venerdì 24 gennaio 2020

Union Volley: risultati dal 14 al 21 gennaio

U13 MONTAIONE - Una sconfitta e una vittoria per la squadra di Rachele Signorini nella finale 39-41 posto. Nella gara contro Bacci Campi le ragazze riescono a guadagnare soltanto un set e solo ai vantaggi; risultato inverso invece il giorno successivo contro Vba Firenze. Malgrado una lenta partenza in cui solo alla fine riescono ad avere meglio, nel secondo le bianco-rosse si impongono nettamente perdendo tuttavia il terzo parziale forse crogiolandosi troppo nella già ormai convalidata vittoria. Il prossimo impegno sarà la gara di ritorno con Bacci Campi sabato 25 gennaio, in cui speriamo di trovare una squadra più convinta delle proprie potenzialità rispetto all'andata.
U14 MONTAIONE - Quello dell'U14 nel mini-girone 35-38 posto si sta rivelando essere un percorso molto travagliato e scandito dall'influenza, ma che piano piano sembra portare soddisfazioni. La prima gara con Pignone si protrae fino al tie-break assegnando due punti alle ospiti, malgrado la possibilità delle nostre ragazze di chiudere l'incontro a proprio favore più volte. Una sorta di "paura di vincere", se così si può chiamare, che ha fatto sprecare un parziale di 14-11 al quinto set, con i complimenti alle avversarie per essere riuscite a mantenere il sangue freddo. Di tutt'altro genere la trasferta a Viaccia che ha sancito una netta sconfitta per 3-0. È più che giusto però fare i complimenti a tutta la squadra per il comportamento tenuto fuori e dentro il campo, in cui le ragazze si sono dovute autogestire a causa dell'improvvisa assenza per malattia della propria allenatrice e l'impossibilità di trovare sostituti in tempi strettissimi. Davvero bravissime. Ancora orfane dell'allenatrice - in questo caso prontamente sostituita da Rachele Signorini - e di alcuni elementi della squadra, le ragazze hanno però tirato fuori il carattere conquistando contro San Giusto Le Bagnese la loro prima vittoria stagionale! Ci aspettiamo adesso che continuino su questa riga e facciano vedere di cosa sono capaci, sperando anche nel ritorno di tutti gli elementi della squadra. Prossimo appuntamento la trasferta a Firenze per la gara di ritorno contro Pignone sabato 25 gennaio.
U16 I'GIGLIO - Termina con una sconfitta la prima fase del campionato U16. Soltanto due tie-break all'attivo per la squadra, che però parte con il piede giusto nel mini-girone che la vedrà concorrere per il 46-48 posto. Le ragazze vincono infatti con un netto 3-0 sulla Sancat in una partita abbastanza in discesa e ottenendo quindi la prima vittoria stagionale. Sperando che questa vittoria sia da stimolo alle ragazze, facciamo loro il nostro in bocca al lupo per il prossimo incontro che le vedrà in trasferta a Seano giovedì 30 gennaio.
U18 I'GIGLIO - La squadra di Minacci conclude la prima fase del campionato con la vittoria sul Pontemediceo in una bella ed equilibrata partita, confermandosi così al quinto posto in classifica. Si apre bene anche la finale 21-24 posto: le ragazze iniziano il mini-girone vincendo al tie-break contro Scandicci; nonostante un calo nel quarto parziale l'incontro è stato ben equilibrato, con le nostre brave a rimontare dopo aver ceduto subito il primo set e a non perdere la calma nell'ultimo. Domenica alle ore 18.00 le ragazze saranno di nuovo alla Palestra Enriques pronte per ospitare la Sancat.
SECONDA DIVISIONE I'GIGLIO - Buona prova della Seconda Divisione, malgrado la sconfitta, contro gli amici di Montaione. Le nostre sono partite con un buon atteggiamento prendendo in mano le redini nel primo set e dando molto da fare alle ospiti nel secondo, riuscendo in parte a compensare la differenza in classifica anche nei due successivi. Adesso va mantenuta questa voracità in vista del prossimo incontro che concluderà l'andata e le vedrà nel derby contro Certaldo sabato 25 gennaio.
OPEN A2 OLYMPIA - Continuano gli allenamenti per la squadra di Paolo Seravelli in vista del triangolare a Dicomano che vale le finali Under 21. Manca ormai poco più di una settimana prima di rivedere in campo queste ragazze, aspettiamo trepidanti il 2 febbraio!

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti