domenica 13 gennaio 2019

Comunicato Ariete Prato Volley Project

Serie D Femminile Girone C – PVP Viva Volley – Apd San Gimignano 3-1(17-25; 25-17; 25-15; 25-14), arbitro Turi.
Vittoria netta e salvezza in cassaforte. Il Viva supera San Gimignano e supera di slancio la fatidica quota quindici fissata dalla Fipav come soglia salvezza per le formazioni Under 18. Una vittoria in rimonta, dopo un primo set giocato con il freno a mano tirato. Una gara, come detto, iniziata malissimo per il Viva che nel primo set partiva bene prima di perdersi e lasciare il break alle ospiti (10-17). Tanti errori ed un vero e proprio black out che costava il set ma che dava la scossa al Viva. Pratesi che nel secondo parziale ripartivano forte (6-2). Il time out della panchina ospite bloccava momentaneamente il volo pratese (6-6). Viva che cercava la nuova fuga (9-7) ma che si fermava di nuovo (10-14 e 12-16) prima di iniziare a macinare gioco, a battere bene, a mettere in difficoltà ricezione e difesa avversarie, fin lì inappuntabili. Prato saliva sul 19-16 (parziale di 7-0), scappava sul 21-17, con una Galli scatenata, e chiudeva a 17. Era il parziale decisivo perché da lì in poi San Gimignano scompariva dalla gara. Prato dominava nel terzo (6-2, 12-5 e 17-7), che chiudeva a 15, e faceva lo stesso nel quarto (8-1 e 17-8) chiuso a 14, festeggiando la salvezza.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Gentile, Giuliani, Lamperi, Napolitano, Nuti, Pacini, Pagliai, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B – Emma Villas Chiusi - PVP Volley Vaiano 3-0 (25-21; 25-12; 25-19), arbitro Barnini.
Perde Vaiano. La squadra di Targioni cade su un campo difficile come quello di Siena. La sfida con l’Emma Villas termina 3-0 (25-21; 25-12; 25-19) ed è una brutta frenata per i valbisentini, finora lanciatissimi in zona play off. Che a Siena non sarebbe stato facile, era facilmente immaginabile. Il risultato finale della sfida è però troppo pesante per poter essere accettato con il sorriso sulla bocca e senza analizzare i perché di questo passaggio a vuoto. Detto questo, la classifica rimane positiva ed aperta a mille opportunità e quindi, dopo l’analisi doverosa di cosa non ha funzionato, testa al prossimo impegno e successivamente al girone di ritorno. L’obbiettivo rimangono i play off.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Caselli, Dardini J., Sacchetti, Di Cristo, Vannini, Vignolini, Gualtieri, Bianciardi, Di Benedetto, Laliscia, Latorraca, Dardini P., Giovannetti. All. Targioni.

Le divisioni:
In campo anche le divisioni. In Prima Divisione Viva Volley che batte in casa il Punto Sport per 3-1 e si conferma capolista. Stesso risultato con cui l’Ariete supera Santa Maria al Pignone e spera di risalire la graduatoria. In Seconda Divisione Viaccia che vince 3-2 in casa contro il Valdarninsieme. Vittoria esterna per la Pol. 29 Martiri che supera 0-3 la Liberi e Forti. Le due pratesi sono rispettivamente al secondo e terzo posto in classifica. In Terza Divisione perde in casa la Pol. 29 Martiri che viene battuto 0-3 dalla Pallavolo Rignano. Vaiano vince 0-3 in trasferta in casa del Valdarninsieme.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti