sabato 26 gennaio 2019

Terzo impegno settimanale per la Fonteviva

Si chiudono sette giorni di intensità pazzesca per la squadra di Paolo Montagnani che domenica (ore 18.00, PalaHoney) sarà ospite della Roma Volley. Gara difficile, come lo sono state, tutte per motivi diversi, quelle che l’hanno preceduta con Spoleto e Leverano. Gara che però in cui alle difficoltà tecniche si aggiunge la stanchezza fisica e mentale di una settimana vissuta tutta d’un fiato. Ma partiamo dalle difficoltà che propone l’avversaria di turno. Squadra neopromossa, quella della capitale, e che in estate si è affidata per affrontare questa Serie A2 Credem Banca ad un giocatore di incredibile esperienza e carisma come Michal Lasko, attaccante classe ’81 con un curriculum impressionate. Accanto a lui non c’è più l’ex Massa Joel Bacci, infortunatosi ad inizio stagione, e la Lupa ha rimediato ingaggiando a novembre Adriano Paolucci, proveniente dalla Calzedonia Verona. Non solo per questo, però, la Roma che si opporrà alla Fonteviva domenica, sarà una squadra ben diversa da quella in forte difficoltà che fu battuta alla Bastia. Il recupero di Lasko, che ad inizio stagione ha saltato diverse gare per un dolore ad una spalla, e l’arrivo di Paolucci hanno infatti ridato fiducia e nerbo ad una squadra che ha giocatori di qualità. Altri punti di forza della Lupa sono infatti il brasiliano, ed ex Bolzano, Zappoli Guarienti, e giocatori di categoria come il centrale ex Scarabeo Giancarlo Rau. Roma, insomma, è una squadra in salute che ha ottenuto vittorie importanti e significative su Macerata e Lagonegro e che è sostenuta da un ambiente che ha ripreso sprint e morale. Dall’altra parte una Fonteviva carica a mille dopo i successi su Monini e BCC e che va a Roma per chiudere al meglio un trittico di sfide che per adesso l’hanno proiettata nei quartieri alti. Una posizione che un risultato positivo a Roma potrebbe consolidare ulteriormente prima del big match interno contro Reggio Emilia (che lo ricordiamo è in programma alla Bastia sabato 2 febbraio alle ore 20.30). “Affrontiamo Roma forse nel suo momento migliore e quindi quella che ci attende è una gara molto complicata – dice il presidente Italo Vullo – Anche noi però siamo in un buon momento, soprattutto mentale, e ci giocheremo le nostre chance. Stiamo facendo bene ma non ci montiamo la testa né ci facciamo prendere dalle vertigini. Continuiamo a lavorare a testa bassa ed a fine regular season tireremo le somme”.
La rosa delle due squadre:
Roma Volley: Lasko, Genna, Zappoli Guarienti, Sperotto, Antonucci, Rossi, Titta, Rau, Tozzi, Rizzi, Loreto, Borraccino, Pregnolato, Paolucci. All. Mauro Budani; 2° all. Saltimbanco.
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Paoli, Zonca, Bacci, Minuti, Pochini, Jovanovic, Miscione, De Santis, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Arbitri: Marta Mesiano (Bologna) e Alessandro Oranelli (Umbria1); addetto Video Check Marco Gasparrini

Comunicato Acqua Fonteviva Apuana Livorno - Serie A2 Credem Banca

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti