lunedì 17 dicembre 2018

L'Ambra si regala un Natale più sereno

E' dolce il Natale per l'Ambra Cavallini. Nell'ultima gara del 2018, la truppa di Luciano Mancini getta il cuore oltre l'ostacolo e conquista (3-1) il match interno contro Dream Volley Pisa, grazie ad una bella prova di tutto il collettivo. Importante iniezione di fiducia per Donati e compagne, che confermano i progressi delle ultime settimane e mettono al tappeto una squadra di buonissimo livello, come quella di Riccardo Grassini. La prima frazione è da cardiopalma: l'Ambra Cavallini vuole ad ogni costo la vittoria e lo fa vedere, lottando su tutti i palloni. Il Dream Volley non vuol essere da meno e i due sestetti procedono a braccetto fino alla fine del set. Ai vantaggi, però, è la squadra di Mancini a calare il jolly (30-28). Il successo in volata da morale alla truppa pontederese, che si esprime bene in tutti i fondamentali e permette a Salimbeni di variare al meglio il gioco. Tutte le attaccanti vanno a segno con continuità e, in un amen, l'Ambra Cavallini raddoppia (25-18). Nella terza frazione, Pisa torna a mostrare i muscoli e i due sestetti battagliano alla pari. Grande equilibrio al PalaZoli, ma alla fine il Dream Volley commette meno errori e, con merito, accorcia le distanze (23-25). Al cambio campo, le ragazze dell'Ambra Cavallini (nella foto di Piero Bucchianeri) si stringono ancora di più e stavolta per le avversarie non c'è più niente da fare. Donati e compagne accumulano subito un vantaggio cospicuo e, sull'attacco finale di Caverni, la truppa biancoblu può festeggiare il primo successo stagionale (25-18). Abbracci e lacrime a fine gara, per un gruppo che, nonostante le difficoltà di inizio anno, sta lavorando quotidianamente con grande intensità. Adesso arriva la pausa natalizia, che consentirà a Mancini di preparare al meglio il derby di Fucecchio, in programma sabato 5 gennaio.
Ambra Cavallini Pontedera – Dream Volley Pisa 3-1
(30-28, 25-18, 23-25, 25-18)
Ambra Cavallini: Salimbeni 4, Caverni 22, Chini 14, Meucci 7, Bardi 16, Donati 12, Vasi (libero), Bartali, Buttarini, Chericoni, Martinelli, Ripoli. Allenatore: Mancini, vice: Paletta

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti