martedì 22 gennaio 2019

L'Ambra Cavallini batte anche Viareggio

Il girone d'andata si chiude con una bella vittoria. Primo sigillo esterno per l'Ambra Cavallini Pontedera, corsara (1-3) sul parquet di Camaiore. La gara contro l'Oasi di Viareggio era molto importante per continuare a muovere la classifica e il team di Luciano Mancini è stato bravo ad interpretarla nel migliore dei modi. Per l'occasione, il tecnico deve rinunciare a Ciari e affida a Ripoli la maglia da libero. In panchina c'è anche la new entry Focosi. Parte forte l'Ambra Cavallini, che nella prima frazione spinge fin da subito sull'accelleratore e raramente consente al Viareggio di rendersi pericolose. Salimbeni manda a segno tutte le sue attaccanti e il set si chiude senza troppi patemi (16-25). Anche nel secondo set la squadra di Mancini resta sempre con la testa avanti: le biancoblu si esprimono con sicurezza e in poco tempo raddoppiano il vantaggio (18-25). Nel terzo parziale ecco la reazione dell'Oasi, più pericolosa dai nove metri. Il gioco dell'Ambra Cavallini si fa più macchinoso e Viareggio accorcia le distanze (25-20). La gara si riapre, con il team della Versilia che prova con ogni mezzo ad allungare la contesa al tiebreak. Alla lunga, però, Donati e compagne fanno valere le maggiori qualità e sul 21-25 possono alzare la braccia al cielo. Per le Ambra's arriva così la terza vittoria stagionale e adesso la truppa di Mancini è a soli quattro punti dalla decima posizione.
Oasi Volley Viareggio – Ambra Cavallini Pontedera 1-3
(16-25, 18-25, 25-20, 21-25)
Ambra Cavallini Pontedera: Salimbeni 5, Caverni 22, Chini 12, Meucci 11, Bardi 8, Donati 13, Vasi (libero), Chericoni, Martinelli, Ripoli (libero), Bartali, Focosi. Allenatore: Mancini, vice: Paletta.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti