giovedì 27 dicembre 2018

Il derby di Santo Stefano è della Fonteviva

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-0
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Paoli 7, Miscione, Zonca 19, Bacci, Minuti, Wojcik 9, Pochini, Jovanovic 4, De Santis 13, Facchini, Maccarone 5. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Kemas Lamipel Santa Croce: Andreini, Bargi 9, Ferraro M. 4, Baciocco, Miselli 2, Colli 10, Crò 1, Acquarone, Pereira da Silva 16, Tamburo, Grassano, Ferraro D., Snippe 9. All. Pagliai.
Arbitri: Vincenzo Carcione (Roma) e Alessandro Noce (Frosinone); addetto Video Check Daniele Spitaletta.
Parziali: 26-24; 25-18; 28-26.
Servizi err/punti: Fonteviva 11/8, Lupi 13/4
Muri punto: Fonteviva 8; Lupi 9.
Il derby di Santo Stefano è della Fonteviva. Grande prestazione della squadra di Paolo Montagnani che supera la Kemas e da continuità alla prova di Brescia. Una vittoria bellissima davanti ad una Bastia esaurita e calorosa.
1° set: Acqua Fonteviva con Jovanovic e De Santis in diagonale, Maccarone e Paoli al centro, Zonca e Wojcik di banda e Pochini libero. Ospiti con Acquarone in regia, Wagner opposto, Ferraro e Bargi al centro, Colli e Snippe di banda e Daniele Ferraro nel ruolo di libero. Inizio lento dei ragazzi di casa che, in difficoltà in ricezione, non trovavano neppure buoni tempi a muro. Santa Croce volava sul 3-7. Assistenza video richiesta dalla Fonteviva per l’ace di Zonca del meno due (5-7). Ancora un buon servizio del numero 8 di casa (6-7). Fonteviva che sorpassava con altro ace di Zonca. Sul 9-7 tempo Pagliai. Al ritorno in campo ottimo apporto di Colli per i suoi (10-10) ma anche bella lettura Jovanovic a muro su Snippe e di Wojcik su errore in ricezione ospite (13-10). Bene Zonca in diagonale lungo (15-11) e secondo tempo richiesta da Santa Croce. Al ritorno in campo ace sporco Wagner (15-13). Muro Santa Croce su pipe dei ragazzi di casa e tempo Montagnani (16-15). Buona reazione Fonteviva con Zonca a mettere giù il pallone del 18-15. Padroni di casa che mantenevano i tre punti di margine fino al 20-17. Qui Santa Croce trovava il break (20-19) anche grazie a qualche errore di troppo della Fonteviva. Squadre sul 21-21 con ace di Crò e sorpasso con mani e fuori di Snippe. Tempo Fonteviva. Ancora muro ospite, su De Santis questa volta, e Lupi sul 21-23. Troppi errori dei ragazzi di casa e Santa Croce avanti 22-24. Sul 23-24 check richiesto da Fonteviva su attacco di Zonca e palla dentro per il 24-24. Ancora check su tocco a muro dei ragazzi di casa fischiato dagli arbitri. Palla out e punto Fonteviva (25-24). Chiude Zonca;
2° set: inizio a formazioni invariate e con Lupi a partire ancora una volta meglio (1-3). Break ospite per il 3-6. Sul meno quattro tempo Montagnani. Alla ripresa ace di Snippe (3-8). Sempre Colli, uno dei migliori dei suoi, a mettere giù il 4-9. Fonteviva che si rifaceva sotto con ace di Wojcik (8-10). Tempo ospite. Al ritorno in campo muro Fonteviva per il 12-11. Sul 15-13 tempo Pagliai e dopo muro a uno Wojcik su Wagner. Ace Zonca e Fonteviva sul 17-13. Strappo deciso dei ragazzi di casa che con De Santis trovavano il più cinque. Parallela di Wojcik e muro di Paoli su Bargi e Fonteviva che saliva sul 20-14. Dentro Tamburo e Crò per Santa Croce. Ancora Paoli a muro per il 21. Dentro Miselli. Doppio ace Jovanovic e Fonteviva sul 24-17. Chiusura Wojcik;
3° set: inizio terzo parziale con Fonteviva subito sul pezzo. A muro il 3-2. Buona però la reazione ospite (5-7). Fase equilibrata del parziale con Fonteviva che con Paoli accorciava (6-7). Lupi che mantenevano comunque la testa nel punteggio (7-9e 8-10). Recupero di Jovanovic e compagni sul 10-10. Ospiti di nuovo al break (11-13) e tempo Montagnani. Al ritorno in campo ancora Lupi a mantenere il doppio vantaggio (13-15). De Santis in parallela ad accorciare. Sul 14-16 dentro Loglisci. Errore offensivo dei ragazzi di casa e fuga ospite sul 15-18. Wagner a segno in parallela per il 16-19. Nuovamente dentro Wojcik per Loglisci. Muro proprio del polacco per il 18-19. Sontuosa pipe di Zonca per la parità ed il time out Pagliai. Doppio errore al servizio e parità sul 20-20. Errore Wagner e vantaggio Fonteviva. Controsorpasso ospite (21-22) e tempo Montagnani. Errore al servizio Wagner (22-22). Errore Snippe (23-23). Ace Wojcik e match point Fonteviva. Tempo Pagliai. Bel diagonale di Colli e parità. Zonca per il nuovo match point. Parità dal centro. Ancora Zonca a segno (26-25). Dentro Miscione. Errore di De Santis al servizio e parità. Errore Wagner ed ancora match point Fonteviva. Chiusura ace Zonca.

Pallavolo Massa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti