domenica 6 gennaio 2019

Comunicato Ariete Prato Volley Project

Serie D Femminile Girone C – Green Volley - PVP Viva Volley 0-3 (16-25; 19-25; 18-25) arbitro Verdi).
Il Viva sbanca Bucine ed ipoteca la salvezza. Bellissima prova di inizio anno per la squadra di Ceccato che, chiamata ad una prova concreta contro una squadra inferiore per qualità tecniche, ha fatto pienamente il suo dovere conquistando tre punti fondamentali per la sua classifica. U(n successo pieno, netto, senza ombre che porta il gruppo pratese a meno uno dalla fatidica quota 15 fissata dalla Fipav per la salvezza delle formazioni Under 18. Viva mai seriamente in difficoltà contro il fanalino di coda del torneo e parziali a 16, 19 e 18 che fotografano alla perfezione una prestazione pratese priva di sbavature importanti e con un approccio alla sfida subito centrato.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Fantacci, Gentile, Giuliani, Lamperi, Napolitano, Pacini, Pagliai, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B – Virtus Poggibonsi - PVP Volley Vaiano 0-3 (20-25; 24-26; 21-25), arbitro Armelani.
Vaiano sale al terzo posto. Vittoria da pronostico della squadra di Targioni che passa al Bernino per 0-3 e consolida la propria posizione play off. Prova solida dei ragazzi valbisentini che hanno lasciato campo agli avversari solo nel secondo set e che alla fine hanno portato a casa tre punti da pronostico ma importanti. Il successo in casa Poggibonsi vale infatti la terza piazza in campionato ed il meno uno rispetto ai cugini del Prato. Una classifica perfettamente il linea con gli obbiettivi play off del Vaiano ed ottima se si considerano i tanti infortuni e acciacchi che hanno colpito la squadra di Vaiano in questo scorcio iniziale di campionato.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Bianciardi, Caselli, Dardini J., Pilucchini, Sacchetti, Di Cristo, Vannini, La Torraca, Vignolini, Gualtieri, Di Benedetto, Laliscia, Dardini P., Giovannetti. All. Targioni.

Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti