lunedì 28 maggio 2018

Si avvia al tramonto una stagione decisamente positiva per il settore giovanile

Ormai agli sgoccioli anche questa stagione sportiva con le ultime squadre biancorosse che stanno per disputare le partite conclusive dei vari campionati prima di concedersi un piccolo stop per poi ripartire con la programmazione della prossima stagione. La società biancorossa è orgogliosa e soddisfatta della crescita tecnica che le compagini giovanili hanno mostrato sul campo, raggiungendo con esse anche risultati di spessore e soprattutto facendo aumentare l´esperienza a tutte le proprie atlete al fine di farle rendere ancora al meglio nei prossimi campionati. Partendo dai campionati promozionali, il Migliarino Volley ha schierato al via ben quattro compagini impegnate nelle categorie under 12 4x4 e 6x6. Nel campionato 4x4 è stato deciso di schierare atlete 2007, facendo far loro esperienza sul terreno di gioco al fine di avviarle verso il prossimo impegno che le vedrà partecipare al campionato under 12 6x6 nella stagione 2017/18. Dopo un inizio timoroso dovuto all´emozione, entrambe le formazioni hanno preso una maggiore fiducia riuscendo anche ad imporsi in alcune partite nonostante spesso affrontassero bimbe di un anno piu grande. Molto positivi i campionati 6x6 dove Tania Michetti ed Elisa Biagi hanno ben guidato le due formazioni di atlete 2006 ottenendo una notevole crescita di gruppo oltre a qualche buona individualità, dimostrando sul campo tutti i progressi a livello di gioco che hanno portato alla conquista di un buon numero di vittorie. Due sono state anche le formazioni che hanno disputato l´under 13 con Alessandro Ceccarelli ed Emilio Casapieri al timone. La formazione "Bianca" di Ceccarelli è riuscita a mettersi in evidenza mancando per un soffio la qualificazione alla fase regionale uscendo sconfitta in semifinale contro Grosseto, classificandosi comunque al quarto posto in tutto il Comitato Territoriale nonché prima formazione della provincia di Pisa. Un risultato di cui le atlete devono essere fiere e contente considerando l´alto livello del girone dimostrato anche dal fatto che durante la stagione avevano superato in amichevole Nottolini, Oasi e Pescia, giunte rispettivamente prima, seconda e terza nel Comitato Appennino Toscano. Oltre a questo bellissimo piazzamento la squadra ha anche disputato la Coppa Santa Giulia under 14 con l´intenzione di accrescere la loro esperienza in vista del prossimo campionato, con una base decisamente valida dalla quale ripartire. Risultato diverso per l´altra formazione under 13 la quale ha accusato una minore esperienza sul terreno di gioco riuscendo però a fornire buone prestazioni specialmente nell´ultimo periodo. Niente di male in quanto c´è ancora tutto il tempo per crescere sportivamente e cercare di migliorare il proprio bagaglio tecnico provando a raggiungere obiettivi sempre piu alti. Il gruppo 2004, dopo aver partecipato al campionato under 14 con due squadre, ha disputato in quest´ultima fase di stagione alla Coppa San Ranieri under 14 fornendo prestazioni altalenanti ma mettendo in luce delle individualità sulle quali lavorare per il futuro, con traguardi possibili da raggiungere solamente con costanza e massimo impegno in allenamento e mostrando voglia e professionalità nel volerli raggiungere. Come in tutte le altre categorie, anche in under 16 le formazioni militanti erano due, con la "Bianca" affidata a Daniele Favilla e la "Rossa" a Nicoletta Cicconardi. Quest´ultima squadra ha partecipato anche alla Coppa Santa Giulia di categoria conquistando un ottimo secondo posto nel girone e qualificandosi alla semifinale che si disputerà nei prossimi giorni a Stagno. Risultato piu che positivo raggiunto grazie alla serietà ed all´impegno messo dalle bimbe che hanno mostrato una crescita ed una caparbietà che fa ben sperare. Niente coppa Primavera invece per la formazione di Favilla che ha partecipato a due tornei (San Miniato e Castelnuovo Garfagnana). Buoni i risultati in entrambe le manifestazioni con un appunto per il torneo in Garfagnana dove erano presenti altre formazioni di livello quali Nottolini e Versilia, conquistando seppur con alcune assenze un secondo posto, oltre al premio di MVP vinto Martina Della Croce, già inserita stabilmente col gruppo di 1´Divisione. Tantissima l´esperienza sul campo immagazzinata da tutte le atlete di entrambe le compagini che hanno disputato anche due campionati di 3´Divisione andando ad affrontare formazioni composte da ragazze decisamente piu grandi di età. Il bilancio della stagione è pienamente soddisfacente raggiungendo gli obiettivi che la società si era posta l´estate scorsa ovvero la continua crescita del proprio settore giovanile ed il miglioramento dei risultati sportivi. L´intenzione è quella di programmare con serietà e proseguire questo sviluppo con la possibilità anche di riuscire a migliorare e completare numericamente tutte le squadre che verranno organizzate nella prossima stagione, restando umili e ricordando che solamente pochissimi anni fa non avevamo formazioni femminili e che adesso invece siamo riusciti a superare sul campo compagini molto forti e con una storia di numerosi anni alle spalle. Cercheremo di migliorare in tutti i settori, dalla programmazione alla gestione, lavorando in sintonia con l´intero staff tecnico che sarà presente nelle palestre e che dovrà curare al meglio la crescita sportiva e caratteriale di ogni singola atleta.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti