martedì 26 marzo 2019

Serie C femminile. La voce del Mister

“Era la partita che ci doveva consentire di sperare ancora nella salvezza e le ragazze l’hanno lottata fino alla fine riuscendo a vincerla sul campo ma purtroppo quest’anno non ne va bene una, l’arbitro (una ragazzina abbastanza intimorita) non se la sente di assegnare l’ultimo punto, lo fa ripetere e il Grosseto è bravo a sfruttare il regalo e portare la gara al quinto set. Qui con i nervi a fior di pelle si lotta punto punto fino al cambio campo, poi un errore arbitrale fa saltare definitamente gli equilibri, volano un paio di cartellini rossi e viene espulso l’allenatore di casa quando ormai aveva completato la sua opera e centrato seppur parzialmente il proprio obbiettivo. Evito commenti che mi porterebbero a prendere una squalifica senza ottenere nulla, chi mi conosce sa che per me le partite iniziano e finiscono sul campo, mi permetto soltanto di dire che, secondo me, per fare l’arbitro in certe categorie, soprattutto in gare importanti, ci vuole personalità. Abbiamo lottato e purtroppo è andata male, pazienza, non ci rimane altro da fare che onorare le prossime partite fino alla fine.”

Pallavolo Delfino Pescia

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti