lunedì 4 febbraio 2019

L’Ariete vince e convince

Serie C Femminile Girone B – Ariete Prato Volley Project – Ius Arezzo 3-1 (25-19; 25-21; 21-25; 27-25), arbitri Pagni e Pagliaro.
L’Ariete vince e convince. Ottima prestazione della squadra pratese che batte la diretta concorrente Arezzo e si prepara al meglio per la sfida del prossimo turno in casa della capolista Pontemediceo. Contro Arezzo, come detto, un’ottima Ariete per due set, concreta, lucida e sempre paziente nel cercare la seconda soluzione di fronte alla difesa avversaria. Qualche sbavatura invece nel terzo set e tanto cuore nel quarto. Insomma, avanti così. La gara. Prato con Bartolini e Ridolfi in diagonale, Morotti e Galli al centro, Speranza e Filindassi di banda e Golfieri libero. Inizio tutto di marca pratese con Speranza scatenata e tanto muro ad incutere timore alle ospiti (6-2 e 8-2). Ariete che saliva sull’11-4 prima di concedersi una pausa e costringere Latini al tempo sul 12-9. Al ritorno in campo grande accelerata dell’Ariete e Ius che perdeva contatto (20-12). Ancora un black out pratese e Arezzo che tornava nuovamente sotto (23-19). Tempo Latini e chiusura pratese. Nel secondo equilibrio con Arezzo che sembrava entrata in campo con maggiore nerbo (10-10). Ariete che però giocava bene, senza tanti fronzoli ma concreta e che con un’ottima Bartolini trovava uscite offensive interessanti. Ariete sul 19-14 e 20-16 e poi al tempo con Latini che voleva stoppare la rimonta ospite (20-18). Al ritorno in campo subito accelerata decisa delle ragazze di casa (22-18). Ancora break Ius (22-20). Ospiti tenaci come loro solito ma Ariete lucida cje con Ridolfi strappava il 24 e chiudeva poi con pallonetto di Filindassi. Nel terzo inizio forte di Arezzo (2-4) subito agganciato dall’Ariete (5-4) che intanto aveva Legnini in campo. Ospiti che comunque giocavano con grande grinta provando a riaprire la sfida e salivano sul 7-10. Latini chiamava tempo ed al ritorno in campo l’Ariete sfruttava il ritorno in prima linea di Speranza ed il muro di Bartolini per recuperare (10-10) e sorpassare (16-14). Ius che non demordeva (16-16 e 19-19). Finale con break importante delle ospiti grazie a Diouf e ad una difesa fantastica. Prato non riusciva più a trovare il campo e Arezzo accorciava. Quarto parziale con Ariete decisa a chiudere (8-4) e Ius a faticare ma a rimanere in scia (8-7). Bufalini si superava in difesa ma Bartolini con pazienza trovava buone soluzioni che sommate a qualche errore aretino riportavano Prato sul 15-10. Nuovo recupero ospite (15-13 e 16-14) e set che rimaneva aperto. Due errori al servizio gratuiti delle ragazze di casa regalavano punti preziosi ad Arezzo (17-15). Brava Filindassi a trovare le mani del muro (18-16) ma Ius che non mollava e con Diouf si riportava in parità (18-18). Tempo Latini. Ospiti sul 20-22 e Galli e Speranza a recuperare. Ancora Galli e muro di Speranza per il 24-23 ma recupero di Arezzo che poi si arrendeva a 25 complice un bel punto di Filindassi.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Speranza, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli, Filindassi, Golfieri, Mangone. All. Roberto Latini

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti