasferta sul campo modenese contro la Emilbronzo 2000 Montale, attualmente terza in classifica.
TABELLINO:
TIMENET EMPOLI: Buggiani 27, Kosareva 13, Coppi 13, Cavalieri 2, Bruno 11, Lavorenti 2, Gili 1, Alderighi 1, Genova (L), Donati (ne).
Arbitri: Dalila Viterbo e Gabriele Pulcini

Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti