giovedì 19 luglio 2018

Stamani mattina il calendario di A2

E’ il giorno dei calendari di SuperLega ed A2. Stamani mattina, indicativamente dalle 11,30 alle 12, la Kemas Lamipel conoscerà il nome della squadra avversaria che affronterà alla prima di campionato. Questa è in programma per domenica 14 ottobre ma, giocando in casa, i “Lupi” dovrebbero anticipare a sabato 13, avendo fatto la richiesta – peraltro accolta – di disputare le gare interne alle 18 del sabato pomeriggio. I biancorossi di Totire debutteranno in casa oppure in trasferta? E’ ciò che incuriosisce l’ambiente conciario, quando manca veramente poco al fatidico appuntamento col sorteggio, in programma nei locali del Fico Eataly World di Bologna. Qui, per la tre giorni di Lega, il club santacrocese è stato rappresentato in pianta stabile dal vice allenatore e team manager Alessandro Pagliai, dallo scout man Matteo Morando e da Valentina Panicucci dell’ufficio stampa. Nella giornata di ieri erano pure presenti il presidente Sergio Balsotti e l’architetto Paolo Giannoni, impegnati in un’importante riunione pomeridiana. Intanto l’attesa sale e c’è chi fa notare che, dopo l’avvento della nuova società – nella primavera-estate del 2016 – i “Lupi” hanno debuttato per due anni consecutivi in casa, affrontando due compagini marchigiane. Nel campionato di A2 2016-17 la Kemas Lamipel superò per 3-1 Potenza Piecena e, l’anno scorso (2017-18), sempre con lo stesso risultato, i fermani del Grottazzolina. I due incontri si chiusero quindi con un punteggio molto soddisfacente per i santacrocesi, subito pronti a carpire i tre punti in palio. C’è dunque chi punta sul classico “non c’è due senza tre”, pronosticando la prima giornata fra le mura amiche, ma c’è pure chi opta su un debutto in trasferta, per un’inversione di tendenza che, peraltro, ci potrebbe anche stare. Verso mezzogiorno, come detto, ne sapremo sicuramente di più. Come già riportato nei giorni precedenti, la Kemas Lamipel farà parte del Girone Bianco, composto da 13 squadre, mentre il Girone BIu ne comprenderà 14. I “Lupi” se la vedranno con i seguenti avversari: Alessano, Brescia, Lagonegro, Lamezia, Leverano, Livorno, Macerata, Mondovì, Potenza Picena, Reggio Emilia, Roma e Spoleto. La stagione che va ad iniziare rappresenta un anno di svolta per la seconda serie italiana perché è già in cantiere il futuro terzo campionato di Serie A, che nascerà nel 2019-20. Divise in due gironi, il Bianco e il Blu, le squadre giocheranno una Regular Season a 26 giornate per poi iniziare un doppio Play Off. Le prime 4 classificate di ciascun girone giocheranno il Play Off Promozione Credem Banca per un posto in SuperLega (le perdenti sono iscritte alla A2 2019-20). Le squadre classificatesi dal 5° al 12° posto, sia Bianco che Blu, entreranno nel Play Off Serie A2 Credem Banca, che confermerà le 2 squadre vincitrici alla successiva Serie A2, in cui è iscritto di diritto il Club Italia. Tutte le altre formeranno insieme alle neopromosse dalla Serie B la nascitura Serie A3.

Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce

mercoledì 18 luglio 2018

"Cara" ancora bianconero

Arriva la conferma anche per "Cara" Giacomo Caramelli, un altro dei senatori che indosserà per la sesta stagione consecutiva la maglia bianconera. Elemento di riferimento per lo spogliatoio Caramelli si è messo in luce nella passata stagione conquistando meritatamente il posto da titolare soprattutto nella prima parte di stagione e costituirà una valida e affidabile alternativa nel proprio ruolo.

L’Acqua Fonteviva completa il roster

Missione compiuta a tempo di record per la società toscana che in una settimana vissuta a rotta di collo, ha chiuso il mercato nei tempi stabiliti dalla Lega regalando al tecnico Paolo Montagnani una squadra che rispetta in pieno l’identikit che lo stesso coach livornese aveva fatto pochi giorni fa: fisica, giovane e competitiva. Una rosa che ha una delle sue punte diamante in Danilo De Santis. Opposto classe ’93, l’anno passato in forza a Catania, e che rappresenta per fisicità (202 cm) esperienza ma anche freschezza atletica ed esperienza in categoria il compendio delle caratteristiche richieste dallo staff tecnico della Fonteviva. “Abbiamo lavorato a rotta di collo per allestire la squadra che avevamo immaginato – dicono il Presidente Italo Vullo ed il tecnico Paolo Montagnani – Sono stati giorni intensi ma alla fine siamo soddisfatti. Siamo convinti di avere una rosa forte fisicamente ma anche giovane. Una rosa di ragazzi motivati e di talento che siamo convinti possano far innamorare i tifosi di Massa e Livorno e tutti gli appassionati di volley della costa toscana”. La tre giorni del volley mercato, che quest’anno la Lega ha organizzato al “Fico Eataly World” di Bologna, si concluderà domani con l’ufficializzazione dei calendari. Un appuntamento importante per squadra e staff tecnico ma anche per i tifosi che potranno iniziare a mettere in calendario le gare in programma alla Bastia di Livorno.

Al Fico Eataly World Di Bologna la seconda giornata di volley mercato, cresce l’attesa per il calendario

Seconda giornata di volley mercato al Fico Eataly World di Bologna e cresce l’attesa per domani, giovedì 19 luglio, quando all’ora di pranzo verrà reso noto il calendario della prossima stagione, la prima per la Emma Villas Siena nel campionato di Superlega. Nel capoluogo emiliano proseguono gli incontri e le trattative alla presenza di tanti dirigenti del mondo del volley italiano. Al Fico è presente anche una nutrita delegazione della società biancoblu, capeggiata dal Presidente della Emma Villas Siena Giammarco Bisogno. “Per tanti anni ho vissuto le sensazioni di giornate come questa, e l’emozione è sempre diversa – commenta il direttore generale della Emma Villas Siena, Vittorio Sacripanti –. Questo è un momento importante e delicato, è una grande opportunità di confronto con altre realtà della pallavolo italiana, questi sono frangenti utili per parlare, chiacchierare, discutere anche su quelle che possono essere le prospettive di sviluppo futuro di questo sport. A far crescere l’entusiasmo c’è la consapevolezza di essere parte della realtà della Emma Villas Siena, è molto gratificante essere un dirigente di questo team che ha già raggiunto risultati importanti e quindi poter condividere momenti che sono storici per il club. Qui al Fico Eataly World di Bologna si respira tanta pallavolo di alto livello, e d’altronde il prossimo sarà un campionato che vedrà in azione tantissimi straordinari protagonisti di questa disciplina sportiva”. “Il volley mercato – dichiara il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini – è sempre un momento molto importante in una stagione. L’emozione nuova è quella di essere qui in rappresentanza di una squadra che disputerà il prossimo campionato di Superlega. Il roster è quasi completato, diciamo che è ultimato per il 90% e nei prossimi giorni cercheremo di ufficializzare anche il secondo opposto. Resta l’attesa per conoscere il calendario e capire quando affronteremo le varie avversarie. Poi proseguirà il lavoro della società, che d’altronde non finisce praticamente mai, in vista dell’inizio della preparazione e della stagione ufficiale”. Domani, giovedì 19 luglio, si svolgerà l’evento “La prima battuta” durante il quale sarà ufficializzato il calendario. Nella circostanza la società senese sarà premiata per la vittoria dello scorso torneo di A2 e per la promozione in Superlega ed il coach della Emma Villas Siena Juan Manuel Cichello verrà premiato come migliore allenatore dello scorso campionato di Serie A2. L’evento verrà trasmesso online in diretta streaming da Lega Volley Channel.

Amichevole a Casalmaggiore

Dopo l’amichevole disputata a Signa (FI) nel Parco dei Renai e soprattutto dopo la sfida nella finale di Supercoppa di Cesenatico, due delle protagoniste del Samsung Lega Volley Summer Tour 2018 tornano ad affrontarsi in un test di preparazione ad i prossimi impegni sulla sabbia. La squadra di sand volley 4X4 della Savino Del Bene Scandicci domani sarà infatti impegnata a Casalmaggiore nel secondo Trofeo Stabili. A partire dalle ore 19.00, presso la sede della Stabili srl (via degli Artigiani 36), la formazione di Coach Sassi affonterà nuovamente la VBC Apis Casalmaggiore fresca vincitrice della Supercoppa Italiana di sand volley. Ad oggi Savino Del Bene e VBC Apis si sono divise i successi nelle prime due tappe del Summer Tour, con la Savino in grado di imporsi nella Coppa Italia disputata a Lido di Camaiore e con la formazione lombarda che invece ha ottenuto la vittoria nelle gare di Supercoppa disputate a Cesenatico nel week end appena trascorso. Ricordiamo che nelle fila della VBC Apis militano due atlete che nella stagione indoor vestiranno la maglia della Savino del Bene: Valentina Zago (eletta MVP della Supercoppa) e Valeria Caracuta. Come detto la sfida varrà come allenamento in vista della terza tappa del Samsung Lega Volley Summer Tour 2018 in programma a Riccione per il 21 e 22 luglio.

Emma Villas Siena, ecco i numeri di maglia dei giocatori per la prossima stagione agonistica

I giocatori della Emma Villas hanno deciso i numeri di maglia per la prossima stagione agonistica. Quei numeri, quindi, che si porteranno sulle spalle per tutte le partite del campionato di Superlega, la Nba del volley mondiale, il primo torneo del team senese nella massima serie pallavolistica italiana. Da quest’anno è stata data per la prima volta l’opportunità di scegliere numeri anche oltre al 18 e fino al numero 99. Il capitano della nazionale iraniana Saeid Marouf ha scelto il 4, un numero al quale è affezionato e che indossa anche quando gioca nella rappresentativa del suo Paese. L’argentino Matias Giraudo ha invece optato per il numero 1. L’opposto cubano Fernando Hernandez ha scelto il 19, già indossato con la sua Nazionale, mentre a Piacenza due anni fa aveva il 15 e a Molfetta nella stagione precedente aveva il 18. Per quel che riguarda il reparto degli schiacciatori, Michele Fedrizzi mantiene il 15 con il quale lo abbiamo visto nella scorsa vincente annata di Serie A2. Cambia invece Filippo Vedovotto che dal 4 passa al 9. Gabriele Maruotti si va a prendere un numero tutto nuovo per lui per quel che riguarda il campionato italiano: in passato lo abbiamo visto con l’8, il 15 (anche a Latina nello scorso torneo di Superlega) o il 18: nei prossimi mesi invece avrà sulle spalle il 17. Per Yuki Ishikawa, invece, il 14 già vestito a Latina e in occasioni con la Nazionale nipponica. Centrali: Vincenzo Spadavecchia mantiene il 3 con il quale lo abbiamo visto un anno fa. Jurij Gladyr prende l’8, numero al quale è affezionato ed è stato legato per gran parte della carriera lui che l’8 luglio del 1984 è nato in Ucraina. Nessun cambiamento anche per Andrea Mattei, che torna al numero 10 già avuto nelle ultime due stagioni a Sora: in precedenza aveva indossato prima il 7 e poi il 3, la cui somma dà appunto il 10. Per Lorenzo Cortesia c’è il 2 che già ha avuto nel Club Italia Crai Roma nei mesi scorsi. Infine i liberi. La prossima sarà la dodicesima stagione nella quale Andrea Giovi vestirà il 7: ce l’aveva anche un anno fa a Siena, e in precedenza a Verona, Perugia, San Giustino, Latina, Corigliano e Spoleto. Matteo Chiappa avrà il 24, che è multiplo di quell’8 indossato fino ad ora.

Completato lo staff tecnico della Fonteviva

Mentre al “Fico Eataly World” di Bologna inizia la consueta tre giorni del volley mercato, la Fonteviva prosegue il suo lavoro e, dopo aver ufficializzato Paolo Montagnani, ufficializza e completa anche la composizione del nuovo staff tecnico. Secondo allenatore sarà Marco Franchi, romano di nascita e laureato nel 2007 in biologia molecolare, vanta una lunga carriera da scout e poi da assistent coach a Latina, ma anche esperienze con la nazionale juniores di Marco Bonitta e con la nazionale di beach volley. Secondo assistente di Montagnani sarà invece Kota Yamamura. Giapponese di Higashimurayama (Tokyo) ex giocatore dei Suntory Sunbirds, allenati proprio da Montagnani, e che porta alla Fonteviva un respiro ed un orizzonte internazionale interessante per un gruppo giovane come quello che stanno allestendo Italo Vullo ed Iris Wintzek. Infine lo scout che invece arriverà dalla vicina Pisa e sarà Leonardo Ceccarini. Per lui esperienze in varie società della pallavolo toscana ma soprattutto alla Nazionale Italiana Pallavolo Femminile Sorde. “Abbiamo formato uno staff di alto livello, completo e con professionalità importanti in ogni ruolo – dice il Presidente Italo Vullo - L’esperienza passata ci ha insegnato che per affrontare campioni impegnativi e stagioni stressanti come quelle di Serie A2 servono staff strutturati e quello che abbiamo costruito attorno a Montagnani è un gruppo di lavoro che penso ci dia ampie garanzie e che rappresenta una prima base solida per il progetto che abbiamo in testa”.

Pallavolo Massa

martedì 17 luglio 2018

Nicole Buttarini approda all´Ambra Cavallini

Il reparto palleggiatrici è al completo. Dopo il sì di Anna Salimbeni, la società pontederese ha perfezionato l´ingaggio di un´altra regista molto interessante: si tratta di Nicole Buttarini, classe 1997, che nella stagione appena trascorsa ha giocato a Modica, in Sicilia, dove ha vinto il campionato di B2. La sua carriera, tuttavia, inizia nel Clitunno Volley, a pochi chilometri da Spoleto. Qui gioca tutti i campionati giovanili, prima di passare a Marsciano, dove debutta in serie C. Nel 2016-2017 firma per Reggio Calabria (B2), mentre nell´ultima stagione, come detto, vince il campionato con i colori del Modica. "Ora sono un´atleta dell´Ambra Cavallini - dice Nicole Buttarini - e sono molto felice di far parte di questo gruppo. Ho già avuto modo di svolgere qualche seduta con la nuova squadra e mi sono trovata subito bene con le ragazze e l´allenatore. Il clima è positivo e l´ambiente è molto familiare. Dovremo essere brave ad amalgamarci fin da subito: solo così potremo raggiungere importanti risultati".

Paradu’ Tuscany Ecoresort nuovo sponsor di Donoratico

La società annuncia che lo sponsor principale della squadra che disputerà il prossimo campionato di B2 sarà Paradu’ Tuscany Ecoresort. Un marchio prestigioso di un’azienda molto importante del nostro comune che unisce il suo nome a quello del Volley Donoratico. Voglio ringraziare il sig. Riccardo Mariotti nonché tutti i proprietari del Paradu’ per questa partnership per noi strategica.

Donoratico Volley

Lorenzo Fruet in bianconero "libero" di stupire

Settima stagione consecutiva per il "Golden Boy" Lorenzo Fruet. L´atleta empolese dopo una stagione positiva da attaccante-ricettore si sposterà nel ruolo di libero con il compito di guidare la seconda linea del Dream Volley Fucecchio. Talento e generosità al servizio della squadra, queste saranno le doti portate da Lorenzo nel nuovo ruolo che sicuramente riuscirà a interpretare al meglio fin dalle prime uscite stagionali.