martedì 9 aprile 2019

WINNOW missione compiuta!!

Dopo tre sconfitte la voglia di riscattarsi prevale lo sconforto. Il desiderio di rivincita si percepisce nel gruppo! Dall'altra parte della rete si presenta un Arezzo che viene a giocarsi la possibilità di andare ai play off. Si gioca: il primo punto è la nota che dice alle aretine che oggi sarà un'altra musica. Uno scambio infinito dove Ceccherini e Tofanari difendono di tutto, e lo vinciamo noi! Così fino a metà set, dove pian piano prendiamo margine, non tanto per gli attacchi che riusciamo a chiudere che non mancheranno, ma principalmente perchè siamo inespugnabili. Arezzo prova a forzare battute e attacchi ma sbaglia, ed il set è nostro. Nel secondo set partiamo un po appagati. E' il primo set vinto dopo 9 consecutivi persi, ma Arezzo batte bene e si organizza aumentando intesità in difesa e controllo degli attacchi. Il Mister sostituisce Tofanari con Biagini dopo un errore in battuta e poi Banti con Ciampolini. Traballa la ricezione, non riusciamo a dare una svolta, il set è compromesso e finiamo 1 pari. Nel terzo set partiamo bene, Biagini ispiratissima ma la voglia di non perdere è la nostra miglior risorsa. sul 12/10 per noi un altro scambio infinito che vinciamo con dei recuperi dove il nostro cuore prevale sulla miglior organizzazione e tecnica delle aretine. Il momento è favoloso e riusciamo a prendere le distanze fino a portare a casa un punto prezioso! Nel quarto set continuiamo bene. Le avversarie sembrano cedere e così il set scorre via bene per noi. Un piccolo colpo di coda ma riprendiamo le redini e voliamo via. Sul 23/16, la partita sembra fatta nostra, ma il rilassamento diventa paura quando le aretine tentano ancora il tutto per tutto e si fanno pericolosamente sotto. Non riusciamo più a fare cambio, nonostante i due stop chiesti dal mister e arriviamo a 23/21. Finalmente torna a farsi strada prepotente la nostra miglior arma NON VOGLIO PERDERE, e così, un altro scambio lunghissimo, caotico, forse non bello agli occhi dei puristi, lo facciamo nostro, e con la palla successiva riusciamo a chiudere set e partita.
Una vittoria che fa molto bene al morale e a questo punto anche alla classifica, mentre Arezzo torna a casa con una seria ipoteca sulla fine del proprio campionato. Siamo a quota 9 con 33 punti, sabato prossimo contro il Montelupo che in classifica è al settimo posto. Poi sarà la volta del Calenzano, adesso terzo, e per finire Euroripoli che adesso è al quinto posto.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti