lunedì 5 novembre 2018

Altra sconfitta per l'Ambra Cavallini

Nessun punto a Castelfiorentino. La squadra di Luciano Mancini alza bandiera bianca anche nella tana della Ghizzani, arrendendosi in quattro set, dopo aver vinto con merito la frazione d'apertura. Un'altra serata opaca per la compagine pontederese, priva nuovamente delle centrali Chini e Chericoni. Eppure l'avvio di gara è positivo per i colori biancoblu (5-8 e 13-16), con Caverni protagonista in attacco e in servizio. Castelfiorentino non incide e per la truppa di Mancini arriva un 21-25 che fa subito ben sperare. Poi la Ghizzani cambia passo, sfruttando le insicurezze di marca pontederese: la seconda frazione è in equilibrio fino a metà (13-13), poi il team di casa allunga e pareggia i conti (25-21). Solito copione nel terzo parziale. Donati e compagne giocano troppo a sprazzi, con Castelfiorentino più efficace in prima linea: è proprio la truppa locale a passare in vantaggio nel computo dei set (25-20). A questo punto, l'Ambra Cavallini si smarrisce: la quarta frazione, infatti, è tutta della Ghizzani, che chiude a 16 e mette in cascina tre punti pesanti. L'Ambra Cavallini, invece, torna a casa a mani vuote e resta in fondo alla classifica.
Ghizzani Castelfiorentino – Ambra Cavallini Pontedera 3-1
(21-25, 25-21, 25-20, 25-16)
Ambra Cavallini Pontedera: Salimbeni 1, Caverni 22, Martinelli 4, Meucci 7, Bardi 10, Donati 9, Vasi (libero), Bartali, Buttarini, Ciari, Ripoli. Allenatore: Mancini, vice: Paletta

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti