lunedì 17 dicembre 2018

Valdarninsieme espugna San Damaso e allontana la zona rossa

San Damaso Modena – Valdarninsieme 0-3
( 16 / 25, 19 / 25, 20 / 25 )
Grazie ad una prestazione concreta e determinata il Valdarninsieme supera l’ostacolo San Damaso, in una trasferta piena di insidie contro una squadra in piena lotta salvezza, e allontana le modenesi ora a sette punti da Callossi e compagne. Parlare di salvezza guardando l’attuale classifica potrebbe sembrare un’eccessiva modestia, ma non inganni la posizione in piena zona play off, terzo posto in attesa del risultato del Pisa, la classifica è cortissima con otto squadre nell’arco di tre punti. L’equilibrio che regna nel girone non permette di abbassare la guardia, in un campionato così combattuto ed entusiasmante dove ogni settimana cambiano equilibri e classifica è importante rimanere sempre sul”pezzo”per lottare per traguardi importanti e non essere invischiati nella lotta per non retrocedere. Tornando alla partita, Valdarninsieme scende in campo con la formazione delle ultime settimane, con Monchi in palleggio, Migliorini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Callossi e Mantelli di banda e Morandini come libero. La partenza è equilibrata le valdarnesi non riescono essere incisive in attacco e le ragazze di casa si mantengono in partita e si portano in vantaggio , ma le valdarnesi trascinate da un’ottima Migliorini sia in attacco che al servizio riescono ad imporre il proprio gioco e chiudono con un netto 25 / 16, durante il parziale entrano Massi per rinforzare la fase difensiva, Rossi ottimi i suoi servizi, e Cherici per la fase di muro. Secondo set sulla stessa linea del precedente con le modenesi più decise ma costrette ad arrendersi sotto i colpi di Casimirri e compagne, il parziale si chiude 25 / 19. Terzo set con Valdarninsieme che parte distratto e le ragazze di casa si portano avanti 3 / 0. Time out valdarnese e sfuriata furibonda di Coach Lapi, Callossi e compagne rientrano in campo più decise e determinate a non mollare una gara così importante, il set è più combattuto fino al 18 pari poi l’ottimo turno al servizio di Monchi e i muri di Migliorini fanno fare il giusto sprint alle valdarnesi che chiudono la partita 25 / 20. Vittoria importantissima che, come detto in precedenza, permette a Callossi e compagne di festeggiare il Natale in una posizione di classifica sicuramente inattesa quanto importante, lontano adesso dalla zona retrocessione e di prepararsi al meglio per affrontare il 6 Gennaio la capolista Anderlini Modena, attuale capo classifica al momento in fuga con 23 punti. La sosta servirà alle valdarnesi per rimettere benzina nel motore, le feste si alterneranno a momenti di impegno e duro lavoro per ritrovarsi al ritorno del campionato nelle migliori condizioni, il trittico di partite che attende Callossi e compagne è da brividi, Anderlini in casa, Siena in trasferta e Liberi e Forti nuovamente tra le mura amiche, fino al termine del girone di andata dove vedremo di che panni si vestirà il Valdarninsieme e quale sarà l’obiettivo del girone di ritorno. Contro la capolista servirà giocare una partita di orgoglio liberi nella mente mettendo in campo testa e cuore, grinta e determinazione, sicuramente sarà dura per noi, ma anche per loro non sarà una passeggiata. Servirà più che mai l’apporto del nostro meraviglioso pubblico che invitiamo numeroso più che mai per divertirsi insieme e tifare Valdarninsieme, la squadra ha bisogno di Voi.
Appuntamento Domenica 6 Gennaio sperando che la Befana ci porti un bel regalo.
Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a Tutti dal Valdarninsieme.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti