venerdì 14 dicembre 2018

Obiettivo vittoria

La Fonteviva torna a giocare alla Bastia e lo fa per archiviare Lagonegro e per tornare a vincere ed a scalare la graduatoria. Ha lasciato molta amarezza la sconfitta in Basilicata e l’unica medicina è la vittoria. Si gioca domenica alle 18.00 e per la squadra di Paolo Montagnani c’è l’obbligo di non fallire l’appuntamento. Massima attenzione però all’avversaria di turno e cioè alla Golden Plast Potenza Picena. Squadra di talento e che ha nella sua diagonale un punto di forza assoluto. In una rosa complessivamente molto giovane, infatti, spiccano le figure di palleggiatore e opposto per esperienza e curriculum. Pasquale Monopoli e Matteo Paoletti (29 punti nell’ultima uscita contro Alessano) sono due Oggi Potenza Picena vanta quindici punti ed arriva alla Bastia dopo un bel successo su Alessano. Quanto basta per considerare questo match un test difficile per l’Acqua Fonteviva ma anche uno step imprescindibile per rimanere agganciata alle posizioni di classifica che contano e cioè quelle del gruppone di squadre che inseguono le lepri Brescia e Mondovì. Emozioni particolari, come dicevamo, per Matteo Paoletti e per Graziano Maccarone ex di lusso di questa sfida. Ecco le parole di Paolo Montagnani sull’avversaria di turno: “Monopoli e Paoletti sono due giocatori esperti, sono due veterani e sbagliano pochissimo. Anche gli altri componenti della rosa sono però giocatori tecnicamente interessanti e che danno la possibilità a Monopoli, regista di grande qualità e precisione, di esaltare appunto queste sue caratteristiche. Potenza ci sta davanti in classifica e per noi rappresenta un ostacolo importante. Mi attendo che i ragazzi reagiscano e facciano vedere che le loro potenzialità sono superiori a quelle fatte vedere nell’ultima trasferta”. Da Potenza Picena rimbalzano le dichiarazioni del libero ospite Francesco D’Amico: "Per noi è molto importante la sfida con Livorno perché il sestetto toscano ha solo due punti in meno e ci aspetta uno scontro diretto per la classifica – ha detto il giocatore di Rosichini - Si avvicinano dei turni ravvicinati e il rush finale del girone di andata, quindi non vogliamo fallire. Siamo consapevoli che avremo di fronte un team giovane all'anagrafe, ma con elementi esperti, determinati e con tanta voglia di vincere. Ritroverò da avversario il mio ex compagno Graziano Maccarone e so che dovremo restare sempre concentrati per tenere testa all'Acqua Fonteviva Apuana".
La rosa delle due squadre:
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Paoli, Zonca, Bacci, Minuti, Wojcik, Pochini, Jovanovic, De Santis, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
GoldenPlast Potenza Picena: Paoletti, Gozzo, Garofolo, Calistri, D’Amico, Trillini, Pinali, Di Silvestre, Larizza, Monopoli, Lavanga, Ferri, Cuti. All. Giovanni Rosichini; 2° all. Massera.
Arbitri: Luca Grassia (Roma) e Antonella Verrascina (Roma); addetto Video Check Daniele Spitaletta
Di seguito il costo dei biglietti per assistere alle gare casalinghe dell’Acqua Fonteviva in programma alla “Bastia” di Livorno:
Intero 12,00 euro
Ridotto 8,00 euro (Under 18, Over 70 e militari)
Ridotto 5,00 euro per tesserati MVTomei e Pallavolo Massa
Ingresso gratuito per Under 12, portatori di handicap ed accompagnatori

Comunicato Acqua Fonteviva Apuana Livorno - Serie A2 Credem Banca

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti