giovedì 21 dicembre 2017

Pieve, i risultati di Under 18 e Under 16 Femminile

U 18/F: Senza storia la gara di Buggiano. La squadra di Branduardi vacilla sotto i colpi della capolista (3-0)
Un incontro quasi proibitivo per il Montebianco Volley di Branduardi, chiamato a fare visita alla prima in classifica del girone, la forte Pallavolo Buggiano di Francesco Pieri. Consapevoli delle difficoltà del match, ma anche della buona prova dell'andata, le bianconere vogliono comunque provare a creare qualche pensiero ad un team molto attrezzato e di alto valore. Gori-Travaini, Stefanelli-Charlier, Corsi-Marega, Petrucci scendono in campo. Ma la sfida si mette subito in salita, complice l'approccio sbagliato delle ospiti, con Buggiano ad infilare un perentorio parziale di 5-0. Pieve non riesce mai a trovare le misure su un avversario che continua a dilagare, arrivando al 15-6. Lieve calo gialloblu e bianconere, quanto meno, a cercare di limitare i danni con Stefanelli, arrivando a -5 (20-15). Si ferma qui la risalita bianconera e squadra di Pieri a chiudere sul 25-18. Nel secondo set non varia il tema della partita. Anche il nuovo periodo è sempre in mano alla squadra di casa, avanti 12-8, nonché uno dei pochi momenti di equilibrio della frazione. Entrano Lucherini e Lippi per Travaini e Petrucci. Poi è un Buggiano dalla forza dirompente a macinare punti in successione, chiudendo rapidamente (25-15). Terzo set identico nel suo svolgimento a quello appena concluso, Buggiano che fa la partita (9-5) e sempre in controllo di una gara a senso unico (16-10). Le borghigiane legittimano la vittoria bissando sul 25-15. Un k.o. che era nell'aria, anche se sotto l'aspetto dell'atteggiamento si poteva fare di più, come lasciato intendere dal tecnico pievarino. Sconfitta che fa scendere le bianconere al quinto posto, scavalcate dal Monsummano. Inevitabile che Gori e compagne dovranno fare molto di più il 10 Gennaio nel match interno con il Blu Volley, sostanzialmente decisivo per le sorti di classifica.
Pallavolo Buggiano-Montebianco Volley 3-0 (25-18/25-15/25-15): Charlier, Corsi, Franchi, Gori, Lippi (L1), Lucherini, Marega, Petrucci (L2), Stefanelli, Travaini. All.: Branduardi.

U 16/F: Pieve spreca troppo e si arrende ad un cinico Gama Impianti Buggiano (0-3)
C'è voglia di tornare a contatto con la vittoria per la squadra U 16 di Elena Paladini che attende in casa il coriaceo Buggiano, targato Gama Impianti, di Manuel Bagni. Quella gialloblu è una formazione più giovane rispetto alla categoria, ma molto valida sia sul piano tecnico che fisico, e gli ottimi risultati messi a segno dalle ragazze di Bagni ne sono una chiara dimostrazione. Le bianconere, reduci dalla buona prova esterna di Quarrata, cercano il risultato positivo per incrementare il loro bottino in classifica. Sorini-Morello, Leone-Lucchesi, Bonelli-Bellomo, Gallo è la formazione di partenza. Deciso l'impatto che ha il Montebianco sul match, avanti 8-3, spinto dai contrattacchi di una superba Bellomo. Ma Buggiano, già vittorioso all'andata per 3-1, è compagine che non lascia niente e fa male dai nove metri con Palazzuoli (8-8). E' solo l'inizio di una gara estremamente tirata tra le due formazioni, con le borghigiane che recuperano anche l'impossibile. Innumerevoli le azioni prolungate e sono da applausi le difese del libero Bangoni a favorire i contrattacchi di Palazzuoli. Nulla può Buggiano quando dall'altra parte è Bellomo a sfoderare la mano pesante (21-19). Bonelli e Morello finalizzano in contrattacco (24-23), ma un errore in prima linea locale consente alle ospiti di pianificare il sorpasso grazie ad un ace ed al colpo della solita Palazzuoli (24-26). Veemente, anche nel secondo set, il rientro in campo delle ragazze di Paladini (5-0). E' un po' la fotocopia del primo set, con Buggiano che recupera con pazienza (7-7), sfruttando turni favorevoli dai nove metri e facendo leva sulle ottime capacità difensive delle stesse atlete gialloblu. Bonelli e Morello illudono le pievarine (17-13). Entra Becuzzi per Bellomo. La squadra di Bagni è brava ad arrivare al 20-20, quindi va avanti grazie alle rigiocate a segno di Innocenti e Boemio (21-23). Sorini al servizio capovolge la situazione (25-24), ma manca ancora qualcosa alle bianconere, che pasticciano due volte sottorete e regalano lo 0-2 all'avversario (26-28). Terzo set, solito tema, Pieve bene all'inizio (5-2), ma senza gestire il vantaggio e dovendo fare i conti con l'eccellente organizzazione dell'impavida compagine di Bagni, capace di lì a poco di trovare lo strappo sul 10-14. I turni dai nove metri, nell'ordine, di Bonelli, Morello e Leone rendono incerto l'epilogo del terzo set (23-23), che però premia ancora la formazione ospite: le locali sbagliano prima al servizio, poi in attacco, e ad esultare è il Gama Impianti (23-25). Una sconfitta che lascia tanto rammarico, soprattutto per le occasioni sciupate in tutti i finali di frazione in una gara ampiamente alla portata, ma dove le padrone di casa non sono riuscite a trovare la continuità per chiudere favorevolmente, nonostante una buona aggressività iniziale. Tanti meriti al roster borghigiano, autore allo stesso tempo di una grande prestazione. Un passo falso che non influisce sul giudizio positivo, a tutti gli effetti, di questa prima parte di stagione in cui le bianconere sono molto migliorate sotto la nuova gestione tecnica. Con il nuovo anno, l'auspicio è che questa squadra, forte dei miglioramenti riscontrati, possa riuscire a togliersi altre soddisfazioni.
Montebianco Volley-Gama Impianti Buggiano 0-3 (24-26/26-28/23-25): Becuzzi, Bellomo, Bonelli, Gallo (L), Leone, Lucchesi, Morello, Sorini, Vellucci. All.: Paladini.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti