mercoledì 2 gennaio 2019

Fonteviva solida, concreta e che senza tanti fronzoli ha portato a casa quello che voleva

Insomma, la prestazione che ogni allenatore sogna dalla sua squadra quella che Jovanovic e compagni hanno messo in campo contro Lamezia. Una prestazione che ha consentito all’Acqua Fonteviva di portare a casa tre punti e di chiudere al meglio il 2018. Ma ecco le parole di Paolo Montagnani e del Presidente Italo Vullo al termine della gara. “Abbiamo giocato la partita perfetta che bisognava giocare sul campo di Cosenza e contro Lamezia – ha detto coach Montagnani - Gli abbiamo messo grande pressione con la battuta ed avendo molta pazienza in attacco. E’ arrivato un 3-0 che ci voleva e che ci fa riposare per qualche giorno in attesa del 13 gennaio quando saremo ad Alessano. Oggi non avevamo Pochini ed è stato bravissimo Marco Bacci che lo ha sostituito alla grande. Ha fatto ottime cose in difesa dandoci entusiasmo e solidità in un reparto che senza Pochini poteva andare fuori ritmo. Ce l’abbiamo fatta, è una bella vittoria, avanti con la prossima e Buon Anno a tutti e buon 2019”. Soddisfatto anche il Presidente Italo Vullo. “A parte i primi punti del set iniziale, in cui eravamo tesi ed abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, per il resto abbiamo offerto una prestazione solida. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, senza rilassarci e giocando tranquilli e concentrati. Queste sono gare dove non puoi sbagliare se vuoi recuperare posizioni ed abbiamo fatto bene. I risultati di giornata ci aiutano a risalire la graduatoria. Da qualche gara abbiamo ritrovato la quadratura del nostro gioco e adesso dobbiamo solo andare avanti così, gara dopo gara. Ora dovremo attendere il 13 gennaio per tornare in campo e non so se, in questo momento, questa sosta prolungata sia da prendere con favore. Comunque l’accettiamo e cercheremo di prepararci al meglio per la trasferta in Puglia”.

Pallavolo Massa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti