martedì 11 dicembre 2018

Serie C Maschile – L’inizio della svolta?

Finalmente. Finalmente una vittoria in trasferta! Una vittoria sicuramente cercata e voluta, tanto desiderata quanto difficile da ottenere. C’è da dire che era nell’aria, la squadra ha sempre creduto nel risultato positivo. E questa sicurezza non era né una semplice proiezione mentale né una qualche forma di superstizione. La sicurezza è venuta dalla consapevolezza dei propri mezzi e soprattutto dalla consapevolezza della qualità del lavoro svolto durante la settimana. Per la prima volta mister Brazzini ha avuto a disposizione la rosa al completo e questo ha già dato più respiro a tutta la squadra. La partita non inizia nel migliore dei modi e nonostante i tentativi dei rufinesi alla fine sono i padroni di squadra a ottenere il primo set (25-23). La reazione dei rufinesi arriva immediata e nel secondo e terzo set sono proprio gli ospiti a fare la voce grossa. I salesiani non riescono a tenere il passo e sono costretti ad arrendersi agli avversari (19-25, 18-25). Nel quarto set qualcosa si rompe e la Pol. Remo Masi è costretta ad inseguire fin dalle prime fasi. La situazione si ribalta, ma quando ormai la pratica sembra pronta per essere archiviata (20-22), i padroni di casa con un colpo di reni riescono a portare la partita al tie break (27-25). Quinto set a senso unico, i rufinesi seminano subito i salesiani portando a casa rapidamente il set (7-15). La delusione per non aver conquistato i 3 punti pieni é compensata solo dalla gioia della prima vittoria lontana da casa, ottenuta peraltro in quella che probabilmente fino ad ora è stata la trasferta più insidiosa. Tutto questo deve dare morale per preparare al meglio la prossima sfida contro la Sestese, attualmente seconda solo alla prima della classe Emma Villas Siena. Appuntamento quindi a sabato prossimo alle ore 21 a Rufina per l’ultima sfida del 2018!

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti