martedì 15 gennaio 2019

La soddisfazione supera il rammarico

Questo dalle parole di Paolo Montagnani che, a caldo, ha commentato il successo dei suoi sul campo di Tricase. Una vittoria più di carattere che non di qualità ma che fa bene alla classifica ed al morale e che lancia al meglio il gruppo toscano verso il big match con Spoleto. “Vincere in trasferta è sempre difficile – ha detto il coach labronico – ad Alessano, è inutile stare a pensare se abbiamo lasciato un punto per strada e ne potevamo fare tre. Abbiamo vinto in trasferta e questo è quello che conta”. “C’è rammarico perché non siamo arrivati a questa sfida al cento per cento delle nostre possibilità. Durante la gara abbiamo dovuto fare dei cambi in emergenza, rischiando anche qualcosa con Wojcik. Alla fine dei conti, però, è una bella vittoria perché passare sul campo di Alessano non è facile. Noi in questo momento dobbiamo vincere, costruirci delle certezze, affrontare le difficoltà e trovare le soluzioni ad esse con intelligenza e con il lavoro che facciamo in settimana. Dobbiamo essere contenti. Adesso ci concentriamo su due amichevoli contro la nazionale tunisina che viene a trovarci in settimana. Avremo modo di far giocare chi ha avuto meno spazio e di migliorare ulteriormente il nostro sistema di gioco. Anche perché domenica alla Bastia arriva Spoleto, la squadra che forse è la più attrezzata del nostro girone”.

Pallavolo Massa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti