sabato 11 luglio 2020

Gabriele Robbiati completa il sestetto base della Kemas Lamipel

E’ Gabriele Robbiati il tassello finale che completa il “6+1 titolare” della Kemas Lamipel per la prossima stagione di A2 2020/2021. Originario di Vercelli Robbiati è un giocatore navigato, che conosce la cadetteria meglio delle sue tasche. Porterà in dote esperienza, centimetri, un muro importante e tanti consigli da dare ai giovani compagni con cui passerà le ore di allenamento al PalaParenti. Il pubblico santacrocese conosce bene il nuovo centrale biancorosso per averlo visto tante volte quale avversario dei “Lupi”: più di dieci anni fa con le maglie della Top Team Mantova e della CheBanca! Milano, più recentemente con quelle di Cantù, Aversa e, nell’ultima stagione Lagonegro. Classe 1983, Robbiati ha debuttato in B1 con la maglia della Mokaor Vercelli a cavallo del millennio: da quel momento in poi tanta B1 in Piemonte e in Lombardia, ma poi anche tanta A2 soprattutto in quel di Cantù. I suoi 200 cm di altezza e la sua fisicità saranno armi importanti sotto rete per la Kemas Lamipel di Montagnani, tecnico che ha puntato forte sulle doti di Robbiati, sia dentro che fuori del campo. Con il suo arrivo si chiude quindi quella che può essere definita “una formazione titolare” della Kemas Lamipel, composta da Acquarone in regia, Walla Souza opposto, Robbiati e Copelli al centro, Colli e Di Silvestre schiacciatori e Sorgente libero. Da sottolineare come in posto quattro ci sia un altro “titolare” come Cappelletti e un giovane in rampa di lancio su cui la società punta forte quale Prosperi mentre da secondo libero agirà il promettente Sposato. A giorni si attenderanno i nomi del vice opposto, del secondo palleggiatore e del terzo centrale, ma si presume che la società punterà forte sul settore giovanile. Nel frattempo a Gabriele Robbiati il più caloroso benvenuto ai “Lupi”.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti