domenica 16 dicembre 2018

Feste serene per l'Arno: Modena Volley piegata 3-0

Si conclude con la seconda vittoria piena consecutiva il 2018 dell'Arno Volley che piega in 3 set i giovani di Modena Volley al termine di una partita gestita con sufficiente sicurezza. Castelfranco che ha potuto contare su un Ridolfi in versione saracinesca (7 muri in 3 set per lui) e sulla buona vena sia in attacco che al servizio di Rossatti. Molto buona anche la prestazione della linea di ricezione, con Pinzani a livelli eccellenti. Arno che si schierava con il 6+1 uscito vincitore dal match contro Scandicci, mentre Modena Volley doveva fare a meno dello schiacciatore Rinaldi. Primo set che si apriva con un buon equilibrio tra le due squadre, con i modenesi che facevano valere i propri centimetri e i castelfranchesi la propria maggiore esperienza. Rossatti trovava un break in battuta e il primo tempo di Pitto chiudeva il set sul 25-20. Seconda frazione che vedeva partire meglio gli emiliani, con l'Arno bravo a rientrare grazie a un cambio palla molto regolare. Berberi sfruttava a dovere i propri centrali e l'Arno chiudeva sul 25-18. Terzo set con Wiegand, entrato nel finale del precedente parziale, confermato nel ruolo di opposto per un Da Prato limitato da un problema alla spalla. Modena volava +3 ma Castelfranco era bravo a rimanere in scia. Berberi si appoggiava sempre più su Rossatti ma Modena era ben organizzata in muro-difesa e manteneva il vantaggio fino al 20-21. Qui saliva in cattedra ancora una volta Ridolfi che chiudeva l'incontro sul 25-22 grazie all'ennesimo muro vincente. Arriva ora la sosta per i biancoverdi, utile per recuperare i vari acciacchi che hanno colpito diversi giocatori della rosa e per preparare al meglio le prossime due difficili trasferte consecutive a Ferrara e Fucecchio (ben 7 incontri fuori casa per l'Arno nelle prime 11 gare di campionato): tali match saranno fondamentali per capire il ruolo che l'Arno potrà recitare nel proseguo del campionato.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti