sabato 15 dicembre 2018

Vibo Valentia si impone 3-0

Finisce 3-0 la gara a Vibo Valentia tra la Tonno Callipo e la Emma Villas Siena. I calabresi mettono insieme tante murate (8) e trovano punti pesanti da Al Hachdadi e Skrimov conquistando in questo modo la vittoria in un importante scontro diretto. Primo set Zhukouski e Al Hachdadi sono sulla diagonale palleggiatore-opposto, Barreto Silva e Skrimov in banda, Mengozzi e Vitelli centrali, Marra è il libero. Siena risponde con Marouf in cabina di regia, Hernandez opposto, Ishikawa e Maruotti schiacciatori, Spadavecchia e Gladyr al centro, Giovi in seconda linea a difendere. Ad inizio match arrivano subito gli ace di Hernandez e di Maruotti, con Siena che in due circostanze viene aiutata dal nastro. Ishikawa conclude una bella pipe. Quando Spadavecchia viene murato i calabresi si portano sul +2 (11-9). Siena recupera ma i punti di Al Hachdadi e Mengozzi (muro su Maruotti) valgono il nuovo +2 per la Tonno Callipo. Per Siena due punti arrivano dai centrali Spadavecchia e Gladyr, però Vibo Valentia mantiene il vantaggio con l’infrazione commessa da Hernandez nell’attaccare dalla seconda linea e con Skrimov che trova il punto giocando sulle mani del muro senese. Entra in campo Fedrizzi, che spedisce lunga di pochissimo la battuta ma che pochi istanti dopo si riscatta con una bella pipe vincente (22-20). Un altro primo tempo di Vibo finalizzato da Mengozzi dà il set point ai locali (24-21). Hernandez cancella il primo set point dei giallorossi ma la successiva battuta di Maruotti consegna il primo parziale ai calabresi (25-22). La Tonno Callipo ha chiuso il primo set con il 78% in attacco, Siena con il 59%. Sono stati 6 i punti di Mengozzi e 5 quelli di Al Hachdadi, per Siena 5 di Hernandez e 4 di Ishikawa. Secondo set Si riparte con un altro attacco vincente di Al Hachdadi. Siena risponde con Hernandez, che realizza anche un altro ace (2-3). Zhukouski serve bene Al Hachdadi e Barreto Silva mentre dall’altra parte della rete Hernandez continua a trovare punti importanti. Coach Cichello cambia e manda in campo Andrea Mattei. Vibo è brava sugli attacchi di Maruotti, lo schiacciatore della Nazionale viene murato e i calabresi si portano sul 12-9. Cichello inserisce anche Vedovotto, nell’azione seguente la Tonno Callipo difende alla grande e conquista il punto con l’opposto Al Hachdadi. Vibo mette insieme altre murate e vola sul +6 (16-10). Barreto Silva schiaccia con qualità il pallone a terra che vale il +7 (20-13). Ancora Al Hachdadi a segno, mentre Marouf dà la possibilità a Mattei di realizzare un delicatissimo pallonetto. Skrimov colpisce ancora e quando Vedovotto sbaglia la battuta termina anche il secondo set (25-17). Terzo set Equilibrio in avvio di terzo parziale, con Ishikawa che mette a segno un bel servizio vincente (6-7). Poi ancora Siena con Gladyr ed i biancoblu conquistano il +2 (6-8). Marouf ed Hernandez confezionano un punto meraviglioso (7-9). Vitelli attacca dal centro, Marouf poi sorprende il muro calabrese con un tocco di seconda. Bello anche il punto di Ishikawa in diagonale. Vibo passa avanti con la bordata di Skrimov dai nove metri che vale il 13-12. Zhukouski guarda ancora al centro e Mengozzi va a segno. Siena con Hernandez mura Barreto Silva e ritrova la parità sul 15-15. Barreto Silva si inventa una giocata dai nove metri con l’ace del 18-16. Siena si riavvicina con l’attacco finalizzato da Spadavecchia (20-19). Mani-fuori per Al Hachdadi (22-20). Hernandez supera il muro a tre con una grande giocata (22-21). Ma l’opposto marocchino della Tonno Callipo è veramente “on fire” e schiaccia perentoriamente il 24-22. Siena reagisce e con Hernandez si porta ai vantaggi (24-24). Al Hachdadi riporta avanti Vibo (25-24). Il match point viene sfruttato da Vitelli che chiude il punto dopo un gran servizio di Barreto Silva (26-24).
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Emma Villas Siena 3-0 (25-22, 25-17, 26-24)
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Zhukouski 5, Marra (L), Cappio (L), Vitelli 5, Marsili, Skrimov 14, Barreto Silva 4, Domagala, Al Hachdadi 15, Presta, Strohbach, Mengozzi 10. Coach: Valentini.
EMMA VILLAS SIENA: Giraudo, Cortesia, Spadavecchia 4, Marouf 2, Giovi (L), Gladyr 3, Vedovotto 1, Mattei 1, Caldelli (L), Ishikawa 11, Fedrizzi 2, Johansen, Maruotti 3, Hernandez 21. Coach: Cichello.
Arbitri: Gianluca Cappello, Alessandro Tanasi.
Video Check: richiesto nel primo set da Siena sul 10-9 e sul 16-13 da Vibo Valentia sul 12-13 (decisione cambiata); richiesto nel secondo set da Vibo Valentia sull’8-6; richiesto nel terzo set da Vibo Valentia sul 21-20.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti