mercoledì 27 febbraio 2019

Palestra Azzurra perde malamente a Grosseto

Luca Consani Grosseto – Volley Sei Rose Rosignano 3 – 0 parziali 25/20 – 27/25 – 25/20
Palestra Azzurra offre una delle prestazioni peggiori di questa stagione a Grosseto in una partita che poteva mettere, in caso di vittoria, un’ipoteca sulla salvezza. Invece la squadra non ha saputo entrare in campo con la grinta giusta e la voglia di lottare. A poco servono le scusanti del parquet tirato a lucido che faceva pattinare le nostre non abituate a questo tipo di fondo e i palloni giallo/blu, diversi da quelli che vengono usati in casa. Di base c’è che è stata offerta una prestazione sottotono farcita di errori, che hanno indirizzato il risultato della partita dalla parte delle maremmane. Il periodo non è certo dei migliori per la squadra di Paolo Lazzerini, sia dal punto di vista fisico che mentale. In settimana si è aggiunta al gruppo Sabina Foppa Vicenzini a rinforzare la difesa ed è stata subito utilizzata dal coach in partita. Buon esordio il suo in un contesto di partita difficile. Poco da dire sull’andamento dei set che ha visto le nostre sempre in costante difficoltà in tutti i reparti a partire dalla ricezione. Primo set sempre a inseguire le maremmane che chiudono 25/20. Secondo set all’insegna della parità fino alla fine con il Rosignano che ha a disposizione la palla per chiudere sul 24/25, ma che spreca con uno degli innumerevoli errori e che va ad appannaggio del Grosseto 27/25. Terzo set in cui la Palestra Azzurra conduce fino a metà del set ma, sul 14/16 a favore, subisce un break di 6 punti che di fatto la condanna a perdere 25/20, Unico raggio di sole nelle tenebre della nostra metà campo è stata Gialluca che, entrata al posto di Sicurani, ha offerto una prestazione degna di nota sia al servizio che in attacco per tutta la partita. Bisogna archiviare in fretta questa partita e lavorare in palestra per superare le difficoltà. Forza bimbe, non si molla!
Formazione: Milone, Foppa Vicenzini, Pintimalli, Pardini, Fusano, Gialluca, Colosimo, Bonciani, Sicurani, Beltrando, Castellano, Pino

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti