lunedì 11 dicembre 2017

Un Timenet Empoli remissivo, al cospetto della Coveme San Lazzaro 3-0 (25/14), (25/12), (25-16).

La trasferta nel bolognese non apporta ne punti ne complimenti, vero che le padrone di casa sono di un altro pianeta (27 punti su 27), ma dalle giallonere ci si aspettava un po’ più di verve e di iniziativa. Non era certo questa un partita adatta a rosicchiare punti, questa Coveme sempre più concreta e forte non era obiettivamente alla portata, ma questo non vuol dire tirare i remi in barca ed attendere la fine del match, c’è bisogno di ritrovare lo spirito combattivo, sempre, al di la del valore dell’avversario di turno. Spirito combattivo che andrà necessariamente messo in campo nella prossima gara, un’altra trasferta nella quale la formazione empolese affronterà la Limmi School Perugia per uno scontro derimente, un match importantissimo per ambedue le contendenti, i tre punti in palio sono merce rara e quindi molto ambita.
Timenet Empoli Pallavolo: Lippi (3), Poggi (2), Mancuso (6), Torrini (6), Gili (4), Falsini (5), Donati, Genova (L), n.e., Veracini, Guarino, Sacconi. Allenatore: Luigi Cantini
Coveme San Lazzaro: Pinali (6), Lombardi (6), Rubini (14), Vece (11), Focaccia (15), Castellani (2), Geminiani (1), Migliori, Grillini (2), Casini (2), Galetti (L). Allenatore: Claudio Casadio
Arbitri: Campanile Iole di Sesto S. Giovanni e Davide Di Dio Perna di Enna

Fonte: Empoli Pallavolo – Ufficio Sta

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti