domenica 31 marzo 2019

L’Ariete non si ferma più

Serie C Femminile Girone B – Pall. Calenzano - Ariete Prato Volley Project 0-3 (19-25; 23-25; 20-25), arbitri Cocchi e Sabatini.
L’Ariete non si ferma più. Vittoria anche nel fortino di Calenzano. Vittoria sicura, nitida, da squadra matura e che sa cosa vuole. Insomma, una prova ottima su un campo difficile Ariete con Bartolini e Ridolfi in diagonale, Legnini e Galli al centro, Speranza e Filindassi di banda e Golfieri libero. Inizio ottimo di Prato che con Speranza e Filindassi strappava sul 4-8. Calenzano non mollava e tornava in parità (9-9 e 12-12). Era ancora Speranza a riportare avanti le ospiti (13-17). L’attaccante di Latini metteva giù il 16-19 e Filindassi ribadiva per il 20. Ancora Filindassi per il 16-22 e Galli per il 23. Doppio cambio della squadra di casa. Chiudeva Ridolfi. Nel secondo parziale stesso canovaccio con Ariete avanti 4-6 con Legnini e 5-8 con Filindassi. Sul 7-10 però passaggio a vuoto ospite e recupero Calenzano che passava addirittura a condurre (13-12). Tempo Latini. Alla ripresa Ariete che riprendeva il comando delle operazioni e che con Legnini trovava il muro del (16-18). Francalanza chiamava le sue sul meno tre (16-19). Padrone di casa che non si arrendevano e tornavano in parità (22-22). Speranza riportava le sue sul 22-24. Sul 23-24 tempo Latini e poi chiusura Ariete. Nel terzo Calenzano che provava a partire forte (3-1) ma Ariete che recuperava subito (5-4). Dopo un giallo alla panchina di casa ed il muro di Filindassi per il 4-8 tempo Francalanza. Filindassi guidava Prato sul 7-11. Galli e Legnini firmavano l’8-16. Tempo Calenzano. Ariete che saliva sul 10-19 e che non si guardava più indietro chiudendo i conti senza tremare.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Speranza, Quaresimini, Morotti, Guarducci, Legnini, Galli, Filindassi, Golfieri, Mangone. All. Roberto Latini

Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C –PVP Viva Volley – Volley Art 0-3 (18-25; 17-25; 22-25) arbitro Cossu.
Sconfitta da pronostico per le ragazze di Ceccato. Il Volley Art, nonostante sia anch’essa una formazione Under 18, ha una marcia in più e non a caso è impegnata nella lotta per il primo posto. Prato ci ha provato ma, come già all’andata, il successo alla fine ha arriso alla squadra di Santa Maria a Cintoia. Niente drammi per il Viva che, salvo da tempo, deve giocare le ultime sfide soprattutto per crescere e per togliersi soddisfazioni ma che non ha davvero più nessuna urgenza di classifica.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Fantacci, Gentile, Giuliani, Lamperi, Napolitano, Pacini, Pagliai, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Libertas Orcia 3-0 (25-20; 25-16; 25-22), arbitro Marchesi
Bella vittoria della squadra di Marco Targioni che opposta ad una avversaria insidiosa ha risposto presente non lasciando mai spazio alla Libertas. Vittoria utile a sorpassare i cugini del Prato ma che difficilmente servirà invece a riagganciare la zona play off. Finché la matematica non dirà il contrario sarà dovere di Vaiano provarci ma certo Scarperia e Sales stanno tenendo un passo decisamente più sicuro di quello dei valbisentini.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Dardini J., Sacchetti, Di Cristo, Vannini, Vignolini, Gualtieri, Bianciardi, Caselli, La Torraca, Di Benedetto, Laliscia, Dardini P. All. Targioni.

Le divisioni:
In campo anche i tornei di divisione. Sfida interna per l’Ariete PVP che batte 3-1 il Punto Sport e guadagna tre punti fondamentali per la corsa salvezza. In Seconda Divisione Viaccia corsaro sul campo del Cuore Volley San Giusto Le Bagnese 0-3. Mentre la Pol. 29 Martiri perde contro la capolista Virtus Poggibonsi (0-3). In Terza Divisione Pol. 29 Martiri che vince 2-3 in casa del Valdarninsieme.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti