martedì 12 dicembre 2017

Pieve Volley, i risultati delle giovanili

U 16/F: Pieve esce da Quarrata tra gli applausi. Le ragazze di Paladini conquistano un set in casa della capolista a punteggio pieno Blu Volley (3-1)
Dopo le ben quattro vittorie di fila, di cui tre con il massimo risultato, il Montebianco Volley di Elena Paladini vuole mettersi alla prova in casa della corazzata Blu Volley: le bianconere vanno a fare visita alla capolista incontrastata del girone. La compagine di Sheila Ostento finora ha mostrato i muscoli contro ogni avversario, vincendo sempre 3-0, quindi senza mai lasciare un set. Quarrata che, inoltre, è una delle compagini favorite per la vittoria del titolo giovanile. Nonostante le difficoltà della gara odierna, le pievarine vogliono provare a dare filo da torcere alle brave mobiliere e confermare il loro più che discreto periodo di forma. Sul rettangolo di Via Petrarca viene confermata la formazione che ha piegato nell'ultimo turno il Milleluci. Nel primo set, tuttavia, a partire in modo più deciso è la squadra di casa che impone il suo tasso tecnico e fisico superiore: le quarratine mettono in difficoltà le ospiti al servizio e sfruttano più volte le varie occasioni di rigiocata che gli si presentano. Pieve cerca di limitare i danni, ma la frazione scivola sul 25-17 per la squadra di Ostento. Anche il secondo set segue sostanzialmente la falsariga del primo, eccetto un breve momento di equilibrio nelle fasi iniziali. Il Blu Volley dilaga, forte del suo gioco efficace sviluppato da posto tre e dalle corsie esterne (17-11), archiviando il nuovo parziale ancora sul 25-17. Paladini riporta la serenità tra le sue ragazze, chiedendo loro di esprimere le buone cose delle ultime settimane, ed i risultati non tardano ad arrivare: le bianconere tornano in campo con altro piglio e martellano le forti locali dalla linea dei nove metri. I turni di Bonelli, Bellomo e Morello creano qualche crepa nel sistema di gioco quarratino. Il momento è propizio alle ospiti che si esprimono con disinvoltura in attacco dove sono brave a sorprendere le avversarie con diversi colpi morbidi alternati ad altri di potenza, andando a segno. La difesa assume più sicurezza ed è abile a disinnescare le traiettorie tentate dalle ragazze del Blu Volley, le quali provano a coronare l'inseguimento nella seconda parte della frazione, ma il Montebianco resiste con tenacia e si toglie lo sfizio di togliere lo 0 dalla casella dei set persi dalle quarratine (22-25). Nel quarto set il Blu Volley torna a fare la voce grossa ed acquisisce alcuni break complice qualche black out delle ospiti, che a loro volta diminuiscono l'intensità al servizio. Bonelli e compagne provano a rifarsi sotto nel finale, chiuso comunque dal Quarrata (25-20). Sconfitta a parte, che ci può stare visto l'elevato valore dell'avversario di turno, c'è soddisfazione per quanto dimostrato anche in questa giornata dalle valide ragazze di Paladini. Rispetto alla gara di andata, quando fu un monologo delle mobiliere, sono stati effettuati progressi notevoli e le bianconere hanno confermato il loro trend di crescita riuscendo a mettere in difficoltà la prima della classe. Fino ad ora, infatti, il Blu Volley non aveva mai ceduto un set. Dunque, bisogna prendere sia le cose buone che quelle cattive emerse dalla sfida odierna e ripartire con la giusta carica e l'entusiasmo consueto di questo periodo per affrontare con maggiore determinazione il prossimo impegno interno, di Mercoledì 20 Dicembre, in casa con l'ostica Gama Impianti Buggiano di Bagni, formazione che precede le pievarine di una lunghezza.
Blu Volley-Montebianco Volley 3-1 (25-17/25-17/22-25/25-20): Bartoletti, Becuzzi, Bellomo, Bonelli, Gallo, Leone, Lucchesi, Morello, Sorini, Vellucci. All.: Paladini.

U 13/F: Primo squillo stagionale per le baby bianconere! La squadra di Russo e Silvestri vince 2-1 in casa dell'Hsg Engineering Blu
Nella terza giornata del campionato U 13, il Montebianco di Ambra Russo e Sara Silvestri va alla "Cino da Pistoia" per affrontare La Fenice Blu targata Hsg Engineering. Alla guida della compagine pistoiese ci sono l'ex Aglianese Riccardo Cappelli, con un passato anche a Pescia, e Luca Pratesi. Un punto divide le due formazioni, con Pieve che cerca la prima affermazione dopo il k.o. di misura a Quarrata e quello in tre set con Pescia. Le ospiti arrivano a questa sfida dopo l'impegno delle 48 ore prima a Monsummano nel torneo "Play For Game". Agnelli, Bechini, Palamidessi, Lupo, Giustarini, De Marco scendono in campo. Il primo set, dopo gli scambi iniziali, vede la squadra di Cappelli prendere un consistente vantaggio (12-5). Buona ripresa bianconera, a riportarsi sul 16-13 con De Marco, e andando vicina al pari con Palamidessi e Bechini (18-17). Le imprecisioni tornano ad essere predominanti e La Fenice può andare avanti sul 25-20. Scenario che cambia nel secondo set, quando è il Montebianco di Russo e Silvestri a farla da padrone grazie ad una buona continuità in attacco con le soluzioni di Bechini e De Marco (5-11). Pieve è brava ad arginare la reazione fenicina, anzi allunga con la buona serie al servizio di Lupo (13-19), mentre De Marco e Bechini si confermano incontenibili in prima linea (18-25). Nel terzo set all'ottimo inizio ospite con Palamidessi (4-0), risponde la formazione di Cappelli (5-8). Ma la nuova entrata Schiavo, insieme a Bechini e Giustarini, rimette le cose a posto (12-12) ed è una lotta all'insegna dell'equilibrio fra le due squadre, ad entusiasmare il pubblico, fino al termine del parziale quando Schiavo e Bechini consentono al Montebianco di conquistare la vittoria (21-25). Una sfida ben giocata da entrambe le formazioni: le ragazzine di Russo e Silvestri hanno dato il massimo per raggiungere l'affermazione e ci sono riuscite con merito facendo denotare buoni progressi specialmente per quanto riguarda la fase di attacco. Dunque, un primo mattoncino è stato messo, applausi ad allenatrici e atlete per questa giornata positiva che ha regalato loro l'aggancio all'avversario di turno a 3 punti. Domenica 17 duro impegno interno con la capolista Ediletrusca Buggiano del bravo Davide Ribechini.
Hsg Engineering Blu-Montebianco Volley 1-2 (25-20/18-25/21-25): Agnelli, Bechini, De Marco, Giannini, Giustarini, Gori, Lupo, Palamidessi, Ranieri, Romani, Schiavo. All.: Russo. Vice all.: Silvestri.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti