lunedì 14 gennaio 2019

Due punti e tanta qualità al centro

AURISPA ALESSANO – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 2-3
Aurispa Alessano: Russo, Morciano, Leoni, Avelli, Cordano, Silvestre De Oliveria Ribeiro, Serafino, Tomassetti, Lucarelli, Onwuelo, Persoglia, Bruno, Scardia, Drobnic, Umek. All. Giuseppe Lorizio; 2° all. De Carlo.
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Miscione, Paoli, Zonca, Bacci, Minuti, Wojcik, Pochini, Jovanovic, De Santis, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Arbitri: Rosario Vecchione (Salerno) e Luca Cecconato (Treviso-Belluno); addetto Video Check Vittorio Santabarbara
Parziali: 22-25; 25-20; 29-31; 27-25; 13-15.
Due punti e tanta qualità al centro. La Fonteviva sbanca il Palasport di Tricase e lo fa soffrendo tantissimo contro una squadra di casa che ci ha messo l’anima approfittando però anche di una serata sommamente negativa degli attaccanti ospiti. La Fonteviva ha portato a casa il successo facendo forza su un Paoli spaventoso e comunque su un reparto centrali molto positivo e sul limitato ma prezioso apporto dell’infortunato Wojcik e questo dice tutto. Buone anche le prove di Jovanovic e Pochini ma la cosa migliore per la Fonteviva rimangono comunque i due punti. Incredibile ed esemplificativo di una gara zeppa di errori da ambo le parti un terzo set in cui la Fonteviva è stata sotto 19-11 prima di recuperare e vincere a 29. A rendere ancora più belli questi due punti alcuni risultati delle dirette concorrenti che aiutano i toscani a risalire la classifica.
1° set: Fonteviva che rinunciava a Wojcik, non al meglio, e quindi con Jovanovic e De Santis in diagonale, Maccarone e Paoli al centro, Zonca e Loglisci di banda e Pochini libero. Padroni di casa che schieravano l’ex Leoni in regia con opposto Onwuelo, al centro Tomassetti e Scardia, Kaio e Drobnic attaccanti e Bruno libero. Inizio positivo della Fonteviva (2-4) ma recupero dei ragazzi di casa (5-5). Buono l’impatto dei centrali ospiti. Era Paoli a firmare a muro il 5-7 ed il primo tempo del 6-8. Ritmi non elevatissimi ma ospiti in buono spolvero. Equilibrio sul 9-9. Tempo Lorizio dopo i punti di Loglisci e Maccarone (9-11). Alla ripresa Fonteviva sul più tre (9-12). Due errori in attacco però riportavano sotto Alessano (12-13). Pronta la reazione Fonteviva, ancora dal centro, con Paoli per il 12-15. Per i padroni di casa ottimo il contributo di Kaio. Ragazzi di Montagnani che salivano sul 13-17. Paoli per il 15-18 ma Onwuelo teneva in gioco i suoi (16-18). Cordano dentro per il servizio. Ottimo Loglisci per il punto 19. Ace di Drobnic per il meno uno (19-20) e tempo Montagnani. Parità sul 21-21 con muro su Zonca. Invasione Alessano e Fonteviva che rimaneva avanti (21-22). Pochini a difendere su Onwuelo e De Santis a segno su servizio dietro di Jovanovic (21-23). Tempo Lorizio. Alla ripresa Fonteviva che si arrampicava sul 21-24. Sulla battura di Jovanovic video chek per decretare la palla fuori. Chiusura di De Santis;
2° set: inizio forte di Alessano (4-1 e 6-2). Cartellino verde a Maccarone che ammette il tocco su attacco di Kaio. Attaccanti ospiti in grande difficoltà e Montagnani a parlarci sopra. Al ritorno in campo muro Fonteviva. Alessano che manteneva comunque il vantaggio (7-5). Tempo Lorizio. Primo tempo Tomassetti per il nuovo più tre pugliese. Triplice murata Alessano sull’azione dell’11-7. Fonteviva che era meno precisa rispetto al primo parziale e la formazione pugliese ne approfittava per tentare la fuga (12-8). Soprattutto non sembravano riuscire a trovare il ritmo gli attaccanti di Montagnani e Alessano saliva sul 14-9. Pipe Drobnic per il 15-10. Brava Alessano ma davvero bruttina la fase di gioco della squadra toscana (18-12). Padroni di casa sul 20-13 e tempo Fonteviva. Anche dopo il tempo però squadra ospite in tono minore e tutto facile per i padroni di casa che salivano fino al 23-17 prima di consentire un piccolo recupero alla Fonteviva che comunque non cambiava l’esito del set;
3° set: inizio equilibrato con Alessano che comunque trovava per prima il break (8-6). Fonteviva che, trovando sempre le migliori soluzioni al centro, tornava sul 10-10. Ace Drobnic per il 12-10. Tantissimi gli errori degli attaccanti toscani e squadra di Lorizio che saliva sul 14-11 costringendo Montagnani al tempo. Attaccanti toscani che non trovavano la misura e pugliesi che scappavano sul 16-11. Dentro Miscione. Giallo a Jovanovic sul 17-11. Fonteviva che non si scuoteva e andava sotto 18-11. Tempo Montagnani. Dentro Wojcik nel ruolo di opposto. Fonteviva che risaliva da 19-11 a 19-14 con muro di Paoli. Onwuelo conquistava il punto 20. Ancora il muro toscano a fare male e squadra ospite che risaliva sul 20-17. Zonca e Wojcik per il meno due (21-19). Muro Wojcik e meno uno (21-20). Botta di Zonca al servizio e primo tempo Paoli per la parità. Loglisci per il 22-22. Pipe Zonca (23-23). Ace Wojcik e set point Fonteviva che poi sbagliava il servizio successivo. Zonca per il nuovo set point Fonteviva. Squadre sul 26-26. Ancora errori da ambo le parti (27-27). Sul 29-29 due buone battute di Zonca valevano l’incredibile successo della Fonteviva;
4° set: equilibrio che anche nel quarto set veniva infranto da Alessano (6-4). Tempo Montagnani sul più tre Alessano (8-5). Padroni di casa sul 10-5. Wojcik per il punto sei. Fonteviva sul 10-10. Ace Paoli per il primo vantaggio ospite (10-11). Fonteviva che cercava la fuga con primo tempo Maccarone (13-15). Tempo Lorizio. Fase delicata del set con ospiti che cercavano di strappare il break decisivo e Alessano che invece lottava per rimanere in gara. Ancora Paoli a muro per il 15-17. Break invece di Alessano per il vantaggio di casa (18-17) ma ancora Paoli a firmare la parità. Azione lunghissima e molto bella per la parità (19-19). Muro Onwuelo su Loglisci e sorpasso di casa (20-19). Montagnani al tempo. Break Alessano con Kaio (22-20). Ottimo Wojcik per il meno uno (22-21 e 23-22). Errore Onwuelo parità e tempo Lorizio (23-23). Match point per invasione di Leoni non sfruttato. Ace Onwuelo per il set point di casa. Chiusura Alessano a 25;
5° set: inizio di tie break ottimo per la Fonteviva (2-6). Recupero di casa sul meno due (4-6). Fonteviva al cambio campo sul più tre (5-8). Al ritorno in campo recupero dei ragazzi di Lorizio (7-8) e tempo Montagnani. Parità al ritorno in campo. Paoli per il nuovo più due (8-10). Finale comunque punto su punto. Botta di Zonca e muro di Paoli a ospiti sul 10-13. Recupero Alessano (13-14) e tempo Montagnani. Chiusura Fonteviva con errore di Scardia al servizio.

Comunicato Acqua Fonteviva Apuana Livorno

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti