martedì 22 gennaio 2019

Quarta sconfitta per la TecnoAmbiente

Poteva essere la gara del riscatto e invece è arrivata un'altra sconfitta. Il girone d'andata della TecnoAmbiente si chiude nel peggiore dei modi: alla “Don Vivaldi” la squadra di Fabrizio Ciarla perde 3-0 contro Migliarino, ma resta comunque al quarto posto. Fin dall'inizio, il team giallorosso è apparso poco lucido in tutti i fondamentali, mentre la squadra pisana, affamata di punti per risalire la china, ha affrontato la gara con il piglio giusto, esaltandosi in difesa e commettendo pochi errori. In tutti e tre i set disputati, le squadre sono state a braccetto solo nella parte iniziale: poi era Migliarino a scappare, sfruttando i troppi passaggi a vuoto della formazione di San Miniato. Nonostante la sconfitta, ci sono due note di merito da fare. La prima è per il giovane Bagnoli (classe 2003), chiamato a sostituire l'infortunato Bini, che alla fine del secondo parziale è entrato in campo con convinzione e determinazione. L'altra è per Polidori (nella foto), che nel terzo set ha fatto di tutto per far cambiare marcia alla squadra. Insomma, una serata storta per Bertolini e compagni, che adesso dovranno sfruttare al meglio il turno di riposo per ricaricare energie fisiche e mentali. La ripresa del campionato è prevista per sabato 2 febbraio, alle 21, sul parquet di via dei fossi, per il derby contro Santa Croce.
TecnoAmbiente San Miniato – Migliarino Volley 0-3 (21-25, 19-25, 18-25)
TecnoAmbiente San Miniato: Bagnoli, Bertolini, Boldrini, Cantini, Fogli, Galeone, Lazzeri, Montini, Picchi, Polidori, Salini, Sartini, Signorini. All: Ciarla

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti