martedì 18 dicembre 2018

Prima divisione: Bella prestazione a Montelupo. 3-1 in casa Savino Del Bene

Riprendiamo il cammino dopo l’opaca prestazione contro Empoli che di positivo ci ha lasciato la bella reazione che ha consentito di vincere la partita dallo 0-2. Arriviamo al PalaBitossi di Montelupo con la voglia di riscattarci e riprendere un cammino più consono alle nostre potenzialità. Organico quali al completo per forfait all’ultimo minuti di Melani. Partenza veloce delle giovani avversarie che ci mettono subito sotto 0-4 (solito avvio al rallentatore delle nostre) con la ricezione che subisce i servizi veramente di ottimo livello delle avversarie. Con calma riusciamo a riportarci in parità sul 5 pari proseguendo fino al 9 pari. Con alcuni buoni scambi ci portiamo 11-10. Da questo momento le nostre non sbagliano niente, difendono bene ed attaccano con efficacia facendo un parziale di 13 punti consecutivi. chiudiamo poi il set 25-11. Secondo set con la solita partenza soft e con le avversarie che questa volta non ci consentono di riportarci sotto conducendo sempre di 3-4 punti di vantaggio fino al 17-23 quando abbiamo una prima reazione che ci porta 20-23. Cambio palleggiatore avversario e 20-24. Altra reazione fino al 23-24 che però non ci consente di vincere il set. Terza frazione sostanzialmente equilibrato ma con Savino sempre avanti di un paio di punti e che allunga autorevolmente fino a 7-14. Il set sembra ormai compromesso ma le bianco rosse con calma iniziano a macinare gioco, ad essere più precise in tutte le fasi di gioco e ci riportiamo in parità 20-20. Andiamo avanti sull’entusiasmo della rimonta 232-20 e chiudiamo il set vittoriosamente 25-21. La consapevolezza acquisita fa sì che nella quarta frazione la squadra lotti su tutti i palloni giocandosi punto su spunto fino al 13 pari quando le avversarie allungano 13-16. Anche stavolta non molliamo e recuperiamo. 20-20. Passiamo in vantaggio e ci facciamo recuperare ma sul 22-22 piazziamo un attacco ed un servizio vincenti che ci consentono di portare a casa un successo pieno, quel successo pieno che ci voleva per ritrovare convinzione ed entusiasmo. Non sprechiamo questo momento e concentriamoci subito sulla prossima partita in casa contro Calenzano di mister Francalanza. Una nota a margine: complimenti personali alla palleggiatrice schierata dalla Savino, giovanissima (2004) ma di sicuro avvenire.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti