martedì 31 luglio 2018

Pubblicati i gironi della aretine

Nella giornata di Lunedi il Comitato Regionale Toscano ha pubblicato i gironi dei prossimi campionati di Serie C e Serie D. In C Maschile le cinque aretine inserite nel girone B, Volley Foiano, Volley Arezzo, Club Arezzo, Polisportiva Savinese e Cortona Volley se la vedranno con Sales Firenze, Certaldo, Figline Pallavolo, Remo Masi Rufina, Firenze Volley, Pallavolo Sestese, Colle Volley e Emma Villas Vitt Chiusi. Girone B anche in C Femminile con Ius Arezzo e la neopromossa Pallavolo Piandiscò che dovranno fare i conti con San Michele Firenze, Montelupo,Certaldo, Pontemediceo, Euroripoli, Empoli Olimpia Poliri Firenze, Tavarnelle, Bacci Campi Bisenzio, Calenzano, Prato e La Fenice Pistoia. Scendendo in Serie D Femminile quattro le compagini della provincia che parteciperanno nel Girone C, Virtus Archiano, Green Volley Bucine, Arnopolis Pratovecchio-Stia e Tegoleto, che sfideranno Sales Firenze, Euroripoli, Remo Masi Rufina, Volley Group Valdarno Figline, San Gimignano, Mens Sana Siena, Pietro Larghi Colle Val d'Elsa e La Bulletta Castelnuovo Berardenga.

Pubblicati i Gironi dei Campionati Regionali

Con la riunione tenutasi presso l’Hotel ITALIANA HOTELS sono stati stilati i gironi dei Campionati Regionali serie C e D, Maschili e Femminili 2018/2019, le Società avranno tempo fino a venerdì 3 luglio per eventuali scambi di girone.

CRT

Nasce una collaborazione tra le società della Valdorcia

Finalmente torniamo da un periodo di assenza social, ancora le vacanze estive non sono finite, per qualcuno sono appena iniziate ma noi siamo già operativi in vista della prossima stagione agonistica 2018/2019. Tante sono le novità per il futuro, innanzitutto la grande news è che è nata, grazie alla volontà di tutti, una collaborazione stretta con la società pallavolistica dell'Arci Pienza, una collaborazione tra due società valdorciane che guarda al futuro e che ha tutta l'intenzione di costruire un qualcosa di importante che riguardi la pallavolo nel nostro piccolo angolo di paradiso. Grazie a questo importante sostegno reciproco, il prossimo anno continueremo ad avere una squadra di Serie D Maschile, guidata da coach Andrea Benicchi e da capitan Tommaso Flori; una squadra di Seconda Divisione Femminile nata dall'unione tra queste due società e che ambirà a fare molto bene; ed infine, ma non ultimo per importanza, tanti corsi per i più piccoli di Minivolley, Under e Settore Giovanile. Una scommessa che visti gli intenti comuni è già vincente!

Asd Libertas Orcia

Le avversarie delle nostre prime squadre

Sono stati resi noti stasera, all’Italiana Hotels di Firenze, i gironi dei campionati regionali, in vista della stagione sportiva 2018-2019. Conosciamo, quindi, tutte le formazioni che le nostre prime squadre andranno ad affrontare a partire dalla prima giornata, in programma sabato 13 ottobre.
SERIE C FEMMINILE, GIRONE A
Volley Livorno, Lupi Santa Croce, Pallavolo Follonica, Grosseto Volley, Pallavolo Grosseto, Volley Cecina, Sei Rose Rosignano, Pantera Lucca, Pallavolo Carrarese, Folgore San Miniato, Vbc Calci, Pallavolo Cascina, Unione Pallavolo Valdinievole e Delfino Pescia.
SERIE C MASCHILE, GIRONE A
Lupi Santa Croce, Volley Prato, Cascine Empoli, Invicta Grosseto, Volley Cecina, Robur Massa, Pallavolo Massa, Cus Pisa, Folgore San Miniato, Vbc Calci, Pallavolo Cascina, Migliarino Volley e Dream Volley Pisa.

Castelfranco, la squadra di Serie D inserita nel Girone B

Anche per il Campionato Regionale di Serie D/F, quest´oggi sono stati composti i gironi, e la Asd Pallavolo Castelfranco è stata inserita nel Girone B con le seguenti squadre, di cui tre composte da atlete U18:
U18 - VOLLEY CECINA A.S.D.
U18 - G.S. BELLARIA CAPPUCCINI
U18 - DREAM VOLLEY PISA A.S.D.
G.S. VV.F. C. TOMEI LIVORNO
POL.PALLAVOLO RIOTORTO
POLISPORTIVA ORATORIO OASI
ACQ VIVIQUERCIOLI
ASD SCUOLA DI PALLAVOLO ROBUR MASSA
POL. N. CASAROSA A.S.D.
A.S. PALLAVOLO CASTELFRANCO
VOLLEY PECCIOLI A.S.D.
A.S.D. POLISPORTIVA CASCIAVOLA
VOLLEY PONSACCO A.S.D.
A.S.D. ETRUSCA VOLLEY
La squadra anche per questa stagione sarà allenata da Verusca Palidori, la quale fino agli ultimi giorni di luglio è stata impegnata per la definizione del nuovo gruppo. La squadra sarà composta da nuove atlete del giovanile e sarà in grado di affrontare la nuova stagione nel migliore dei modi.

Fonte: Società ap

La presentazione di Marco Quercetti

Dopo un palleggiatore ed un libero oggi vi presentiamo il nuovo acquisto di posto 4...nato a Ravenna il 09/07/1983 ma da qualche anno in pianta stabile in Toscana...quest'estate e' stato corteggiato da molte squadre ma ha deciso di sposare il nostro progetto credendo fortemente in esso...giocatore d'esperienza con alle spalle 18 campionati di serie B completo in tutti I fondamentali e che sara' utile a mister Mattioli per dare una quadratura di squadra
Nome: Marco Cerquetti
Numero di maglia: 1
Soprannome: Cerquo
Squadra di provenienza: Arno Castelfranco
Esperienza: 29 anni di volley
Colpo preferito: diversi...
Obiettivo personale: provare a trascinare la squadra per raggiungere la salvezza prima possibile (e speriamo anche qualcosa di piu')
Curiosita': da quasi 2 anni ha l'hobby di fare il dog sitter e vorrebbe in futuro trasformarlo in lavoro

Robur Scandicci Firenze Volley

Due parole con Lorenzo Facchini

Giovane ma già abituato ai grandi palcoscenici. Lorenzo Facchini si appresta a vivere l’avventura con la Fonteviva con l’emozione ma anche la “sfrontatezza” di chi è consapevole dei propri mezzi ed ha già frequentato il grande volley. A Santa Croce ha vissuto e si è allenato fianco a fianco con gli atleti della prima squadra ed ha vinto due titoli regionali giovanili. Con Massa ha una frequentazione indiretta grazie al fratello che qui ha militato in B1. Ecco aspettative e ambizioni del giovane ex capitano della formazione di Serie C dei Lupi. Quando hai ricevuto la chiamata della Fonteviva cosa hai pensato? “Mi ha chiamato direttamente il Presidente Vullo. Non è stato male. Una sorpresa bellissima. Arrivo da un’annata positiva vissuta da capitano della Serie C dei Lupi ed essere proiettato in Serie A2 è una grande soddisfazione”. Raccontaci in breve la tua carriera. “Ho iniziato sette anni fa nel Cus Pisa per poi passare nel Dream Volley, sempre con tecnico Lazzeroni. Successivamente sono approdato a Santa Croce, giovanili, Serie D e poi Serie C. Una bella esperienza con due titoli regionali consecutivi ed una massima categoria regionale chiusa in buona posizione. Devo molto ai miei allenatori Pagliai, De Marinis e Lazzeroni”. Cosa ti attendi da questa esperienza di A2? “Il mio obbiettivo è quello di allenarmi tanto per avvicinarmi ai livelli dei miei futuri compagni di Serie A2. Sono consapevole di non essere ancora a quei livelli e devo lavorare sodo. A Santa Croce ho già provato l’esperienza di allenarmi con la A2 e serve moltissimo perché ti abituati ad una velocità di palla assolutamente superiore”. Tra i tuoi nuovi compagni chi conosci? “Conosco Zonca e Miscione, proprio perché erano a Santa Croce. Conosco Pochini, Briglia, con cui abbiamo giocato due anni fa ai Lupi, ma anche Bacci, Grieco e Minuti”. Questi ultimi li conosci anche grazie al beach. Perchè il passaggio da indoor a sabbia è obbligato? “Esatto. Sta disputando il campionato italiano di beach. Pallavolo senza sosta e 12 mesi l’anno del resto è la mia passione”. Cosa ti aspetti dal tuo nuovo pubblico? “Vengo da una realtà come S. Croce che ha una presenza consolidata in Serie A ed un tifo organizzato. Secondo me Livorno può non essere da meno. A Livorno la pallavolo ha una storia importante, la città ha dato i natali a tanti giocatori e la tradizione è forte. Certo la passione deve essere riaccesa, deve riaprtire e penso che sarà la nostra sfida riempire il palazzetto e far innamorare della Fonteviva la città di Livorno”.
La scheda di Lorenzo Facchini (schiacciatore, 17/11/1998, Pisa):
2018-19 Acqua Fonteviva (A2)
2017-18 Lupi Santa Croce (C + Giov.)
2015-17 Lupi Santa Croce (D + Giov.)
2013-15 Dream Volley Pisa (Giov.)
2011-13 Cus Pisa (Giov.)

Pallavolo Massa

Ospite d'onore in casa NVBS

Ospite d’onore, della New Volley Borgo Sansepolcro in queste settimane estive, Beatrice Agrifoglio, neo palleggiatrice della Teodora Ravenna di serie A2, che assieme a Coach Giunti Valerio e alcuni altleti delle giovanili della NVBS, ha effettuato alcune sedute tecniche di allenamento in attesa di riprendere la preparazione atletica dopo le vacanze con la storica societa’ Ravennate. “ Il presidente e tutta la societa’ e’ onorata – dice coach Giunti - di mettere le proprie strutture e i propri allenatori al servizio di Beatrice, una grandissima atleta, cresciuta nelle giovanili della nostra citta’, e personalmente per me e’ una bella occasione di confrontarmi con una giocatrice di alto livello, con la quale, in questi giorni, ci siamo potuti confrontare su tanti aspetti tecnici, e che non ha mancato di dare tanti consigli utili ai ragazzi delle nostre giovanili, che ci hanno fatto da supporto per gli allenamenti. Nata a San Sepolcro (AR) il 1° gennaio 1994, Beatrice Agrifoglio è cresciuta nella Pallavolo Sansepolcro, con cui ha disputato il campionato di Serie D 2009-10. Nelle due stagioni successive ha giocato nel Trevi Volley in Serie B1, mentre nell’annata 2012-13 ha vestito la maglia del Volleyball Casalmaggiore in Serie A2. Nella stagione 2013-14 con la squadra lombarda ha preso parte al campionato di Serie A1, aggiudicandosi lo scudetto nell’annata seguente 2014-15. Nella stagione 2015-16 è stata ingaggiata dalla Polisportiva Filottrano Pallavolo, in Serie A2, categoria dove è rimata anche per l’annata successiva, giocando per la VolAlto Caserta. Nella stagione 2017-18 è tornata nella massima serie con il neopromosso club di Filottrano.

Ufficio Stampa NVBS

lunedì 30 luglio 2018

VP Volley - Volley Livorno - Accordo di collaborazione

Il Versilia Pietrasanta Volley (VP Volley) annuncia con grande soddisfazione di aver siglato un accordo di collaborazione con il Volley Livorno, società tra le più importanti realtà e indiscusso punto di riferimento della pallavolo femminile della città labronica. Un’intesa raggiunta soprattutto grazie alla condivisione di valori e di obiettivi da perseguire che nell’immediato garantirà un interscambio di atlete dell’under 18, delle serie D e C, che formeranno e/o integreranno i roster delle rispettive squadre che parteciperanno ai campionati nella prossima stagione agonistica 2018/19. Unire le forze, il know-how, non solo apre un percorso che auspichiamo proficuo, con inedite prospettive per entrambe le Società da sempre impegnate nel migliorare e valorizzare le proprie atlete, ma provocherà nuovi impulsi ad un movimento che possa guardare il futuro con ottimismo, lavorando con umiltà e concretezza.

Ponsacco pronta per la nuova stagione

Ultime settimane di vacanza poi di nuovo in palestra per affrontare al meglio un nuovo Campionato di Serie D. Il gruppo ormai è definito, molte le conferme, alcune novità che crediamo porteranno qualità, esperienza ed entusiasmo alla Squadra. Agli ordini del nuovo Coach Roberto Donati e del vice Stefano Magretti troveremo le seguenti atlete. Al palleggio la confermata Stacchini Carlotta e Lupi Giulia in arrivo da Ambra Cavallini (scorsa stagione in forza a Pieve a Nievole). Confermatissimo Il reparto centrali composto dal Capitano Cestari Eléna, Marinari Martina e Nebbiai Martina. Le attaccanti di banda saranno le confermate Cresta Federica, Manzi Chiara, Benedetto Martina e in arrivo da Ponte a Elsa Giorgi Rosita. Ad attaccare da posto due troveremo le confermate Carnesecchi Chiara e Granchi Virginia. Nel ruolo di libero la confermata Falleri Rebecca e Cacciapuoti Erika in arrivo da Ambra Cavallini. Il ritrovo è fissato alla fine di Agosto per iniziare la preparazione. Naturalmente inviamo un grande "In bocca al lupo" a tutto il gruppo..e sempre FORZA VOLLEY PONSACCO!!!

Volley Ponsacco

New entry nello staff di Pallavolo Grosseto. Fabrizio Goracci (Palestra Pro Forma) è il nuovo preparatore della nostra società

La preparazione atletica delle nostre squadre è stata affidata a Fabrizio Goracci. L’accordo è stato chiuso in questi giorni e la Società è lieta di poter collaborare con un Professionista come Fabrizio che di sicuro saprà dare quella spinta in più di cui i nostri TEAM hanno bisogno. Fabrizio è il Titolare della palestra PRO-FORMA situata a Grosseto in Via Cere dove vi abbina una sala pesi specializzata a delle sale supplementari in cui vengono svolte molteplici attività a corpo libero, sia di tipo riabilitativo che di ginnastica posturale. Fabrizio è molto conosciuto in Città come preparatore infatti annovera tra i propri “clienti” numerose squadre di diverse discipline. Fabrizio classe 1969 dopo la maturità conseguita nel 1992, si laurea all’ISEF di Firenze nel 1998 e annovera poi numerosi corsi di formazione che lo specializzano come preparatore atletico di livello.

Pallavolo Grosseto

Elisa Biagi promossa Primo Allenatore in Under 16

Nella stagione 2018/19 le formazioni under 16 al via saranno nuovamente due, con le atlete che dovranno proseguire il percorso iniziato nella passata stagione e proprio per questo la società ha optato per affidare ai due gruppi due guide tecniche che già conoscono il materiale sul quale dovranno lavorare. Una delle due compagini sarà nuovamente affidata a Daniele Favilla mentre per quanto riguarda l´altra formazione, con Nicoletta Cicconardi che si prende un periodo di pausa pallavolistica, sarà Elisa Biagi a guidare la squadra Rossa. Biagi diverrà dunque l´head-coach di questa formazione dopo l´esperienza fatta quest´anno proprio come vice di Cicconardi. Per Elisa quarta stagione in biancorosso come allenatore dopo le numerose esperienze avute anche a Calci e con il Comitato di Pisa come selezionatrice. La società dopo aver esaminato diversi profili ha preferito affidare a Biagi la guida tecnica di questa formazione in modo da poter proseguire al meglio il lavoro portato avanti negli ultimi mesi dove le atlete hanno ottenuto una importante crescita, con la possibilità di inserire anche alcuni elementi facenti parte dell´under 14.

Videomusic-Fgl pronta per partire con la nuova stagione

Dopo la conferma dei due tecnici Menicucci & Ficini la Videomusic-FGL, sebbene le atlete della squadra erano state riconfermate per la prossima stagione, però alcune hanno deciso di cambiare per nuove esperienze, per cui quelle rimaste della stagione 2017/2018 sono: Noemi Mannucci Palleggiatore, Francesca De Bellis e Virginia Ristori Attaccanti, Margherita Andreotti, Giulia Martone e Alessandra Colzi Centrali, Erika Tamburini e Melissa Tesi Liberi; mentre le atlete non rimaste sono Francesca Lavorenti palleggiatore e Lucrezia Buggiani opposta (passate ad Empoli B1 con Timenet, nostre avversarie) Giulia Caverni opposto (passata in prestito all´Ambra Cavallini B2) Giulia Mannucci (passata al Fucecchio B2), le nuove arrivate sono Martina Lippi Palleggiatrice da Empoli è in ritorno, dopo aver già giocato da noi nella stagione 2016-2017 e Lodovica Torrini Opposto 1994 mt. 1,92 da Empoli B1, Matilde Giardi schiacciatore 1997 mt 1,80 proveniente dal Vignola B2 e Chiara Scandella opposto 1997 mt 1,80 proveniente dal Lunezia volley B2. Le ragazze del Videomusic-FGL si ritroveranno al PalaBagagli il 21 Agosto p.v. con i due allenatori Menicucci & Ficini il preparatore atletico Michael Corti e la Fisicoterapista Annalisa Baldanzi con tutti i dirigenti. Per tutti quanti buone ferie in attesa di riprendere con un grandissimo in bocca al lupo per la stagione cha va a cominciare per la Videomusic-FGL che aspetta di vedere i suoi sostenitori al suo seguito. In allegato il calendario provvisorio per la nuova stagione di B1/F girone C, con la Videomusic-FGL Castelfranco impegnata nei derby nei mesi di novembre e gennaio, per quanto riguarda la prima fase del campionato:
- Blu Volley Quarrata nella 5° giornata il 10/11/2018 ore 18.00 a Castelfranco di Sotto;
- Montesport nella 6° giornata il 17/11/2018 ore 21.00 a Montespertoli FI;
- BioNatura Nottolini nella 9° giornata il 05/01/2019 ore 18.00 a Castelfranco di Sotto;
- Timenet Empoli nella 13° giornata il 20/01/2019 ore 17.30 a Empoli.

Fonte: Società ap

Serie B1: l´esordio della BioNatura Nottolini al PalaPiaggia il 13 ottobre

Esordirà subito alla prima giornata, il 13 ottobre, al PalaPiaggia la nostra BioNatura Nottolini di Serie B1 contro il S. Giustino Perugia. Sono infatti stati diramati i calendari per il prossimo Campionato Nazionale di Serie B1 e l´esordio si preannuncia già di alto livello contro una formazione navigata per la categoria. Alla seconda giornata sarà già derby toscano a Quarrata contro il Blu Volley. Il 10 novembre ospiteremo al PalaPiaggia l´Emilbronzo Modena con la forte Taismary Auguero, il 17 marzo 2019 ci sarà la lunga trasferta in casa dell´Altino Volley a Chieti e il 13 aprile 2019 ospiteremo il 3M Perugia che vanta nel loro roster Mirka Francia e Ilaria Antonucci. Chiuderemo il Campionato il 4 Maggio 2019 al PalaPiaggia contro il Volley Cesena. Sarà sicuramente un Campionato di alto livello ed entusiasmante e lo affronteremo come sempre fatto: con il massimo impegno insieme ai nostri fantastici e calorosi tifosi, perché NIENTE E´ COME ESSERCI.

Fonte: Addetto Stampa

Il calendario della B 2018/19

La Lega Pallavolo Serie B ha diffuso i calendari ufficiali della stagione 2018/19. La Peimar Calci è inserita nel girone D, finalmente un raggruppamento "integro", senza turni di riposo per defezioni altrui. Derby toscani: Fucecchio, Castelfranco, e la grande novità della neopromossa Scandicci Firenze. In allegato lo specchio riassuntivo con date e orari delle 26^ giornate in programma, naturalmente per quanto riguarda gli atleti dei coach Berti e Bani.

Fonte: ufficio stampa

Lunedì 30 Luglio alle ore 12 parte la prevendita per i biglietti del Test Match Italia-Cina al Palaestra di Siena

La Nazionale italiana prosegue gli allenamenti a Cavalese, in Trentino, guidata dal commissario tecnico Gianlorenzo Blengini. Sono 17 i giocatori convocati dal ct che stanno effettuando allenamenti e preparazione in queste giornate: tra di loro c’è anche lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Gabriele Maruotti. La prossima settimana gli azzurri effettueranno due amichevoli consecutive e contro la stessa avversaria: il 3 e il 4 agosto l’Italia sfiderà infatti in due test match l’Olanda, le gare verranno giocate proprio a Cavalese. Siena attende un appuntamento che sarà poco più di un mese dopo. Giovedì 6 settembre alle ore 18, infatti, l’Italia giocherà al PalaEstra l’ultimo test match amichevole prima dell’inizio dei Mondiali. Al PalaEstra gli azzurri sfideranno la Cina. Sarà un grande momento di sport, con tanti campioni presenti sul taraflex senese: e ad appena tre giorni dal primo impegno ai Mondiali immaginiamo l’intensità e l’attenzione che vedremo in ogni fase di gioco. Sarà infatti un test importantissimo per il ct Blengini a tre giorni dall’esordio ai Campionati del mondo, con l’Italia che il 9 settembre sarà impegnata al Foro Italico di Roma contro il Giappone di, tra gli altri, Yuki Ishikawa, altro giocatore della Emma Villas Siena. La prevendita per acquistare i biglietti per poter assistere all’amichevole Italia-Cina del 6 settembre che verrà giocata a Siena inizierà domani, lunedì 30 luglio, alle ore 12. Questi i prezzi dei biglietti: un ticket per i settori numerati costerà 18 euro, un biglietto per il secondo e per il terzo anello costerà invece 12 euro, per le curve 10 euro. Non è prevista nessuna riduzione, ma gli Under 12 potranno entrare gratuitamente: dovranno tuttavia ritirare prima il tagliando gratuito, se lo prenderanno in prevendita avrà il costo di 2 euro. Per acquistare i biglietti è possibile recarsi presso i rivenditori autorizzati oppure online sulla piattaforma CiaoTickets. E’ già possibile, quindi, assicurarsi un tagliando per non perdersi le giocate degli azzurri che si stanno allenando al meglio per poter ben figurare in questi Mondiali che verranno giocati in Italia e in Bulgaria. Dal 20 agosto verranno fornite altre informazioni relativamente all’apertura della biglietteria del PalaEstra: anche lì sarà possibile acquistare i tagliandi per vedere la partita della Nazionale oltre che, naturalmente, assicurarsi i tagliandi della campagna abbonamenti per poter vedere da vicino e per sostenere la Emma Villas Siena nella sua prima stagione di Superlega.

Blu Volley Quarrata -Arriva Margherita Rosso, la giovane palleggiatrice con esperienze in Serie A1!

Margherita Rosso è una giocatrice del Blu Volley Quarrata. Palleggiatrice dotata di talento e tecnica, con molti centimetri (184 cm) a disposizione che la rendono adatta al gioco di coach Torracchi. Margherita, classe '95, di Torino, è una ragazza che ama il lavoro e il sacrificio in palestra. Nelle ultime due stagioni ha giocato a Forlì in B2 e poi, nella scorsa, in B1 a Pisogne mettendosi sempre in evidenza. Ha, inoltre, trascorsi in A1 con la Banca Forlì e a Villa Cortese.
Dichiarazioni:
Margherita Rosso: “Quarrata l'ho incontrata due volte, è una squadra che non molla mai e che lavora bene col gruppo. Caratteristiche che a me stimolano perché fanno parte del mio carattere. Ho fatto questa scelta perché avevo bisogno di giocare, lavorare intensamente e divertirmi: sono sicura che potrò farlo nel Blu Volley”. Avevi altre richieste? “Sì, ma ribadisco per il concetto che ha di squadra il Blu Volley non ho avuto dubbi che fosse la scelta giusta per la mia carriera”. Lavorare in un buon ambiente è stato determinante per scegliere la pallavolo? “Assolutamente, quando ho iniziato a sette anni non sapevo se sarebbe stato il mio sport, poi l'intesa con le compagne, le amicizie che nascono condividendo questa grande passione sono state determinanti”. Ds Ferri: “E' finalmente arrivato il tassello mancante... e che tassello! Margherita Rosso è sicuramente un' ottima regista con grandi doti tecniche e con la giusta esperienza in categoria. Adesso siamo praticamente a posto, manca solo il nome del quarto centrale”. Coach Torracchi: “Sono contento di questo mercato, abbiamo ringiovanito molto la squadra e per il nostro futuro sarà importante. Manca ancora qualcosina, ma direi che è un buon roster. L'obiettivo è quello di mantenere la categoria, speriamo di raggiungere questo traguardo prima possibile. Le altre squadre del girone si sono rinforzate molto, ma questo per noi deve essere uno stimolo in più”.
La Società è lieta di annunciare anche il prezioso contributo di Andrea Gori, proveniente da Calenzano, allenatore che andrà a lavorare nel settore giovanile. In bocca al lupo ad Andrea e Margherita!

Blu Volley Quarrata

sabato 28 luglio 2018

Comunicato Prato Volley Project

L’Ariete fa ancora la spesa a Quarrata. Altro colpo in entrata, l’ultimo per la società del Presidente Fabio Galeotti, ed ha per protagonista ancora una ragazza proveniente dal Blu Volley Quarrata. Alla corte di Roberto Latini arriva infatti Virginia Bagni. Opposto, classe ’96, prodotto del vivaio quarratino, sarà lei a completare il reparto d’attacco dell’Ariete 2018-19. Un reparto già ricco di qualità ma che nelle ultime settimane aveva perso Eleonora Nesi, giovane talento offensivo pratese approdato proprio a Quarrata. Con Bartolini, Filindassi e Capocasale, Virginia va ad infoltire il gruppo delle ragazze ex Quarrata e questo certo non potrà che essere un vantaggio per Prato e per Latini che avranno meno da lavorare per creare affiatamento e amalgama.

Enrico Baldacci è il Team Manager della C Maschile

Il quadro, adesso, è completo. Dopo l’arrivo di coach Fabrizio Ciarla e l’ufficializzazione della rosa, ecco il nome della persona che si occuperà della prima squadra maschile. Il dirigente responsabile della serie C, infatti, sarà Enrico Baldacci, consigliere della Folgore, da diversi anni ormai all’interno del sodalizio. Dopo due anni al fianco della formazione rosa, adesso è arrivato il momento di seguire da vicino gli atleti della C maschile. Un incarico che Enrico (nella foto) ha accettato con entusiasmo e che sicuramente ricoprirà con grinta e determinazione. Ecco una sua breve dichiarazione a riguardo: “Quando mi è stato chiesto di seguire la prima squadra maschile, non ho esitato un secondo. Per me è motivo di orgoglio poter dare una mano a questi ragazzi che rappresentano ogni fine settimana un settore importante della Folgore. C’è grande entusiasmo in questo gruppo, che non ha subito grandi stravolgimenti, anzi sono arrivati due ragazzi che sicuramente ci daranno una mano ad alzare l’asticella degli obiettivi. Sono molto carico e non vedo l’ora di cominciare”.

Dario Pagni alla guida della Prima Divisione

L’estate porta a San Miniato un altro nome conosciuto all’interno della Folgore. Dopo sei anni dall’ultima apparizione in giallorosso, Dario Pagni torna a San Miniato, approdando sulla panchina della formazione femminile di Prima divisione, neopromossa in categoria. Debutta come allenatore a Castelfranco, poi passa alla Folgore, dove cura il settore giovanile. Nel 2010-2011 guida anche la prima squadra maschile, mentre negli anni successivi allena a Santa Croce e Fucecchio. Pagni (nella foto) sostituirà Marco Angiolini, che ha deciso di non proseguire l’attività per motivi personali. Bentornato alla Folgore e in bocca al lupo!

Alessandra Nori arriva in biancorosso

Soddisfazione da parte dell´entourage biancorosso per l´arrivo a titolo definitivo di Alessandra Nori, attaccante classe 2001, atleta dotata di un attacco potente e con ampi margini di crescita sul quale la società ripone molta fiducia per l´anno che viene e per quelli futuri, confermando la volontà del Migliarino Volley di investire nel proprio settore giovanile trampolino di lancio per l´inserimento nella prima squadra biancorossa. Nori arriva dal Dream Volley, che ringraziamo per la disponibilità, dove nell´ultima stagione ha partecipato al campionato under 18 figurando anche nel roster della serie D con alcune apparizioni, prima di prendersi un periodo di pausa. Dunque Alessandro Ceccarelli si troverà un nuovo innesto nella formazione under 18 per il prossimo campionato.

Bitossi ultimo innesto di Donoratico

La società annuncia che l’atleta Serena Bitossi farà parte della squadra che parteciperà al prossimo campionato di B2. Nel 2012 esordiva in B1 a Casciavola mentre negli anni successivi ha disputato i campionati di serie C e serie D nel Volley Livorno vincendo un campionato di serie D e diventando il capitano della squadra. Viene a Donoratico con la formula del prestito.
Con oggi termina la campagna rafforzamento della prima squadra e colgo l’occasione per ringraziare i miei collaboratori più stretti per il prezioso lavoro svolto che ci ha permesso di realizzare sostanzialmente tutti i nostri obiettivi. Nella speranza di aver allestito una squadra all’altezza della categoria e delle fortissime avversarie che il girone ci metterà di fronte, che possa far affezionare e divertire i nostri tifosi, un ringraziamento speciale va a Renzo Lami e Pierluigi Creatini e tutto lo staff tecnico, per l’egregio lavoro svolto.

Il Presidente

Sono usciti gli accoppiamenti della B1/f. La Videomusic-Fgl nel Girone C

Sono stati pubblicati nei gironi scorsi dalla Federazione Italiana Pallavolo i gironi PER la prossima Serie B1 Nazionale Femminile 2018/2019. In attesa del calendario provvisorio che uscirà nei prossimi giorni, per la Serie B1 Nazionale femminile vi sono solo 4 gironi (A-B-C-D) da 14 squadre ognuno. Anche quest´anno la nostra squadra VIDEOMUSIC-FGL Castelfranco è stata inserita nel Girone C, insieme alle altre quattro toscane di Timenet Empoli FI, Montesport FI, BioNatura Nottolini LU e Blu Volley di Quarrata PT, una in più rispetto alla scorsa stagione, con altre squadre del centro Italia, alcune già note, con trasferte in Umbria, Emilia Romagna, Marche e la lunga trasferta in Abruzzo in casa dell´Altino Volley di Chieti. Adesso attendiamo i calendari, che saranno resi noti ufficialmente entro la fine del mese di luglio per conoscere la nostra prima avversaria il prossimo 13 (o 14) ottobre, data di inizio del campionato.
Di seguito l´elenco delle squadre del Girone C Serie B1F Nazionale:
- VC Cesena (FC)
- Emilbronzo 2000 Montale (MO)
- Ecoenergy 04 Lardini Moie (AN)
- Conero Planet (AN)
- Roana CBF (MC)
- Timenet Empoli (FI)
- Montesport (FI)
- BioNatura Nottolini (LU)
- VIDEOMUSIC-FGL Castelfranco (PI)
- Blu Volley Quarrata (PT)
- 3M Pallavolo (PG)
- Lucky Wind Trevi (PG)
- S. Giustino Volley (PG)
- Di Carlo Altino Volley (CH)

Fonte: Società ap

Calci, grandi manovre in C Maschile

Estate di lavoro per il presidente Parenti e il D.S. Berti. Dopo la definizione della rosa di serie B, e l´allestimento di un roster competitivo per la prima esperienza della società in serie C femminile, ecco le grandi manovre che consentiranno a coach Baldacci di gestire un organico più che competitivo nel campionato di C maschile. Prima di tutto, le conferme. Della squadra che lo scorso anno ha brillantemente conquistato la salvezza in categoria, sono rimasti il palleggiatore Michele Baronti, i centrali Dario Lorenzetti, Nicolò Del Francia, Luca Bruni (bandiera Vbc), i liberi Cristiano Baggiani e Tommaso Basti, il laterale Emanuele Contatore, l´opposto Luca Giusti. Dalla prima squadra nazionale è sceso alla corte di Baldacci il posto quattro Iacopo Baronti, prospetto di assoluto interesse che nella stagione a venire cercherà la definitiva consacrazione, dopo le esperienze in B. Quattro i volti nuovi, tutti di grandissimo spessore e con un curriculum di tutto rispetto:
Filippo Giani, palleggiatore, proviene dal Dream Volley Fucecchio (B).
Pietro Giannuzzi, opposto, arriva dall´Imballplast Arno Castelfranco (B)
Keriann Crescini, posto quattro, scuola Lupi S.Croce, approda in maglia Vbc dopo la sua prima stagione in A2 (sempre con i Lupi)
Diego Bernieri, centrale, si trasferisce a Calci dopo la stagione in A2 con la maglia della Fonteviva Massa
Atleti di grande professionalità e spessore, due di questi peraltro hanno già indossato la maglia Vbc (Giani, Giannuzzi). Una rosa completa in ogni reparto, che coach Baldacci dovrà gestire da par suo per garantire un campionato di vertice, nessun obiettivo precluso. Nei prossimi giorni andranno a definirsi i gironi dei campionati regionali, questo sia per la compagine maschile che per la femminile.

Fonte: ufficio stampa

Ali...berti pronto a spiccare il volo

Dopo una stagione in cui ha mostrato le sue qualità per Leonardo Aliberti il prossimo campionato in bianconero rappresenta il vero banco di prova nel quale dovrà dimostrare tutto il suo potenziale e di meritarsi la categoria. Lo staff tecnico crede molto in "Leo" e nella sua voglia di meritarsi la categoria.

Emma Villas Siena, la preparazione della squadra prenderà il via il prossimo Lunedì 20 Agosto al Palaestra

La società della Emma Villas Siena comunica che il raduno e l’inizio della preparazione della squadra è fissata per il giorno lunedì 20 agosto. I giocatori del team biancoblu si ritroveranno a Siena e cominceranno gli allenamenti agli ordini del coach Juan Manuel Cichello e dello staff tecnico. In quella data prenderà il via il percorso del team in vista dell’esordio in campionato che è previsto per il prossimo 14 ottobre, quando la Emma Villas Siena sarà impegnata nella prima giornata della Superlega in un match in trasferta contro Trento. Sono buone, intanto, le condizioni di Saeid Marouf che aveva avvertito un risentimento fisico nel corso di un allenamento con la sua Nazionale. Non c’è nessuna preoccupazione al riguardo, perché il palleggiatore e capitano della Nazionale iraniana ha già ripreso gli allenamenti con la sua squadra. I dirigenti della società senese sono in continuo e costante contatto con lo staff della Nazionale iraniana. L’Iran deve disputare i Giochi asiatici in agosto prima dei Mondiali che verranno disputati in Italia e Bulgaria a settembre. Intanto lo schiacciatore della Emma Villas Siena Gabriele Maruotti continua ad allenarsi con la Nazionale italiana a Cavalese, in Trentino. Il commissario tecnico Gianlorenzo Blengini ha convocato diciassette giocatori che saranno impegnati in queste settimane di preparazione in vista dei Mondiali. Il 3 ed il 4 agosto la squadra azzurra disputerà due partite amichevoli contro l’Olanda a Cavalese. Anche lo schiacciatore nipponico Yuki Ishikawa si sta allenando con la propria Nazionale. Il Giappone sarà presente ai Mondiali e sarà proprio la prima avversaria della Nazionale italiana in un match che verrà disputato il prossimo 9 settembre a Roma al Foro Italico. Prosegue nel frattempo la campagna abbonamenti del team senese. Molti tifosi hanno già deciso di acquistare il tagliando per poter seguire da vicino l’avventura di Siena nel massimo campionato pallavolistico nazionale, la Superlega. “La campagna abbonamenti – afferma il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno – è un po’ il termometro che dà la temperatura di tutto ciò che c’è attorno al mondo Emma Villas. Abbiamo investito molto per poter allestire una squadra competitiva e per poter essere all’altezza di un campionato come quello della Superlega che è il più importante al mondo, ci auguriamo una grande risposta da parte dei nostri tifosi. E’ una straordinaria occasione per la città quella di sostenere questo cammino stando più vicini possibile alla squadra, se il PalaEstra diverrà una vera e propria roccaforte potremo raggiungere buoni obiettivi”. E’ possibile recarsi presso i punti vendita autorizzati e le ricevitorie CiaoTickets (è possibile effettuare l’operazione anche online) per acquistare i tagliandi per la prossima stagione agonistica. I primi giorni di apertura della campagna abbonamenti hanno già dato buoni risultati.

Gianluca Grieco approda alla Fonteviva

Il ragazzo del ’99 che vive per il volley. Gianluca Grieco è il secondo palleggiatore dell?Acqua Fonteviva. Giovane, appunto, ma estremamente sicuro e deciso rispetto a quanto si attende da questa stagione in Serie A2 Credem Banca. Un anno da vivere al 100% per provare a se stesso ed agli altri che il volley può essere la strada da percorrere anche per il futuro. Sensazioni ed emozioni alla chiamata da parte di Paolo Montagnani. “Sono onorato che un tecnico come Montagnani abbia pensato a me per rappresentare la mia città in Serie A2. Sono felice perché questa chiamata mi ripaga dei tanti sacrifici fatti. Spero sia l’inizio di un percorso e spero di saper ripagare la fiducia che mi è stata data”. Nel tuo ruolo ti troverai davanti un giocatore del calibro di Jovanovic. “Lo conosco indirettamente e so che è un giocatore esperto e di grandi qualità tecniche. E’ ovvio che cercherò di rubargli qualche segreto per imparare da lui come si fa il regista ad alti livelli”. Del resto, anche se con tutte le differenze del caso, anche a Livorno hai avuto modo di giocare con un palleggiatore esperto come Nelli quindi passi da un modello ad un altro. “L’annata vissuta con Nelli è stata molto importante. Anche Giacomo è un giocatore di grande esperienza e di grande forza morale. Un trascinatore. Sia da lui che quest’anno da Jovanovic spero di riuscire ad imparare come si guida una squadra nei momenti difficili”. Oltre a Minuti e Bacci, chi conosci nella nuova rosa Fonteviva? “Conosco Facchini, soprattutto per le comuni frequentazioni di beach. Negli anni scorsi poi ho visto giocare Zonca e Miscione e con Briglia ci siamo scontrati da avversari a livello giovanile”. Quando Montagnani ti ha chiamato come ti ha presentato la possibilità di partecipare a questa avventura? “Mi ha parlato del progetto e mi ha chiesto se me la sentivo di fare questo passo. E’ un impegno importante ma è anche un’occasione unica, da cogliere al volo. Di fronte ad una Serie A2 non puoi dire di no”. Riuscirai a conciliare studio e sport? “Ho terminato adesso la maturità ed ho scelto di iscrivermi ad una facoltà che mi consenta di essere vicino a casa proprio per avere più tempo per il volley. La pallavolo per me è importante, non è solo un passatempo. Questo è un anno che voglio vivere a pieno e nel quale la mia priorità sarà il volley”.
La scheda di Gianluca Grieco (Palleggiatore, 05/12/1999, Livorno):
2018-19 Acqua Fonteviva (A2)
2015-18 Vigili del Fuoco Tomei Livorno (C)

Pallavolo Massa

venerdì 27 luglio 2018

Serie B1: ecco Cecilia Batori

Altro nuovo arrivo per la prima squadra è Cecilia Batori, versiliese classe 1990, ottima beacher e centrale di esperienza che si affaccia per la prima volta in B1. Ragazza con una gran voglia di fare, ha voluto mettersi alla prova in questa per lei importante occasione, andando a rinforzare un reparto già di tutto rispetto che comprende Arianna Magnelli e Erika Mutti. A Cecilia, quindi, un grande in bocca al lupo da società e tifosi, per una stagione ricca di soddisfazioni!

Sfida per il Campionato Italiano

Dopo aver vinto la Coppa Italia e il Trofeo Città di Riccione e dopo la finale di Supercoppa Italiana, la Savino Del Bene si prepara per la quarta ed ultima tappa del Samsung Lega Volley Summer Tour 2018. Questo fine settimana (sabato 28 e domenica 29 luglio) la squadra di Coach Sassi e Coach Bettarini sarà a Lignano Sabbiadoro (Ud), dove proverà ad aggiudicarsi ilCampionato Italiano. Per la squadra di Sand Volley 4×4 della Savino Del Bene sarà dunque l’occasione di migliorare il bilancio della scorsa stagione (2 successi e 4 finali), ma soprattutto di completare uno storico tris di vittorie. Come nelle precedenti tappe la Savino Del Bene dovrà fare i conti con la VBC Apis Casalmaggiore, in grado di battere le scandiccesi nella finale di Supercoppa, ma anche con Saugella Team Monza, finalista nel “Città di Riccione”. Le altre avversarie saranno invece Millenium Brescia, LPM Bam Mondovì e la P2P Givova Baronissi. Proprio la sfida con Baronissi aprirà il week end della Savino del Bene, impegnata dalle 10.30 di sabato mattina nella prima gara del Girone A. Appuntamento a Lignano Sabbiadoro comunque, ma ricordiamo ad appassionati e i tifosi che tutte le informazioni sulla manifestazione saranno disponibili in tempo reale sul sito ufficiale dell’evento. Il Samsung Lega Volley Summer Tour 2018 inoltre sarà anche su RaiSport HD, che martedì 31 agosto offrirà la replica delle fasi finali. Infine ricordiamo che oltre ai social della Lega Volley sarà possibile tenersi aggiornati tramite i canali di comunicazione della nostra società.

giovedì 26 luglio 2018

Coach Michele Delvecchio è il nuovo coordinatore del settore giovanile di Emma Villas Volley

Nuovo innesto nel settore giovanile della Emma Villas Volley. Nel gruppo biancoblu arriva coach Michele Delvecchio, che avrà l’incarico di coordinatore del settore giovanile ed allenerà la formazione di Serie C. Delvecchio è nato a Barletta 30 anni fa, l’8 aprile 1988. Lo scorso anno era responsabile tecnico, allenatore e preparatore atletico del settore giovanile nonché primo allenatore della formazione di Serie C della Pallavolo Massa. L’anno precedente aveva gli stessi incarichi nel settore giovanile del team toscano ed era secondo allenatore della formazione che dalla Serie B ha centrato la promozione in Serie A2. In precedenza Delvecchio ha lavorato anche nelle società Libertas Pallavolo Orvieto, Asd Conero Planet Ancona, Società Pallavolo Loreto ed in quest’ultima realtà ha lavorato anche con il volley femminile. Delvecchio rappresenta un importante tassello che va a potenziare e a rinforzare il settore giovanile biancoblu. “Sono molto contento ed onorato di poter entrare a lavorare nella Emma Villas – commenta il coach –. Nella scorsa stagione sono venuto a vedere partite e allenamenti e quando sono stato chiamato per poter venire a lavorarvi ho subito detto di sì. Vista da fuori risalta immediatamente l’organizzazione e la voglia di far bene di questa società, c’è competenza e i dirigenti trasmettono entusiasmo. Esserci all’interno dà naturalmente grandi stimoli. L’obiettivo che mi pongo è sicuramente quello di fare il meglio possibile, quindi crescere e far crescere i ragazzi del settore giovanile. A mio avviso il movimento giovanile è fondamentale per qualunque realtà, ancor di più per una società di alto livello come l’Emma Villas. Io la vedo come un dare-avere. I ragazzi traggono ispirazione dai loro idoli, in squadre come quelle di Superlega li hanno vicini, possono vederli ed imparare tante cose da loro. E in più la domenica possono venire al palazzetto ad assistere alle partite e a tifare per la prima squadra dando ancora più entusiasmo”. “Michele Delvecchio è una persona molto equilibrata, attenta e assolutamente precisa nel suo lavoro – commenta Luigi Banella, responsabile del settore giovanile di Emma Villas Volley –. Si tratta di un vero e proprio stanakovista e sono certo che potrà dare tanto alla nostra società. Ritengo che sia il professionista giusto per fare questo lavoro e per ottenere buoni risultati. La scelta è stata effettuata e condivisa con Raimondo Della Volpe, che resterà ovviamente con noi all’interno della società e metterà a disposizione la sua indubbia esperienza. Michele Delvecchio allenerà la squadra di Serie C e seguirà anche un altro gruppo giovanile, potrà inoltre contribuire al progetto scuola insieme a Claudio Doretti”.

Mattia Minuti nuovo giocatore della Fonteviva

Tre anni di volley alle spalle e la Serie A che ti bussa alla porta. La favola di Mattia Minuti è tutta qua. Centrale, classe ’98, nato a Pisa ma livornese DOC, Mattia è al secondo anno di Economia e Commercio ma soprattutto è solamente alla sua quarta stagione da pallavolista. Un quarto anno che non dimenticherà mai visto che Paolo Montagnani lo ha chiamato per giocare in Serie A2 Credem Banca con la maglia dell’Acqua Fonteviva. Allora Mattia, la tua è stata una scalata lampo alla pallavolo di Serie A2? “Ho iniziato a giocare a pallavolo solo da tre anni ed il mio quarto anno di volley lo vivrò in Serie A2. Il mio inizio è stato casuale, grazie ad un amico che mi ha portato alla Tomei e da lì è iniziato tutto. E’ incredibile”. Incredibile appunto perché adesso verrai catapultato in Serie A2 Credem Banca? “Come detto, non ci credo ancora. E’ stata una sorpresa ed un’emozione incredibile. Essere da chiamati da un allenatore del livello di Paolo Montagnani è stata una grande cosa. E’ una di quelle cose a cui non puoi dire di no e che ti danno una soddisfazione ed una carica enormi”. Conosci qualcuno dei tuoi futuri compagni di squadra? “Conosco benissimo Grieco e Bacci che sono stati miei compagni di squadra alla Tomei. Negli anni passati, però, ho seguito i massimi campionati nazionali e quindi conosco per averli visti giocare molti dei giocatori che quest’anno faranno parte della rosa della Fonteviva. Sono tutti atleti importanti, con molta esperienza e qualità”. Ti sei immaginato il momento in cui entrerai alla Bastia con la maglia della Fonteviva? “Se ci penso mi vengono già i brividi. Giocare in Serie A2, con la squadra che rappresenta la mia città penso sarà una emozione indescrivibile, specialmente se come tutti speriamo le tribune saranno piene di pubblico, di amici. Questa è una gran cosa per Livorno che ha una radicata tradizione di pallavolo, che è sempre stata legata a questo sport e che sa dare molto in termini di passione ed amore”.
La scheda di Mattia Minuti (Centrale, 27/10/98 Pisa):
2018-19 Acqua Fonteviva (A2)
2016-18 Vigili del Fuoco Tomei Livorno (C)
2015-16 Vigili del Fuoco Tomei Livorno (Giov.)

Pallavolo Massa

Riccione: Festa Savino Del Bene

È nella avversità che si vede la grandezza di una squadra, è nelle difficoltà che si capisce la forza di un’atleta. La Savino Del Bene Scandicci supera brillantemente un week end falcidiato dai problemi e si aggiudica il Trofeo Città di Riccione vincendo 2-0 (15-9, 15-8) la finale contro Saugella Team Monza. La formazione di Coach Sassi e Coach Bettarini alla terza finale consecutiva nel Samsung Lega Volley Summer Tour 2018, torna così sul gradino più alto del podio, bissando il successo dell’8 luglio, quando sulla sabbia di Lido di Camaiore si era aggiudicata la Coppa Italia di Sand Volley 4X4. Cancellata così l’amarezza del secondo posto arrivato nella finale di Cesenatico di una settimana fa, quando ad alzare la Supercoppa italiana fu la VBC Apis Casalmaggiore. Terza finale su tre tappe e seconda coppa alzata al cielo per la Savino Del Bene, ma non è stata certo una passeggiata ottenere questo trionfo, dato che prima un virus e poi il maltempo hanno provato a sbarrare la strada alla squadra di Capitan Pascucci. Un virus ha infatti debilitato per tutta la giornata di sabato Pascucci, stoicamente scesa in campo, Ghilardi e Fiesoli, messe k.o. per tutta la fase a gironi. Nonostante questo, grazie ad una grande Cicolari e all’inserimento di una Giulia Mel li da subito efficace, la formazione scandiccese ha chiuso imbattuta il primo giorno di gare, aggiudicandosi il primo posto nel suo girone di qualificazione e il pass per la semifinale della domenica. Alla domenica, recuperate Ghilardi e Fiesoli, ecco i nuvoloni neri e la pioggia a mettere il bastone fra le ruote della squadra di Coach Sassi, con la semifinale contro la VBC Apis Casalmaggiore interrotta a causa del maltempo. Le insolite precipitazioni cadute dal cielo di Riccione e la sabbia fattasi più pesante, non hanno però impedito alla Savino del Bene di vendicarsi della sconfitta patita in finale di Supercoppa e di battere Casalmaggiore 2-0 (15-12, 15-10) con tanto di rimonta nel secondo set orchestrata da Cicolari e Fiesoli. Nella finale contro Saugella Team Monza invece non c’è stata storia, con Scandicci che si è aggiudicata nettamente la gara, con un’immensa Alessia Ghilardi eletta MVP della manifestazione. Coach Stefano Sassi al termine della finale vinta ha dichiarato: “Non avevamo mai ottenuto una vittoria di squadra come questa in passato, tutte le ragazze hanno contribuito a questo risultato. Abbiamo avuto tante difficoltà, ma alla fine lo spirito di squadra ha prevalso. Le ragazze sono state fantastiche, abbiamo giocato non in condizioni ottimali, ma non è mai arrivata una lamentela da parte loro, sono sempre state tutte pronte a dare il massimo, sono un allenatore fortunato. Ora testa alla prossima tappa. Ci teniamo particolarmente perchè sarà la sfida che varrà lo Scudetto.” La MVP Alessia Ghilardi ha invece dichiarato: “è stata una bellissima finale, dopo questo week end sfortunato abbiamo vinto di squadra. Sono molto felice, è il momento di festeggiare” La capitana Giulia Pascucci ha concluso: “è stata una tappa travagliata, penso sia la vittoria di squadra per eccellenza, quando non c’erano alcune hanno sopperito le altre. È stata un’emozione bellissima e adesso ci godiamo il primo posto”

Emma Orlandini ritorna a Donoratico

La società comunica che l’atleta Emma Orlandini farà parte della rosa della prima squadra che disputerà il campionato di B2. Reduce da una stagione sfortunata in prestito al Cecina, dopo un grave infortunio al ginocchio si è operata due volte. Rientra a Donoratico dove la società curerà la sua riabilitazione per averla a disposizione il prima possibile. Siamo sicuri che ritornerà più forte di prima. In bocca al lupo bomber

Donoratico Volley

mercoledì 25 luglio 2018

Elisa Bardi resta in biancoblu

Un altro anno a Pontedera per Elisa Bardi. L´esperta schiacciatrice livornese, classe 1988, vestirà la maglia dell´Ambra Cavallini anche nella prossima stagione, per la felicità di tutto l´entourage biancoblu. Una gradita conferma, quella di Bardi, determinata a riscattare il recente (e sfortunato) campionato di B1, dove il team pontederese non è riuscita a mantenere la categoria. "Sono contenta di giocare ancora per l´Ambra Cavallini - dice Bardi - mi sono trovata bene in questa società e sono molto motivata, sopratutto perché lo scorso anno le cose non sono andate come speravamo. Il progetto dell´Ambra Cavallini e l´arrivo di coach Mancini mi hanno convinto e sono pronta a dare il mio apporto alla squadra. Nel gruppo ci sono tante novità, ma già dai primi allenamenti si è vista una buona amalgama e credo che potremo dire la nostra".

Un tulipano è per sempre

Il prezzo pregiato del mercato bianconero, l´atleta che in tanti volevano e che in molti hanno provato a portarlo via da Fucecchio, "il Tulipano" Niki Hendriks, vestirà ancora bianconero. Non ci sono mai stati dubbi da parte della società sulla volontà di riconfermare Niki e lui da uomo vero quale è ha subito risposto presente alla chiamata della dirigenza del Dream Volley Fucecchio. Continueremo a vederlo bombardare da posto 2 ed essere l´incubo delle difese avversarie.......perché "Il Tulipano" ce l´abbiamo noi!!!!!

“Somniare Humanum Est”: ecco la nuova campagna abbonamenti della Emma Villas Siena

“Questo è il coronamento di un sogno, adesso inizia ufficialmente la prima stagione di Superlega della Emma Villas Siena”. Questa mattina all’Hotel Executive è stata presentata la campagna abbonamenti della società biancoblu in vista del campionato di massima serie pallavolistica che per Siena prenderà il via il prossimo 14 ottobre nel palazzetto dello sport di Trento. Nell’immagine del manifesto si vede uno dei tanti bambini che nella scorsa stagione hanno seguito con passione e con entusiasmo le partite e la straordinaria annata della compagine biancoblu. Il ragazzo, che si chiama Giovanni, ha in mano un cartellone con la scritta “Siena”. Il supporto ed il sostegno del pubblico sono stati elementi fondamentali nella cavalcata culminata l’8 maggio scorso. Il motto che si legge proprio sotto alla testa del ragazzo è “Somniare humanum est”, a sottolineare il sogno di tanti tifosi ma anche quello di una società che con il costante lavoro quotidiano è riuscita a raggiungere un traguardo storico. Tante le offerte e le promozioni pensate per i tifosi senesi che potranno supportare il team nelle sfide contro le più forti formazioni d’Italia. Da oggi è possibile acquistare l’abbonamento online su CiaoTickets e in tutti i punti vendita convenzionati. L’abbonamento è valido per le tredici partite di regular season, non sarà invece valido per gli eventuali match dei playoff e della Coppa Italia. Le riduzioni (che non saranno valide per l’abbonamento dei settori A e A1 numerati) saranno disponibili per le seguenti categorie: abbonati della Emma Villas Siena della stagione 2017-2018, ragazzi dai 12 ai 18 anni, over 65. Gli Under 12 potranno entrare gratis ma dovranno prima acquistare e ritirare l’abbonamento Junior con prevendita a 2 euro sul sito CiaoTickets o nei rivenditori. E’ prevista anche una fase di prelazione a disposizione dei vecchi abbonati biancoblu, fase che terminerà il prossimo 4 agosto alle ore 24. Per potervi beneficiare, gli abbonati della Emma Villas Siena dello scorso campionato dovranno recarsi in un punto vendita convenzionato nelle ricevitorie CiaoTickets e mostrare il precedente tagliando relativo alla scorsa stagione; a quel punto potranno confermare il proprio posto nel palazzetto dello sport per poter seguire le gare del campionato di Superlega. Il PalaEstra è stato quest’anno suddiviso in quattro settori per abbonamenti e biglietti. Per quanto riguarda l’abbonamento, questi sono i prezzi previsti: settore A / A1 (numerati) 230 euro; settore B (numerato) 200 euro; settore C (non numerato) 150 euro; Curva nord (non numerato) 150 euro. Non sono previste riduzioni per l’abbonamento nel settore A o A1. Con le riduzioni, invece, questo è il prezzo previsto per le altre aree: settore B 170 euro; settore C 130 euro; Curva nord 130 euro. Per la Curva sud non è prevista la possibilità di fare abbonamenti.

Marco Bacci nuovo giocatore della Fonteviva Massa

Da Cecina con l’entusiasmo di un ragazzino. Marco Bacci è il giocatore scelto da Paolo Montagnani per il ruolo di secondo libero. Nativo di Cecina, appunto, ma con Livorno nel cuore per averci lavorato e giocato, Bacci è uno dei giocatori che rappresentano il legame della Fonteviva con la costa toscana. Un giocatore maturo, visto che è nato a Cecina il 29 agosto del 1980, ma come detto che affronta questa avventura con l’entusiasmo di un ragazzino. Un entusiasmo ed un’emozione che traspaiono chiaramente dalle sue parole. “E’ stata una proposta inattesa – ci dice infatti Marco - A 38 anni non avrei mai pensato di poter giocare in Serie A2 e soprattutto non avrei mai creduto che un tecnico del valore di Paolo Montagnani avrebbe pensato a me. E’ una enorme soddisfazione, una occasione unica di giocare in una città che sento molto vicina. Sono sensazioni difficile da descrivere a parole”. Come ti immagini le gare alla Bastia con sugli spalti tanti amici e tifosi particolari? “Sarà bellissimo giocare a Livorno. Io alleno le ragazze a Rosignano e loro saranno le prime a venirmi a vedere. Come ti ho detto per me è già una grande sogno”. Esperto, già con gli occhi dell’allenatore. Come immagini il tuo ruolo all’interno della squadra? “Aldilà dell’età, sarò sicuramente il veterano del gruppo, mi piace moltissimo confrontarmi con i giovani, già come allenatore. Il mio ruolo non sarà semplice perché mi confronterò con giovani che hanno già un curriculum importante. Mi metterò a disposizione della squadra per imparare da loro sia come atleta che come allenatore. Da questo punto di vista lavorare con uno staff tecnico di Serie A, ricco e strutturato come quello della Fonteviva, sarà una bellissima esperienza, magari anche da vivere con il taccuino alla mano. Tornando per un attimo alla squadra penso inoltre che sarà importante creare subito un bel gruppo. In una stagione importante sentirsi compagni nel vero senso della parola può essere un valore aggiunto fondamentale”. Il tuo ruolo e quello degli altri ragazzi toscani, sarà però anche quello di rappresentare il legame forte tra l’Acqua Fonteviva le sue due città, Massa e Livorno, ed in generale il territorio della costa toscana. “Quando ero ragazzo ebbi la fortuna di assistere agli allenamenti dell’allora formazione di Serie A della Tomei al pallone geodetico di Rosignano. E’ un’emozione che non ho più dimenticato. Pensare che allora consideravo quegli atleti lontanissimi e che oggi sono chiamato a far parte della Fonteviva mi emoziona. E come me succederà a tantissimi che hanno ancora negli occhi quei tempi. Livorno è una città passionale che sono convinto sarà capace di dare tantissimo alla nostra squadra”.

Pallavolo Massa

martedì 24 luglio 2018

Sfide intercontinentali in programma Giovedì 26 e Venerdì 27 Luglio al Palafrontera

Dopo la bella esperienza dello scorso anno, anche per quest´estate sono in programma due partite delle nostre ragazze contro la squadra americana di pallavolo femminile che fa parte della California State University San Marcos. Le ragazze americane sono in Italia in questo periodo e durante il loro soggiorno a Cecina abbiamo il piacere di averle ospiti e di giocare due partite nel nostro PalaFrontera. Per tutti coloro che volessero conoscere più da vicino la squadra e visitare il sito dell´Università americana, è possibile cliccare su questo link: http://www.csusmcougars.com/index.aspx?path=wvball Appuntamento per tutti i tifosi e appassionati di volley a giovedì 26 e venerdì 27 luglio alle ore 21.00 nel nostro PalaFrontera! Forza Volley Cecina!

Serie B1 2018/19: La BioNatura Nottolini inserita nel Girone C

Nel tardo pomeriggio di ieri, sono stati resi noti dalla Federazione Italiana Pallavolo i gironi della prossima Serie B1 Nazionale Femminile 2018/2019. Come consuetudine, la Serie B1 Nazionale femminile suddivide l´Italia in 4 gironi (A-B-C-D) da 14 squadre ognuno. La nostra squadra BioNatura Nottolini è stata inserita nel Girone C, insieme alle altre quattro toscane di Empoli pallavolo, Montesport FI, Videomusic Castelfranco PI e Blu Volley di Quarrata, e che comprende altre squadre del centro Italia, con trasferte in Umbria, Emilia Romagna, Marche e la lunga trasferta in Abruzzo in casa dell´Altino Volley di Chieti. Adesso attendiamo i calendari, che saranno resi noti ufficialmente entro la fine del mese di luglio per conoscere la nostra prima avversaria il prossimo 13 (o 14) ottobre, data di inizio del campionato.
Di seguito l´elenco delle squadre del Girone C Serie B1F Nazionale:
- VC Cesena (FC)
- Emilbronzo 2000 Montale (MO)
- Ecoenergy 04 Lardini Moie (AN)
- Conero Planet (AN)
- Roana CBF (MC)
- Timenet Empoli (FI)
- Montesport (FI)
- BioNatura Nottolini (LU)
- Videomusic Castelfranco (PI)
- Blu Volley Quarrata (PT)
- 3M Pallavolo (PG)
- Lucky Wind Trevi (PG)
- S. Giustino Volley (PG)
- Di Carlo Altino Volley (CH)

Fonte: Addetto stampa

Andrea Nencini nominato allenatore benemerito

Si sono svolti a Roma presso la sede della FIPAV gli stati generali della Pallavolo Italiana maschile e femminile e tra le varie decisioni prese, una ci sta particolarmente a cuore visto che riguarda un nostro tesserato e con precisione il "MAESTRO" Andrea Nencini nostro Responsabile Progetto Scuole e Tecnico è stato nominato ALLENATORE BENEMERITO e noi facciamo i più grossi complimenti ad Andrea figura storica del volley italiano.

Dimitri Bessi
Responsabile stampa
Rapporti Istituzionali
Pallavolo Sestese ASD maschile

Cambio 2° allenatore prima squadra

Nella prossima stagione cambierà anche il 2 allenatore della prima squadra, infatti mister Della Santa Stefano non ricoprirà più questo ruolo nel campionato di serie C. A causa degli impegni lavorativi e familiari Stefano ha preso questa decisione, ma fortunatamente non uscirà del tutto dal nostro staff poiché continuerà a seguire il gruppo giovanile Under 14, con cui quest´anno ha fatto veramente un ottimo lavoro. A fianco di Stefano ci sarà, anche quest´anno, il nostro insostituibile dirigente ROVENTINI Marco, che come sempre aiuterà mister Della Santa nel migliore dei modi. Ad entrambi un sincero in ""bocca al lupo"" per la nuova stagione. Seguirà a breve l´annuncio del 2 allenatore della serie C per la prossima stagione!!!

Veronica Biagi confermata a Pescia

Altra conferma nella Delfino Pescia sarà Veronica Biagi, la giovane giocatrice, anno 99, cresciuta nelle giovanili dell'Upv Buggiano farà parte della squadra pesciatina per il terzo anno consecutivo. Veronica è passata dal ruolo di centrale che l'ha vista protagonista in tutte le categorie giovanili al ruolo di schiacciatore ricevitore lo scorso anno, gettata subito nella mischia a causa del bruttissimo infortunio alla Verciani ha dato un importante contributo al risultato finale. In un mercato molto difficile l'obbiettivo è quello di riconfermare il più possibile il gruppo autore della grande impresa dello scorso campionato cercando di inserire nei ruoli scoperti giovani con entusiasmo che condividano la voglia di lavorare in palestra.

Pallavolo Delfino Pescia

La Tecnoambiente si rinforza con Montini e Polidori

Due nuovi innesti per la prima squadra maschile. Si tratta del centrale Federico Montini e dello schiacciatore Tommaso Polidori, classe 1998. Arrivano da Santa Croce, con la formula del prestito. Montini è reduce da una stagione in serie B nazionale con l’Arno Volley di Castelfranco, mentre Polidori ha militato nel massimo torneo regionale, vestendo la casacca dei Lupi. Entrambi, inoltre, hanno disputato le fasi finali nazionali Under 20 con il sodalizio conciario. Arrivano a San Miniato carichi di entusiasmo e la stessa dirigenza è consapevole di aver aggiunto al proprio roster due elementi di valore, determinati a ben figurare sotto la guida di coach Fabrizio Ciarla. Sia Montini che Polidori, peraltro, hanno già vestito la maglia giallorossa: era il campionato 2014-2015 e la squadra Under 17, targata Folgore Lupi, si qualificò al quinto posto italiano.

Dalla Serie D per dare spazio alle giovani

Terminata la stagione con la conquista dei play off promozione in b2 la società ha deciso di dare un cambio di rotta importante scambiando il titolo di C con quello di serie D per dare spazio alla linea verde che in questi anni ha dimostrato di poter crescere e di meritare la fiducia per tentare il salto di qualità La decisione di chiudere il rapporto di collaborazione, condivisa con il tecnico astigiano Nicola Burrascano, ha dato l´opportunità di affidare la guida tecnica al tecnico livornese Matteo Dalesio, che curerà l´organizzazione e la crescita di tutto il movimento pallavolistico giallorosso. Dalesio sarà coadiuvato dai tecnici Alessandra Ferrari, Davide Macchioni, Riccardo Creatini e Alberta Babboni che già la scorsa stagione hanno avuto modo di lavorare al fianco di Burrascano. Purtroppo la decisione di fare la serie D ha portato a dover vedere atlete di qualità tecniche quali Ambra Vallini, Benedetta Noci, Emma Zanolla che per anni hanno fatto la storia della pallavolo Riotorto a cambiare casacca, a queste atlete insieme a Sara Cruschelli e Cristina Silvestri, che nell´ultimo anno sono state protagoniste con la maglia giallorossa, va il ringraziamento della società tutta sperando che un domani non troppo lontano le strade possano di nuovo incrociarsi, con ruoli diversi e lo stesso importanti . Intanto la società ha ingaggiato dal Cecina il palleggiatore Adele Diop anno 2003 a conferma della linea verde intrapresa.

Fonte: Ufficio stampa Società

La nuova squadra di B2 mercoledì 25 affronterà in amichevole le "Cougars" della California State University San Marcos

Mercoledì 25 sera ultimo appuntamento al Paladream per la nuova squadra del Dream Volley Group che è ritornata in serie B2, dopo appena un anno dominando i playoff. Le gialloblu prima di interrompere l´attività nel periodo estivo affronteranno in amichevole le atlete statunitensi della California State University San Marcos . Per il team dei tecnici Grassini e Sterminio un importante step per verificare i nuovi innesti in vista del prossimo campionato di serie B2. Oltre alle confermate Irene Ferrari, Sara Crecchi, Rebecca Sciabordi, Matilde Loni, Luisa Rolla e Eleonora Passaglia squadra pisana schiererà Jennifer Innocenti, rientrata dagli Ospedalieri Pisa; Greta Marocchini, dalla Rinascita Firenze, Flavia Guttaduro, da Ospedalieri Pisa, Asia Tolomei, dal Volley Casciavola, Chiara Maggiani, dalla pallavolo Versilia. Nei prossimi giorni presenteremo una ad una le nostre atlete..... Stay tuned

Fonte: l.v.

Tante novità in casa Invicta per la nuova stagione

L'estate è il momento in cui a bocce ferme si fanno le scelte sulla stagione futura, ed il momento in cui ogni persona che lavora in società, dirigente o allenatore che sia, decide quale impegno potrà prendere da li a pochi mesi. Questa per la nostra società è stata sicuramente una delle estati piu' rivoluzionarie sotto tutti i punti di vista, sia per le scelte fatte dalla dirigenza a livello di prima squadra, sia per i cambi a livello tecnico.. La novità sicuramente piu' grande è che Fabio Pantalei, alla guida della prima squadra da molti anni, ha lasciato il testimone a Fabrizio Rolando, prendendosi un meritato periodo di riposo dopo tante battaglie in tutte le categorie. Un'avvicendamento venuto quasi naturale dato che la squadra che parteciperà alla serie C sarà composta essenzialmente dai componenti della rosa di serie D della scorsa stagione, allenata proprio dal tecnico piemontese. Il nostro capo del settore giovanile ha accettatto di buon grado questo salto temporaneo nei "grandi", proprio per la spiccata vocazione giovanile della futura prima squadra. Fabio Pantalei rimarrà ovviamente in società come aiuto allenatore nei vari gruppi, ma soprattutto continuerà a svolgere quel ruolo a tutto tondo da simil dirigente che aveva svolto fino ad oggi, fornendo dunque il suo solito contributo di rito. La prima squadra è stata dunque rivoluzionata e gran parte dei componenti della rosa della scorsa stagione sono stati lasciati liberi di trovarsi altre sistemazioni, puntando tutto per il futuro sul gruppo uscito dalla Under 18 passata, salvo alcune eccezioni. Anche un altro allenatore storico del giovanile, Stefano Petruzzi, ha preferito prendersi un anno sabbatico per problemi di lavoro e familiari, lasciando la nostra società dopo piu' di venti anni di onorata carriera. Qui le parole del Direttore Sportivo Francesco Masala sulle novità di queste ore: " Le mie prime parole di ringraziamento vanno ovviamente verso i due allenatori, Fabio e Stefano, che quest'anno si sono presi un anno di pausa, per quanto hanno dato a questa società, prima da giocatori, ora da allenatori. Capisco ovviamente le loro posizioni, prendersi l'impegno di allenare una squadra non è uno scherzo da poco, soprattutto per chi come loro non lo fa di professione ma come dopo lavoro. Le porte per loro saranno ovviamente sempre aperte, la loro devozione per questa società è ormai rinomata, quindi spero che sia solo un arrivederci. Le squadre grazie al cielo non ci mancano, il settore giovanile è sempre piu' in crescita, quindi una squadra da allenare per loro ci sarà sempre. Abbiamo dunque gioco forza cambiato per questa stagione l'assetto tecnico, spostando di un gradino in alto gli allenatori della serie D ed Under 16, Rolando e Corazzesi, che sono diventati rispettivamente tecnci della serie C e della seconda squadra under 18/Prima divisione.Due squadre spiccatamente legate al settore giovanile, che di fatto danno inizio ad un nuovo ciclo per la nostra società. Al contempo abbiamo introdotto nei quadri tecnici nuovi giovani ragazzi da crescere, che si dedicheranno per il momento alle squadre dei piu' piccoli, sotto la supervisione di Sonia Feltri, vero factotum del settore. Per quanto riguarda invece la scelta di rivoluzionare completamente la serie C, nasce da una serie di considerazioni,di varia natura, tra cui ovviamente, senza nascondersi troppo, i mediocri risultati ottenuti nel corso del campionato, in contemporanea alla marcia trionfale della nostra seconda squadra. Il loro entusiasmo e la consapevolezza di avere all'interno di questa squadra dei notevoli prospetti per il futuro, ci hanno convinto nel puntare su questo gruppo. Ovviamente ci dispiace che alcuni dei piu' grandi non possano trovare spazio, ci stiamo adoperando per far si che tutti quelli che vogliono continuare a giocare possano trovare una sistetemazione, ma dopotutto era doveroso dare fiducia ai piu' giovani, che avevano il diritto come i loro predecessori di avere una chance ed un percorso privilegiato che tutti all'Invicta hanno avuto. Mischiare parte dei piu grandi con i piu' giovani, avrebbe ridotto drasticamente lo spazio in campo per tutti e lasciato fuori dalla rosa qualcuno dei piu' piccoli, che seppur oggi indietro tecnicamente, ha il diritto di giocarsi le proprie chance stando dentro al progetto. Devo dire che ci è sembrata una scelta giusta anche da un punto di vista prettamente etico, in un mondo maschile dove perlomeno il 70% delle società decidono volutamente di non fare giovanile, nonostante le loro prime squadre veleggino in categorie importanti. Fare giovanile comporta tanta fatica, pazienza, programmazione ed impegni economici, che si sacrificano velocemente sull'altare della prime squadre, senza accorgersi che comunque vada qualcuno i giocatori deve pur provare a farli, nel bene o nel male, prima che questo giochino finisca del tutto. Dei piu' grandi, se poi cosi si possono chiamare giocatori poco piu' che ventenni, manterranno un posto in prima squadra solo un giocatore per ruolo: Alessandrini come posto quattro, Alpini come libero, Morviducci come alzatore e Barbini come centrale, piu' Baricci, l'unico del lotto che poteva fungere da jolly in tutti i ruoli. Tutti i restanti componenti della rosa saranno atleti dal 2000 in su. Per noi non è un problema ottenere qualche risultato in meno facendo qualche stagione con meno ambizioni, abbiamo fatto sempre giovanile bene anche quando la prima squadra era in B1, con il solito entusiasmo, proprio perchè nel nostro modo di ragionare, non puo' esistere una società con la prima squadra fine a se stessa. Stiamo preparando una grande stagione, siamo carichi come sempre, da tempo dico che il bello deve sempre venire, auguro a tutti una buona estate, ci vediamo a fine agosto per la ripresa dell'attività. "