sabato 15 dicembre 2018

TecnoAmbiente all'esame Fonteviva

Trasferta ai piedi delle Apuane per la prima squadra maschile giallorossa, impegnata domani (ore 17.30) sul parquet di Marina di Massa. Nell'ultima gara del 2018, gli atleti di Fabrizio Ciarla fanno visita alla Fonteviva, seconda formazione del team che milita in serie A2, presieduto da Italo Vullo. Una gara classica, ormai, visto che i due sestetti, da anni, disputano il massimo torneo regionale. Entrambe le squadre hanno iniziato il campionato con il piede giusto e navigano nei quartieri nobili della classifica. Gli apuani sono sesti con 14 punti, ma con una gara da recuperare. Il team di Ciarla, targato TecnoAmbiente, è invece secondo, con cinque lunghezze di vantaggio. Nell'ultimo turno, la Fonteviva è stata sconfitta a Santa Croce, mentre i ragazzi di San Miniato hanno vinto il derby interno contro Empoli. Domani, nella palestra Don Milani, sarà gara vera, con i due sestetti che cercheranno di chiudere nel migliore dei modi il proprio anno solare. Per la TecnoAmbiente, ha parlato lo schiacciatore Tommaso Polidori (nella foto), approdato a San Miniato da pochi mesi. “Mi sto trovando bene e sono contento di quanto abbiamo raccolto in queste prime gare di campionato. Domani, a Marina di Massa, non sarà una partita facile, ma allo stesso tempo siamo pronti a giocarci al meglio le nostre carte, per allungare ulteriormente la nostra striscia positiva”.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti